18 settembre

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
gennaio · febbraio · marzo · aprile · maggio · giugno · luglio · agosto · settembre 2018 · ottobre · novembre · dicembre
Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30

Il 18 settembre è il 261º giorno del calendario gregoriano (il 262º negli anni bisestili). Mancano 104 giorni alla fine dell'anno.

Eventi[modifica | modifica wikitesto]

Nati[modifica | modifica wikitesto]

Ci sono circa 830 voci su persone nate il 18 settembre; vedi la pagina Nati il 18 settembre per un elenco descrittivo o la categoria Nati il 18 settembre per un indice alfabetico.

Morti[modifica | modifica wikitesto]

Ci sono circa 300 voci su persone morte il 18 settembre; vedi la pagina Morti il 18 settembre per un elenco descrittivo o la categoria Morti il 18 settembre per un indice alfabetico.

Feste e ricorrenze[modifica | modifica wikitesto]

Civili[modifica | modifica wikitesto]

Nazionali:

Religiose[modifica | modifica wikitesto]

Cristianesimo:

  • Sant'Arianna di Primnesso, martire
  • San Domenico Trach, martire
  • Sant'Eustorgio di Milano, vescovo
  • Sant'Eumenio di Gortina, vescovo
  • San Ferreolo di Limoges, vescovo
  • San Ferreolo di Vienne, vescovo
  • San Giovanni Massias, domenicano
  • San Giuseppe da Copertino, sacerdote
  • Sante Irene e Sofia, martiri
  • Sant'Oceano, martire
  • Santa Riccarda di Svevia, imperatrice
  • San Senario d'Avranches, vescovo
  • Beati Ambrogio Maria da Torrente (Salvatore Chulia Ferrandis) e 4 compagni, martiri
  • Beato Carlos Erana Guruceta, marianista, martire
  • Beato Daudi Okelo, catechista, martire
  • Beato Elia da Mantova
  • Beati Ferdinando Garcia Sendra e Giuseppe Garcia Mas, sacerdote e martire
  • Beato Jildo Irwa, catechista, martire
  • Beato Jozef Kut, sacerdote e martire
  • Beato Salvatore Fernandez Perez, sacerdote salesiano, martire
  • Beato Stefano Pina, mercedario

Religione romana antica e moderna:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]