All I've Got to Do

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
All I've Got to Do
ArtistaThe Beatles
Autore/iLennon-McCartney
GenereRock and roll
Beat
Folk rock
British invasion
Pop rock
Pop
Edito daEMI
Esecuzioni notevoliThe Smithereens, Toxic Audo, Moon Martin, Ian McNabb
Pubblicazione
IncisioneWith the Beatles
Data1963
EtichettaParlophone
Durata2:04
With the Beatles – tracce
Successiva

All I've Got to Do è un brano dei Beatles, scritto da John Lennon ma accreditato per convenzione al duo Lennon-McCartney, comparso nell'album With the Beatles in Europa e nell'album Meet the Beatles! in America.

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

L'autore, John Lennon, si è dichiarato ispiato nella parte vocale di questa canzone da Smokey Robinson[1]; il testo e l'accordo di apertura ricordano la canzone dei Miracles You Can Depend On Me.

Il brano venne registrato l'11 settembre 1963, lo stesso giorno di Don't Bother Me, I Wanna Be Your Man e Little Child. I Beatles hanno avuto difficoltà ad eseguirla: non era mai stata provata su un palco (ciò non accadrà nemmeno dopo la pubblicazione) e gli altri tre Beatles l'avevano conosciuta in studio, quando, come ricorda McCartney, Lennon la suonò di fronte a loro. Registrarono 14 nastri del brano, dei quali solo sei erano completi. Dopo una sovraincisione, considerata come quindicesimo nastro, la registrazione era finita[2].

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Guido Micheloni, Pazzi per i Beatles - La storia dietro ogni canzone, Barbera Editore, pag. 20
  2. ^ a b (EN) The Beatles Bible, su beatlesbible.com. URL consultato il 27/12/13.
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica