Borgo Nuovo (Torino)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Circoscrizioni di Torino.
Borgo Nuovo
Piazza Maria Teresa e Via della Rocca
Piazza Maria Teresa e Via della Rocca
Stato Italia Italia
Regione Piemonte Piemonte
Provincia Torino Torino
Città Turin coat of arms.svg Torino
Circoscrizione Circoscrizione 1.png Circoscrizione 1
Quartiere Centro storico di Torino
Codice postale 10123

Borgo Nuovo (Borgh Neuv in piemontese) è un borgo di Torino, situato nel centro della città ed edificato a partire dal 1822.

Origini[modifica | modifica wikitesto]

A seguito di un intenso fenomeno di inurbamento verificatosi verso la fine del Settecento, sotto Vittorio Amedeo III di Savoia (1773-1796), Torino ottenne da Napoleone il riconoscimento di capitale del Dipartimento del Po del Regno d'Italia.

A questo periodo (dal 1802) risale una imponente opera di espansione urbanistica che passa attraverso la realizzazione di piazza Vittorio Emanuele I, poi rinominata piazza Vittorio Veneto, all'imbocco della seicentesca via Po, e l'edificazione del Borgo Nuovo, iniziata nel 1822-1829 con la lottizzazione delle prime aree e proseguita dal 1831 con la costruzione delle prime abitazioni, in stile neoclassico, destinate alla nobiltà cittadina.

Luoghi più significativi[modifica | modifica wikitesto]

Tra i luoghi più significativi del borgo sono da segnalare :

Monumento a Guglielmo Pepe, in Piazza Maria Teresa

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • G. Torricella, Torino e le sue vie illustrate con cenni storici, Torino, Borgarelli, 1868
  • D. Voltolini, Di case e di cortili. Il Borgo nuovo e via della Rocca in Torino, Torino, Pluriverso, 1993
  • M. L. Pistoi, Borgo Nuovo. Un quartiere torinese tra storia e vita quotidiana, Torino, CELID, 2000
Torino Portale Torino: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Torino