Akira Tozawa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Akira Tozawa
Akira Tozawa 2018.jpg
Tozawa nell'aprile del 2018
NomeAkira Tozawa (戸澤 陽 Tozawa Akira)
Ring nameAkira Tozawa
Tozawa[1]
Tozawa Kengai[2]
NazionalitàGiappone Giappone
NascitaNishinomiya, Giappone
22 luglio 1985 (32 anni)
Altezza dichiarata170 cm
Peso dichiarato71 kg
AllenatoreKeni'chiro Arai[1]
Masaaki Mochizuki[1]
Debutto3 aprile 2005
FederazioneWWERaw
Progetto Wrestling

Akira Tozawa (戸澤 陽 Tozawa Akira?; Nishinomiya, 22 luglio 1985) è un wrestler giapponese sotto contratto con la WWE, dove lotta nel roster di Raw.

Nella WWE Tozawa ha detenuto una volta il WWE Cruiserweight Championship, e il suo regno (durato solo sei giorni) è il più breve nella storia del titolo.

Tozawa è anche noto per i suoi trascorsi in Dragon Gate e in numerose federazioni americane come Chikara, Dragon Gate USA e Pro Wrestling Guerrilla.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Dragon Gate (2005–2010)[modifica | modifica wikitesto]

Federazioni americane (2010–2016)[modifica | modifica wikitesto]

Ritorno in Dragon Gate (2011–2016)[modifica | modifica wikitesto]

WWE[modifica | modifica wikitesto]

Cruiserweight Classic (2016)[modifica | modifica wikitesto]

Il 31 marzo 2016 Tozawa ha annunciato di partecipare al torneo indetto dalla WWE, il Cruiserweight Classic. Il 23 giugno Tozawa ha affrontato e sconfitto Kenneth Johnson nei sedicesimi di finale, mentre negli ottavi del 14 luglio ha sconfitto Jack Gallagher. Nei quarti, il 26 agosto, però, Tozawa è stato sconfitto ed eliminato da Gran Metalik.

Raw (2016–2017)[modifica | modifica wikitesto]

Il 5 settembre del 2016, nonostante la sconfitta nel torneo del Cruiserweight Classic, Akira Tozawa è entrato a far parte della divisione Cruiserweight del roster di Raw. La sua prima apparizione è avvenuta il 29 novembre 2016 durante la prima puntata dello show dedicato interamente alla divisione Cruiserweight, 205 Live. Il 3 dicembre, durante un house show in Giappone, Akira e Tajiri sono stati sconfitti dagli NXT Tag Team Champions Johnny Gargano e Tommaso Ciampa (i #DIY). Il 28 dicembre a NXT Akira e Tajiri sono stati nuovamente sconfitti dai #DIY, fallendo l'assalto ai titoli. Il debutto ufficiale di Akira Tozawa, però, è avvenuto nella puntata di 205 Live del 31 gennaio 2017 dove ha sconfitto Aaron Solo. Akira ha fatto inoltre il suo debutto a Raw il 6 febbraio sconfiggendo Drew Gulak. Nella puntata di Raw del 13 febbraio Akira ha sconfitto Ariya Daivari. Nella puntata di Raw del 20 febbraio Akira ha rifiutato di stringere la mano a The Brian Kendrick ed è stato brutalmente attaccato da quest'ultimo. Nella puntata di 205 Live del 21 febbraio Tozawa è stato sconfitto da The Brian Kendrick per count-out. Nella puntata di Raw del 27 febbraio Akira ha sconfitto Noam Dar. Il 5 marzo, nel Kick-off di Fastlane, Akira e Rich Swann hanno sconfitto The Brian Kendrick e Noam Dar. Nella puntata di Raw del 6 marzo Akira ha sconfitto Ariya Daivari. Nella puntata di 205 Live del 7 marzo Akira ha sconfitto Bryan Kendrick, un jobber locale chiamato da The Brian Kendrick per sbeffeggiare il giapponese. Nella puntata di Raw del 13 marzo Akira e TJ Perkins sono stati sconfitti da The Brian Kendrick e Tony Nese. Nella puntata di 205 Live del 14 marzo Akira ha partecipato ad Fatal 5-Way Elimination match che comprendeva anche Austin Aries, The Brian Kendrick, TJ Perkins e Tony Nese per determinare il contendente n°1 al WWE Cruiserweight Championship di Neville a WrestleMania 33 ma è stato eliminato. Nella puntata di 205 Live del 21 marzo Akira ha sconfitto in pochissimi secondi un jobber locale e, in seguito, è stato attaccato da The Brian Kendrick (travestito da membro della security). Nella puntata di 205 Live del 28 marzo Akira è stato sconfitto da The Brian Kendrick tramite roll-up, subendo la sua prima sconfitta per schienamento nella WWE. Nella puntata di 205 Live del 4 aprile Akira ha sconfitto The Brian Kendrick. Nella puntata di Main Event del 7 aprile Akira ha sconfitto Drew Gulak. Nella puntata di 205 Live del 18 aprile Akira ha sconfitto Tony Nese. Nella puntata di 205 Live del 25 aprile Akira e Rich Swann hanno sconfitto The Brian Kendrick e Noam Dar. Nella puntata di Raw del 1º maggio Akira, Jack Gallagher e Rich Swann hanno sconfitto The Brian Kendrick, Noam Dar e Tony Nese. Nella puntata di 205 Live del 9 maggio Akira ha sconfitto The Brian Kendrick ma, nel post match, è stato brutalmente attaccato da quest'ultimo. Nella puntata di Raw del 22 maggio Akira ha sconfitto Ariya Daivari. Nella puntata di 205 Live del 23 maggio Akira ha sconfitto The Brian Kendrick in uno Street Fight match. Nella puntata di 205 Live del 13 giugno Akira ha sconfitto TJP. Nella puntata di Raw del 19 giugno Akira ha sconfitto TJP.

WWE Cruiserweight Champion (2017)[modifica | modifica wikitesto]

Il 9 luglio, nel Kick-off di Great Balls of Fire, Akira ha affrontato Neville per il WWE Cruiserweight Championship ma è stato sconfitto, fallendo l'assalto al titolo. Nella puntata di Raw del 10 luglio Akira e Cedric Alexander hanno sconfitto Noam Dar e il WWE Cruiserweight Champion Neville. Nella puntata di 205 Live dell'11 luglio Akira ha sconfitto Ariya Daivari per squalifica a causa del brutale intervento di Neville. Nella puntata di Raw del 17 luglio Akira è stato sconfitto da Ariya Daivari su decisione arbitrale a causa di Titus O'Neil (manager di Tozawa). Nella puntata di 205 Live del 18 luglio Akira ha sconfitto Ariya Daivari. Nella puntata di Raw del 31 luglio Akira, Cedric Alexander e Rich Swann hanno sconfitto Ariya Daivari, TJP e Tony Nese. Nella puntata di 205 Live del 1º agosto Akira ha sconfitto Ariya Daivari, guadagnando l'accesso ad un match per il WWE Cruiserweight Championship di Neville a SummerSlam. Nella puntata di Raw del 7 agosto Akira ha sconfitto Ariya Daivari. Nella puntata di Raw del 14 agosto Akira ha sconfitto Neville, conquistando così il WWE Cruiserweight Championship per la prima volta. Tuttavia il 20 agosto, nel Kick-off di SummerSlam, Tozawa ha perso il titolo contro Neville dopo soli sei giorni di regno. Nella puntata di 205 Live del 22 agosto Tozawa ha affrontato Neville per il WWE Cruiserweight Championship ma è stato sconfitto, fallendo l'assalto al titolo.

Varie faide (2017–presente)[modifica | modifica wikitesto]

Nella puntata di 205 Live del 5 settembre Akira ha sconfitto Drew Gulak. Nella puntata di 205 Live del 19 settembre Akira ha sconfitto Noam Dar. Nella puntata di 205 Live del 26 settembre Akira ha sconfitto Tony Nese. Nella puntata di Main Event del 12 ottobre Akira ha sconfitto nuovamente Tony Nese. Nella puntata di 205 Live del 31 ottobre Akira ha sconfitto Drew Gulak. Nella puntata di Raw del 13 novembre Akira e Kalisto sono stati sconfitti da Drew Gulak e dal WWE Cruiserweight Champion Enzo Amore. Nella puntata di Raw del 20 novembre Akira, Cedric Alexander, Mustafa Ali e Rich Swann hanno sconfitto Ariya Daivari, Drew Gulak, Noam Dar e Tony Nese. Nella puntata di 205 Live del 21 novembre Akira ha sconfitto Drew Gulak in uno Street Fight match. Nella puntata di Raw del 27 novembre Akira ha partecipato ad un Fatal 4-Way match che includeva anche Ariya Daivari, Noam Dar e Rich Swann per determinare uno dei due sfidanti che si sarebbero affrontati per determinare il nuovo contendente n°1 al WWE Cruiserweight Championship di Enzo Amore ma il match è stato vinto da Swann. Nella puntata di Main Event del 6 dicembre Akira ha sconfitto The Brian Kendrick. Nella puntata di Main Event del 13 dicembre Akira e Gran Metalik hanno sconfitto The Brian Kendrick e Gentleman Jack Gallagher. Nella puntata di Raw del 25 dicembre Akira, Cedric Alexander e Mustafa Ali hanno sconfitto Ariya Daivari, Drew Gulak e Enzo Amore in un Six-men Tag Team Miracle on 34th Street Fight match. Nella puntata di 205 Live del 26 dicembre Akira è stato sconfitto da Tony Nese. Nella puntata di 205 Live del 2 gennaio 2018 Akira è stato sconfitto dal rientrante TJP. Nella puntata di Main Event del 3 gennaio Akira ha sconfitto Tony Nese. Nella puntata di Main Event del 10 gennaio Akira e Mustafa Ali hanno sconfitto Ariya Daivari e Drew Gulak. Nella puntata di 205 Live del 13 febbraio Tozawa è stato sconfitto da Mark Andrews negli ottavi di finale di un torneo per la riassegnazione del WWE Cruiserweight Championship. Nella puntata di Main Event del 28 febbraio Tozawa ha sconfitto Ariya Daivari. Nella puntata di 205 Live del 6 marzo Tozawa e Hideo Itami hanno sconfitto i jobber Nemeth Alexander e Scott James. Nella puntata di 205 Live del 13 marzo Tozawa e Hideo Itami hanno sconfitto Gran Metalik e Kalisto. Nella puntata di Main Event del 14 marzo Tozawa e Hideo Itami hanno sconfitto Gentleman Jack Gallagher e TJP. Nella puntata di 205 Live del 27 marzo Tozawa ha partecipato ad un Fatal 4-Way match che comprendeva anche Buddy Murphy, Kalisto e TJP con in palio una futura opportunità titolata al WWE Cruiserweight Championship ma il match è stato vinto da Murphy. Nella puntata di 205 Live del 3 aprile il match tra Tozawa e Hideo Itami contro Gran Metalik e Lince Dorado è terminato in no-contest. Nella puntata di 205 Live del 10 aprile Tozawa è stato sconfitto da Kalisto. Nella puntata di 205 Live del 17 aprile Tozawa e Hideo Itami sono stati sconfitti da Gran Metalik e Lince Dorado in un Tornado Tag Team match. Nella puntata di 205 Live del 1º maggio Tozawa e Hideo Itami sono stati sconfitti da The Brian Kendrick e Gentleman Jack Gallagher. Nella puntata di 205 Live del 22 maggio Tozawa è stato sconfitto da Hideo Itami. Nella puntata di Main Event del 30 maggio Tozawa è stato sconfitto da Tony Nese. Nella puntata di Main Event del 6 giugno Tozawa è stato sconfitto da Drew Gulak. Nella puntata di 205 Live del 12 giugno Tozawa ha sconfitto il jobber Steve Irby.

Altri media[modifica | modifica wikitesto]

Tozawa farà la sua prima apparizione in un videogioco della WWE in WWE 2K18 nel roster di 205 Live.

Nel wrestling[modifica | modifica wikitesto]

Tozawa esegue un Bicycle kick su Eddie Kingston

Mosse finali[modifica | modifica wikitesto]

Mosse caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

  • Apron Kara Tozawa / Tozawa from the Apron (Corsa sull'apron, seguito da uno springboard e un diving headbutt)
  • Bicycle kick a volte in versione Running
  • Ganki (Diving double knee drop sulle spalle di un avversario in piedi)
  • Hurray! Hurray! Tozawa! (Diving headbutt, con teatralità) – 2005–2008
  • Multiple variazioni di suplex
  • Multiple suicide dives
  • Rapid knife-edged chops su un avversario all'angolo
  • Sankaigan Zanjyu (Senton, a volte utilizzando una sedia sul petto dell'avversario)

Manager[modifica | modifica wikitesto]

Soprannomi[modifica | modifica wikitesto]

  • "Big Over"
  • "Mr. High Tension"
  • "The Stamina Monster"
  • "Sun of the Ring"

Musiche d'ingresso[modifica | modifica wikitesto]

  • "Be Naked" dei Neo Atomic Motor
  • "Strawberry Moon" di CFO$ (WWE; 31 gennaio 2017–presente)

Titoli e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Anarchy Championship Wrestling
    • ACW U–30 Young Gun Championship (1)

Risultati nella Lucha de Apuestas[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: terminologia del wrestling § Lucha de Apuestas.

Record: 1-0

Vincitore (posta in palio) Sconfitto (posta in palio) Località Evento Data Note Fonti
Akira Tozawa (capelli) Super Shenlong III (maschera) Tokyo, Giappone Live event 1º agosto 2013

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Cagematch profile, su Cagematch. URL consultato il 6 settembre 2010.
  2. ^ Dragon Gate Kobe Pro-Wrestling Festival 2010, su Cagematch. URL consultato il 9 febbraio 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]