Yadosagashi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Yadosagashi
Yadosagashi.jpg
Titoli di testa del corto
Titolo originale やどさがし
Yadosagashi
Lingua originale Giapponese
Paese di produzione Giappone
Anno 2006
Durata 12 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1.85:1
Genere animazione
Regia Hayao Miyazaki
Sceneggiatura Hayao Miyazaki
Produttore Hayao Miyazaki
Casa di produzione Studio Ghibli

Yadosagashi (やどさがし Yadosagashi?, lett. "Cercare un riparo") è un cortometraggio d'animazione giapponese di 12 minuti ideato, scritto e diretto da Hayao Miyazaki e presentato al pubblico il 3 gennaio 2006[1] Viene giornalmente proiettato al Museo Ghibli a Mitaka, in Giappone. L'opera contiene poco o nessun dialogo in giapponese e la storia viene convogliata quasi interamente attraverso le immagini e gli effetti sonori, che sono riprodotti esclusivamente dalla voce umana e nel film vengono segnalati con delle interiezioni simili a quelle dei fumetti.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Fuki, dopo aver preparato un grande zaino con vivande e vestiti, parte dalla sua vecchia capanna di buon umore per andare in cerca di una nuova casa. Lungo la strada, fa strani incontri ed è testimone di numerose apparizioni ed avvenimenti del mondo naturale, come pesci giganti, insetti e kami simili a Totoro de Il mio vicino Totoro.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Yadosagashi". www.bcdb.com, 10 giugno, 2012

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]