Cruiserweight Classic

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cruiserweight Classic
Colonna sonora Take a Stand dei CFO$[1]
Prodotto da WWE
Data 23 giugno 2016
14 luglio 2016
26 agosto 2016
14 settembre 2016
Sede Full Sail University
Città Winter Park, Florida
Progetto Wrestling

Il Cruiserweight Classic[2], precedentemente noto come Global Cruiserweight Series, è stato un torneo indetto dalla WWE, i cui partecipanti non dovevano superare il peso di 92 kg, per determinare il primo WWE Cruiserweight Champion.

I match di qualificazione al torneo sono avvenuti nei vari circuiti indipendenti e federazioni, incluse la Evolve, la Revolution Pro Wrestling e la Progress Wrestling. Diversi atleti cruiserweight hanno partecipato da ogni parte del mondo per avere una possibilità di partecipare al torneo a trentadue uomini, che ha avuto luogo nelle date: 23 giugno 2016, 14 luglio, 26 agosto e 14 settembre. Il vincitore del torneo è stato T.J. Perkins.[3] Oltre ad aver vinto il trofeo del torneo, Perkins è stato premiato da Triple H con la cintura del WWE Cruiserweight Championship, diventando dunque il campione inaugurale. Successivamente il titolo e tutta la divisione Cruiserweight sono stati assegnati al roster di Raw.

Il titolo prende lo stesso nome della precedente e omonima versione difesa nella World Championship Wrestling (WCW) e nella WWE, disattivata nel 2007, ma non è da considerarsi una sua continuazione bensì una nuova versione (come nel caso del WWE Raw Women's Championship).

Partecipanti al torneo Cruiserweight Classic[modifica | modifica wikitesto]

Wrestler Nazione di provenienza Peso (in kg)
(max. 92)
Akira Tozawa Giappone Giappone 80
Alejandro Saez Cile Cile 92
Anthony Bennett Stati Uniti Stati Uniti 66
Ariya Daivari Iran Iran 81
The Brian Kendrick Stati Uniti Stati Uniti 77
Cedric Alexander Stati Uniti Stati Uniti 90
Clement Petiot Francia Francia 90
Da Mack Germania Germania 72
Damian Slater Australia Australia 87
Drew Gulak Stati Uniti Stati Uniti 87
Fabian Aichner Italia Italia 92
Gran Metalik Messico Messico 79
Gurv Sihra India India 72
Harv Sihra India India 65
Ho Ho Lun Hong Kong Hong Kong 70
Jack Gallagher Inghilterra Inghilterra 80
Jason Lee Hong Kong Hong Kong 69
Johnny Gargano Stati Uniti Stati Uniti 77
Kenneth Johnson Stati Uniti Stati Uniti 70
Kota Ibushi Giappone Giappone 85
Lince Dorado Porto Rico Porto Rico 76
Mustafa Ali Pakistan Pakistan 82
Noam Dar Scozia Scozia
Israele Israele
80
Raul Mendoza Messico Messico 80
Rich Swann Stati Uniti Stati Uniti 75
Sean Maluta Samoa Americane Samoa Americane 86
TJ Perkins Filippine Filippine
Stati Uniti Stati Uniti
82
Tajiri Giappone Giappone 85
Tommaso Ciampa Stati Uniti Stati Uniti 88
Tony Nese Stati Uniti Stati Uniti 88
Tyson Dux Canada Canada 87
Zack Sabre Jr. Inghilterra Inghilterra 82

Wrestler scartati[modifica | modifica wikitesto]

Qualora uno degli atleti del torneo non avesse avuto il peso richiesto o semplicemente si fosse infortunato, uno di questi atleti avrebbe preso il suo posto:

Wrestler Nazione di provenienza Peso (in kg)
Aaron Solo Stati Uniti Stati Uniti 82
Jessy Sorensen Stati Uniti Stati Uniti 83
Jesus Yurnet Porto Rico Porto Rico
Stati Uniti Stati Uniti
82
Kai Katana Stati Uniti Stati Uniti 89
Vandal Ortagun Turchia Turchia 70

Wrestler sostituiti[modifica | modifica wikitesto]

Questi partecipanti sono stati sostituti con altri atleti prima dell'inizio del torneo per varie motivazioni.

Wrestler Nazione di provenienza Peso (in kg) Avanzamento nel torneo Motivazione Wrestler sostituto
Zumbi Brasile Brasile 75 Rimpiazzato prima che il torneo iniziasse Problemi di visto Pakistan Mustafa Ali

Struttura del torneo del Cruiserweight Classic[modifica | modifica wikitesto]

Nei sedicesimi di finale, svoltisi il 23 giugno 2016, si sono qualificati per gli ottavi di finale i wrestler riportati sotto, i quali hanno sconfitto i restanti partecipanti: Kenneth Johnson, Fabian Aichner, Damien Slater, Alejandro Saez, Harv Sihra, Gurv Sihra, Tyson Dux, Ariya Daivari, Raul Mendoza, Anthony Bennett, Sean Maluta, Clement Petiot, Da Mack, Tommaso Ciampa, Mustafa Ali e Jason Lee.

  Ottavi di finale
Cruiserweight Classic (14 luglio)
Quarti di finale
Cruiserweight Classic (26 agosto)
Semifinali
Cruiserweight Classic (14 settembre)
Finale
Cruiserweight Classic (14 settembre)
                                     
1  Giappone Akira Tozawa Pin  
16  Inghilterra Jack Gallagher 11:38  
     Giappone Akira Tozawa 15:49  
 
     Messico Gran Metalik Pin  
8  Giappone Tajiri 10:53
9  Messico Gran Metalik Pin  
     Messico Gran Metalik Pin  
     Inghilterra Zack Sabre Jr. 13:13  
5  Inghilterra Zack Sabre Jr. Pin  
12  Stati Uniti Drew Gulak 08:27  
     Inghilterra Zack Sabre Jr. Sottomissione
 
     Scozia/Israele Noam Dar 15:46  
4  Hong Kong Ho Ho Lun 07:02
13  Scozia/Israele Noam Dar Sottomissione  
     Messico Gran Metalik 17:47
     Filippine/Stati Uniti TJ Perkins Sottomissione
6  Stati Uniti The Brian Kendrick Sottomissione  
11  Stati Uniti Tony Nese 13:42  
     Stati Uniti The Brian Kendrick 13:58
 
     Giappone Kota Ibushi Pin  
3  Giappone Kota Ibushi Pin
14  Stati Uniti Cedric Alexander 15:00  
     Giappone Kota Ibushi 14:52
     Filippine/Stati Uniti TJ Perkins Pin  
7  Filippine/Stati Uniti TJ Perkins Sottomissione  
10  Stati Uniti Johnny Gargano 12:18  
     Filippine/Stati Uniti TJ Perkins Sottomissione
 
     Stati Uniti Rich Swann 17:03  
2  Porto Rico Lince Dorado 08:14
15  Stati Uniti Rich Swann Pin  

Finale[modifica | modifica wikitesto]

TJ Perkins, il vincitore del torneo e primo WWE Cruiserweight Champion
# Risultati Stipulazioni Durata[4]
1 The Bollywood Boyz (Gurv Sihra e Harv Sihra) hanno sconfitto Danny Burch e Sean Maluta Tag Team match 05:15
2 Gran Metalik ha sconfitto Zack Sabre Jr. Cruiserweight Classic tournament semi-final match 13:13
3 TJ Perkins ha sconfitto Kota Ibushi per sottomissione Cruiserweight Classic tournament semi-final match 14:52
4 #DIY (Johnny Gargano e Tommaso Ciampa) hanno sconfitto Cedric Alexander e Noam Dar Tag Team match 09:49
5 TJ Perkins ha sconfitto Gran Metalik per sottomissione Cruiserweight Classic tournament final match per il WWE Cruiserweight Championship 17:47

Dopo il torneo[modifica | modifica wikitesto]

Prima che la finale tra TJ Perkins e Gran Metalik iniziasse, Triple H ha rivelato che il vincitore sarebbe diventato il primo WWE Cruiserweight Champion. Inoltre, TJ Perkins, Gran Metalik, Akira Tozawa, Jack Gallagher, The Brian Kendrick, Cedric Alexander, Noam Dar, e Lince Dorado hanno firmato per la WWE. Il 15 luglio Pro Wrestling Torch ha riportato che Kota Ibushi ha firmato un contratto per NXT con la WWE.[5][6] Dopo il torneo, Pro Wrestling Torch ha riveduto le sue dichiarazioni affermando che Ibushi non ha più firmato con la WWE dopo la sua eliminazione nel torneo.[7]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ WWE Cruiserweight Classic - Take A Stand (Official Theme), su youtube.com. URL consultato il 16 luglio 2016.
  2. ^ WWE Network adds Global Cruiserweight Series to robust 2016 programming slate, su wwe.com. URL consultato l'8 maggio 2016.
  3. ^ WWE Cruiserweight Classic tickets available starting Friday, May 20, su www.wwe.com. URL consultato il 17 maggio 2016.
  4. ^ James Caldwell, 9/14 WWE Cruiserweight Tourney Finals – CALDWELL’S Live Report, su Pro Wrestling Torch, 14 settembre 2016. URL consultato il 14 settembre 2016.
  5. ^ James Caldwell e Sean Radican, PWTorch Report – Ibushi & Metalik agree to deals with WWE, several other Cruiserweight tourney stars on WWE’s radar, su Pro Wrestling Torch, 15 luglio 2016. URL consultato il 16 luglio 2016.
  6. ^ (JA) プロレスの原点は3歳で犯した万引き?WWE入団の噂は本当?女性ファンがショックを受けた、飯伏幸太の“トンデモ”半生【インタビュー】, su DDNavi, 25 luglio 2016. URL consultato il 1º agosto 2016.
  7. ^ James Caldwell e Sean Radican, Inside the WWE Cruiserweight Finals – why the match results occurred in the Final Four & Championship match, su Pro Wrestling Torch, 15 settembre 2016. URL consultato il 15 settembre 2016.
Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling