Hellraiser: Hellworld

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hellraiser: Hellworld
Lingua originaleInglese
Paese di produzioneUSA, Romania
Anno2005
Durata91 min
Genereorrore
RegiaRick Bota
SoggettoJoel Soisson, Carl Dupré
SceneggiaturaJoel Soisson, Carl Dupré
ProduttoreNick Phillips, Ron Schmidt
FotografiaGabriel Kosuth
Effetti specialiIonel Popa
MusicheLars Anderson
Interpreti e personaggi

Hellraiser: Hellworld è un film del 2005 diretto da Rick Bota, ottavo capitolo della saga di Hellraiser.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Pinhead torna per terrorizzare cinque amici che sono dei fan sfegatati di Hellworld, un gioco online ispirato a Hellraiser. I ragazzi vengono invitati in una casa, il cui padrone è il padre di Adam, un loro amico fan di qualsiasi cosa riguardasse Hellraiser e Le Marchand che si è suicidato convinto di dare la sua anima ai Cenobiti.

Il padrone di casa, arrabbiato con gli amici di Adam per non aver evitato il suicidio di suo figlio, organizza una festa di Hellworld, sicuro del fatto che anche i cinque amici si sarebbero presentati. Si informa su tutto quel che riguarda Le Marchand, il Labirinto ed i Cenobiti in modo da sembrare un vero conoscitore e potersi vendicare del figlio.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Oltre a questo film, Rick Bota ha diretto anche Hellraiser: Hellseeker e Hellraiser: Deader. Hellraiser: Hellworld è stato girato in contemporanea con Hellraiser: Deader.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è inedito in Italia.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema