Oney Lorcan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Oney Lorcan
Biff Busick headshot.jpg
Biff Busick nel novembre del 2014
NomeChristopher Girard
Ring nameBiff Busick
The Carolina Panther
Christopher Girard
Frank O'Rourke
Girard St. Christopher
Oney Lorcan
Vortex
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
NascitaBoston, Massachusetts
21 dicembre 1985 (33 anni)
Altezza dichiarata185 cm
Peso dichiarato86 kg
AllenatoreChaotic Pro Wrestling
Killer Kowalski School of Pro Wrestling
Mike Hollow
Lance Storm
Shoichi Funaki
Debutto2008
FederazioneWWE
Progetto Wrestling

Christopher "Chris" Girard (Boston, 21 dicembre 1985) è un wrestler statunitense sotto contratto con la WWE, dove lotta nel roster di NXT e nel roster di 205 Live con il ringname Oney Lorcan.

Carriera nel wrestling[modifica | modifica wikitesto]

Inizi (2008–2012)[modifica | modifica wikitesto]

Combat Zone Wrestling (2012–2015)[modifica | modifica wikitesto]

Evolve (2013–2015)[modifica | modifica wikitesto]

WWE[modifica | modifica wikitesto]

NXT (2015–2019)[modifica | modifica wikitesto]

Il 1º settembre 2015 Girard ha firmato con la WWE ed è stato mandato nel territorio di sviluppo di NXT il mese dopo. Il 30 ottobre Girard, usando il suo vecchio ring name Biff Busick, ha fatto il suo debutto in un house show di NXT partecipando ad una Battle Royal che è stata vinta da Bayley. Successivamente, il 9 gennaio 2016 Girard ha debuttato usando il suo nome reale venendo sconfitto da Rich Swann. Nella puntata di NXT del 22 gennaio Girard è stato sconfitto da Apollo Crews. Nella puntata di NXT del 22 giugno Girard ha debuttato con il ring name Oney Lorcan sconfiggendo Tye Dillinger. Lorcan è poi apparso nel roster principale nella puntata di SmackDown del 15 novembre dove è stato sconfitto da Kalisto. Nella puntata di NXT del 14 dicembre è stato sconfitto da Bobby Roode, fallendo l'occasione di inserirsi nel Fatal 4-Way match per determinare il contendente nº1 all'NXT Championship di Shinsuke Nakamura. Nella puntata di NXT del 2 gennaio 2017 Lorcan è stato sconfitto dal WWE United Kingdom Champion Tyler Bate. Lorcan è apparso nuovamente nel roster principale il 4 aprile 2017 a 205 Live (lo show dei pesi leggeri di Raw) dove è stato sconfitto da Rich Swann. Nella puntata di NXT del 5 aprile Lorcan ha sconfitto Elias Samson, che si era travestito da "El Vagabundo". Nella puntata di NXT del 12 aprile Lorcan è stato sconfitto da Drew McIntyre. Nella puntata di NXT del 7 giugno Lorcan è stato sconfitto da Hideo Itami. La stessa scena si è ripetuta anche nella puntata di NXT del 28 giugno, quando Lorcan è stato nuovamente sconfitto da Itami. Nella puntata di NXT del 19 luglio Lorcan ha sconfitto Danny Burch. Nella puntata di NXT del 9 agosto, però, Lorcan è stato sconfitto da Burch. Nella puntata di NXT del 27 settembre Lorcan è stato sconfitto da Lars Sullivan. Nella puntata di NXT del 25 ottobre Lorcan e Danny Burch sono stati sconfitti da Riddick Moss e Tino Sabbatelli. Nella puntata di NXT del 13 dicembre Lorcan e Danny Burch sono stati sconfitti dagli Authors of Pain (Akam e Rezar). Nella puntata di NXT del 21 marzo Lorcan e Danny Burch sono stati sconfitti dal team formato dal WWE United Kingdom Champion Pete Dunne e Roderick Strong nei quarti di finale del Dusty Rhodes Tag Team Classic. Nella puntata di NXT del 25 aprile Lorcan ha affrontato Adam Cole per l'NXT North American Championship ma è stato sconfitto. Nella puntata di NXT del 16 maggio Lorcan, Danny Burch e Pete Dunne hanno sconfitto l'Undisputed ERA (Adam Cole, Kyle O'Reilly e Roderick Strong). Il 16 giugno, a NXT TakeOver: Chicago II, Lorcan e Danny Burch hanno affrontato Kyle O'Reilly e Roderick Strong dell'Undisputed ERA per l'NXT Tag Team Championship ma sono stati sconfitti. Dopo essersi ripreso da un infortunio all'orbitale destro, Lorcan ha continuato ad combattere regolarmente ad NXT assieme a Danny Burch.

205 Live (2019–presente)[modifica | modifica wikitesto]

Nella puntata di 205 Live del 5 marzo 2019 Lorcan è apparso nel main roster per la terza volta (dal 2017) sconfiggendo Humberto Carrillo nei quarti di finale di un torneo per determinare lo sfidante di Buddy Murphy per il WWE Cruiserweight Championship a WrestleMania 35. Nella puntata di 205 Live del 12 marzo Lorcan è stato sconfitto da Cedric Alexander nelle semifinali del torneo, venendo eliminato. Nella puntata di 205 Live del 26 marzo il General Manager Drake Maverick ha annunciato che Lorcan è entrato a far parte del roster di 205 Live; quella stessa sera, Lorcan è stato la causa della sconfitta di Cedric Alexander contro Ariya Daivari, attaccandolo poi brutalmente a match concluso. Nella puntata di 205 Live del 2 aprile Lorcan ha fatto il suo debutto sconfiggendo Kalisto. Nella puntata di NXT del 3 aprile Lorcan è stato sconfitto da Jaxson Ryker. Nella puntata di 205 Live del 16 aprile Lorcan ha sconfitto Cedric Alexander. Nella puntata di 205 Live del 23 aprile Lorcan è stato sconfitto da Ariya Daivari. Nella puntata di NXT del 1º maggio Lorcan, Danny Burch e Humberto Carrillo sono stati sconfitti dai Forgotten Sons (Jaxson Ryker, Steve Cutler e Wesley Blake). Nella puntata di 205 Live del 21 maggio Lorcan ha partecipato ad un Fatal 5-Way match che includeva anche Akira Tozawa, Ariya Daivari, The Brian Kendrick e Mike Kanellis per determinare il contendente n°1 al WWE Cruiserweight Championship di Tony Nese ma il match è stato vinto da Tozawa. Il 1º giugno, a NXT TakeOver: XXV, Lorcan e Danny Burch hanno partecipato ad un Ladder match per il vacante NXT Tag Team Championship che comprendeva anche i Forgotten Sons (Steve Cutler e Wesley Blake), gli Street Profits (Angelo Dawkins e Montez Ford) e l'Undisputed ERA (Bobby Fish e Kyle O'Reilly) ma il match è stato vinto dai Profits. Nella puntata di 205 Live del 4 giugno Lorcan ha sconfitto Ariya Daivari. Nella puntata di 205 Live del 18 giugno Lorcan ha sconfitto nuovamente Daivari per squalifica. Nella puntata di 205 Live del 2 luglio Lorcan, Gentleman Jack Gallagher e Tony Nese hanno sconfitto Ariya Daivari, Drew Gulak e Mike Kanellis. Nella puntata di 205 Live del 9 luglio Lorcan ha sconfitto Ariya Daivari in un Anything Goes match. Nella puntata di NXT del 10 luglio Lorcan e Danny Burch hanno affrontato gli Street Profits per l'NXT Tag Team Championship ma sono stati sconfitti. Nella puntata di 205 Live del 23 luglio Lorcan ha sconfitto Tony Isner. Nella puntata di 205 Live del 6 agosto Lorcan ha vinto un Six-Pack Challenge match che comprendeva anche Akira Tozawa, Ariya Daivari, Gentleman Jack Gallagher, Kalisto e Tony Nese, diventando il contendente n°1 al WWE Cruiserweight Championship di Drew Gulak. L'11 agosto, nel Kick-off di SummerSlam, Lorcan ha affrontato Drew Gulak per il WWE Cruiserweight Championship ma è stato sconfitto. Nella puntata di 205 Live del 13 agosto Lorcan ha affrontato nuovamente Drew Gulak per il WWE Cruiserweight Championship nella rivincita di SummerSlam ma è stato sconfitto. Nella puntata di 205 Live del 27 agosto Lorcan è stato sconfitto da Humberto Carrillo in un match per determinare il contendente n°1 al WWE Cruiserweight Championship di Drew Gulak. Nella puntata di 205 Live del 17 settembre Lorcan è stato sconfitto da Tony Nese. Nella puntata di NXT del 18 settembre Lorcan è stato sconfitto da Lio Rush in un match che avrebbe determinato in contendente n°1 al WWE Cruiserweight Championship di Drew Gulak.

Nel wrestling[modifica | modifica wikitesto]

Busick esegue una Running somersault neckbreaker su Nick Jackson

Mosse finali[modifica | modifica wikitesto]

Mosse caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Soprannomi[modifica | modifica wikitesto]

  • "The Boston Bruiser/Enforcer/Goblin"
  • "The Manliest Man"

Musiche d'ingresso[modifica | modifica wikitesto]

  • "Bro Hymn Tribute" dei Pennywise (Circuito indipendente)
  • "Take It If You Want It" dei Sonoton Music (NXT; 24 febbraio 2016)
  • "Combative" di CFO$ (NXT/WWE; 22 giugno 2016–presente)

Titoli e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Beyond Wrestling
    • Greatest Rivals Round Robin Tournament (2015)
    • Tournament For Tomorrow 3:16 (2014) – con Drew Gulak
  • Premier Wrestling Federation Northeast
    • PWF Northeast Lightning Cup Championship (1)
  • Top Rope Promotions
    • TRP Heavyweight Championship (1)
    • TRP Interstate Championship (1)
    • TRP Kowalski Cup Tournament (2013)
  • Wrestling Is Respect
    • Quest to the Best (2013)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]