Calendario di Coligny

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il calendario di Coligny riassemblato

Il calendario di Coligny è un'epigrafe in lingua gallica incisa in caratteri latini su tavola in bronzo, risalente alla fine del II secolo d.C.[1], contenente un antico calendario gallico rinvenuto nel 1897 a Coligny (dipartimento di Ain), nei pressi di Lione. Il reperto è conservato al museo della civiltà gallo-romana di Lione.

Ritrovamento[modifica | modifica wikitesto]

Il calendario è stato ritrovato casualmente nel novembre 1897, unitamente ad una statua di divinità in bronzo, a una trentina di centimetri di profondità. Entrambi gli oggetti erano frammentati, la statua in circa quattrocento pezzi, il calendario in 149 pezzi di cui 126 avevano iscrizioni: purtroppo il calendario, scritto in una tavola di bronzo, nonostante le accurate ricerche effettuate negli anni successivi, non è completo in quanto mancano numerosi frammenti [2].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

È costituito da una lastra di bronzo lunga 148 cm e alta 90 cm di cui si conservano 73 frammenti. Risale al II secolo d.C. ed è scritto in caratteri latini ma in lingua gallica; presenta sedici colonne con i mesi per un arco di tempo di cinque anni[1]. Il calendario di Coligny, con le sue 2021 righe distribuite su 16 colonne, è il documento più cospicuo, per estensione del testo, tra le peraltro rare testimonianze scritte delle lingue celtiche continentali[1].

Sistema[modifica | modifica wikitesto]

Il calendario rappresenta tutti i mesi dell'anno celtico, di 30 o 29 giorni, divise in due quindicine numerati in cifre romane (15+15 o 15+14) con annotazioni relative alle feste o all'indicazione dei mesi buoni (nel senso di "completi"[1], indicati dalla parola MAT(U) sul calendario per i mesi pari) e cattivi (nel senso di "incompleti"[1], indicati dalla parola ANM (ATU), per i mesi dispari).

Ciascun giorno, corrispondente a una riga, è preceduto da un foro in cui inserire il segnacolo[1] e seguito dalle varie annotazione relative a quel giorno: possono distinguersi alcune più frequenti come D MB e D AMB. In un solo caso l'annotazione è esplicita: Atenoux (v. infra). Le annotazioni si fanno più fitte nei due mesi intercalari, andando a occupare più righe[1].

La sua impostazione «corrisponde a un sistema lunisolare molto complesso, che presuppone una conoscenza secolare dei moti degli astri, come pure la capacità di costruire modelli matematici che ne descrivano le regole»[1]. Segue, come dice Cesare a proposito della misurazione del tempo presso i Galli, un corso lunare e perciò ha solo 355 o 385 giorni, il che spiega perché ci siano cinque anni: ogni 30 mesi si rendeva necessario l'inserimento di un mese intercalare (Sonnocingos), di cui bisognava tener conto, portando il computo dei giorni a 385[1]. I mesi intercalari, sull'arco di 5 anni, erano quindi due: essi si inserivano all'inizio del lustro e a metà del terzo anno[1].

Grazie a esso ci sono pervenuti i nomi dei 12 mesi ordinari celtici, indicati per esteso o in abbreviazione all'inizio di ciascun periodo: Samonios (estivo, probabilmente il primo di ogni anno ogni lustro[1]), Dumannios, Riuros, Anagantios, Ogronios, Cutios[senza fonte], Giamonios (invernale, settimo mese dell'anno[1]), Simiuisonna, Equos, Elembiu, Aedrinios, Cantlos[senza fonte].

Ci fornisce inoltre e la sola menzione esplicita di una festività celtica, il trinox samoni (che cadeva nel mese di Samonios), equivalente alle tre notti di Samhain del calendario irlandese[1]; il quindicesimo giorno del mese era chiamato Atenoux (col significato, forse, di ritorno al periodo buio[1]), e divideva il mese in due quindicine, la prima chiara (segnata dal plenilunio) e la seconda scura (novilunio), di 14 o 15 giorni[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o Venceslas Kruta, La scrittura in I Celti, Rusconi, 1991.
  2. ^ (FR) Calendrier et dieu gaulois de Coligny

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (DE) Hans-Rudolf Hitz: Der gallo-lateinische Mond- und Sonnenkalender von Coligny, Juris, Dietikon 1991, ISBN 3-260-05308-5
  • (FR) Le Contel, Jean-Michel and Verdier, Paul (1997). Un calendrier celtique: le calendrier gaulois de Coligny. Paris, Editions Errance. ISBN 2-87772-136-1
  • (FR) Le calendrier celtique de Coligny: Les calendriers Luni-solaires antiques - F. Dupuy-Pacherand & G.A. Mathis - Revue Atlantis n. 247, luglio/agosto 1968
  • (FR) Joseph Monard: Histoire du calendrier Gaulois, Burillier, Vannes 1999, ISBN 2-912616-01-8.
  • Sabatino Moscati, Venceslas Kruta, Otto Hermann Frey, Barry Raftery, Miklos Szabo, I Celti, Rusconi, 1991. Catalogo della mostra "I Celti: la prima Europa", Palazzo Grassi ISBN 978-88-452-1753-1

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Calendario del 2021
gennaio 2021 · febbraio · marzo · aprile · maggio · giugno · luglio · agosto · settembre · ottobre · novembre · dicembre
Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31
gennaio · febbraio 2021 · marzo · aprile · maggio · giugno · luglio · agosto · settembre · ottobre · novembre · dicembre
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 (29) (30)
gennaio · febbraio · marzo 2021 · aprile · maggio · giugno · luglio · agosto · settembre · ottobre · novembre · dicembre
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31
gennaio · febbraio · marzo · aprile 2021 · maggio · giugno · luglio · agosto · settembre · ottobre · novembre · dicembre
Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30
gennaio · febbraio · marzo · aprile · maggio 2021 · giugno · luglio · agosto · settembre · ottobre · novembre · dicembre
Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31
gennaio · febbraio · marzo · aprile · maggio · giugno 2021 · luglio · agosto · settembre · ottobre · novembre · dicembre
Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30
gennaio · febbraio · marzo · aprile · maggio · giugno · luglio 2021 · agosto · settembre · ottobre · novembre · dicembre
Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31
gennaio · febbraio · marzo · aprile · maggio · giugno · luglio · agosto 2021 · settembre · ottobre · novembre · dicembre
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31
gennaio · febbraio · marzo · aprile · maggio · giugno · luglio · agosto · settembre 2021 · ottobre · novembre · dicembre
Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30
gennaio · febbraio · marzo · aprile · maggio · giugno · luglio · agosto · settembre · ottobre 2021 · novembre · dicembre
Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31
gennaio · febbraio · marzo · aprile · maggio · giugno · luglio · agosto · settembre · ottobre · novembre 2021 · dicembre
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30
gennaio · febbraio · marzo · aprile · maggio · giugno · luglio · agosto · settembre · ottobre · novembre · dicembre 2021
Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31