Un conto da saldare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(EN)
« No man can wear one face to himself and another to the multitude without finally getting bewildered as to which may be true »
(IT)
« Non si può avere una faccia con sé stesso e una con gli altri senza confondersi alla fine su qual è quella vera »
(Nathaniel Hawthorne[1])
Un conto da saldare
College screenshot.JPG
Titolo originale College
Serie I Soprano
Stagione 1
Episodio n. 5
Trasmissione originale 7 febbraio 1999
Trasmissione italiana 30 giugno 2001
Durata 45 min
Interpreti e personaggi
Regista Allen Coulter
Sceneggiatore David Chase e James Manos, Jr.
Fotografia Alik Sakharov
Montaggio Sidney Wolinsk
Scenografia Dean Taucher
Costumi Juliet Polcsa
Produzione n. 105
Cronologia
Ep. precedente Ep. successivo
Addio Jackie Confessioni

Un conto da saldare (College) è il 5º episodio della serie televisiva statunitense I Soprano (The Sopranos) dell'emittente HBO[2], trasmesso in USA il 7 febbraio 1999.

L'episodio ha vinto 2 Emmy Awards, agli sceneggiatori David Chase e James Manos, Jr. e ad Edie Falco, primo dei 3 Emmy ottenuti dall'attrice per il ruolo di Carmela Soprano; nella stessa edizione degli Emmy la serie aveva una terza nomination come Miglior serie drammatica.

La regia di Allen Coulter ha ricevuto una nomination ai Directors Guild of America Awards 2000.

Sia il Time[3] che Entertainement weekly[4] lo hanno definito come il migliore episodio dell'intera serie. Tv Guide USA lo ha inserito al 2º posto tra i 100 episodi televisivi migliori di sempre[5][6].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Episodi de I Soprano (prima stagione) .

Tony e Meadow sono in viaggio nel New England per visitare alcuni college in cui la ragazza medita d'iscriversi, mentre Carmela è a casa influenzata. Dopo aver visitato l'Università di Bates a Lewiston nel Maine, la giovane chiede al padre se è vero che fa parte della mafia: colto alla sprovvista, Tony prima nega poi in parte conferma. Fermatosi ad una stazione di rifornimento, il boss telefona prima alla sua amante Irina, quindi a Carmela: mentre è alla cabina telefonica scorge il volto familiare di Fabian Petrulio, ex membro della famiglia DiMeo, incastrato per spaccio di eroina e diventato informatore dell’FBI. Tony lo insegue in auto, quindi, su insistenza della figlia, si ferma al motel dove avevano prenotato, sulla strada che porta al Colby College. A cena, mentre Meadow s'intrattiene con delle ragazze a bere tequila, Tony, dopo aver telefonato a Chris per cercare conferme sulla spia, approfitta per cercare informazioni su Fabian, che si fa chiamare Peters e gestisce un'agenzia di viaggi in un luogo appartato in campagna. Fabian a sua volta riesce a scorgere il boss e, senza farsi vedere, lo segue fino al motel, in tempo per vedere padre e figlia che rientrano dalla cena.

Nel frattempo, nel New Jersey, durante un furioso temporale, Carmela riceve la visita di padre Phil, mentre A.J. è a dormire da un amico. Tra il prete e la donna s'innesca una situazione ambigua ed equivoca, durante la cena a base di ziti e di Chianti, e sul divano, mentre guardano il film Quel che resta del giorno. Carmela riceve inoltre la telefonata della dottoressa Melfi che chiama per disdire un appuntamento con Tony, e scopre quindi che si tratta di una donna. Scoppia quindi in lacrime, lasciandosi andare a confidenze con padre Phil, rivelando i suoi problemi matrimoniali, la sua tristezza e l'incapacità di accettare a pieno la presenza della figura criminale del marito: padre Phil la confessa e le dà l'eucarestia. I due, all'apice della tentazione, stanno per baciarsi quando il prete si sente male e corre in bagno. Il mattino seguente Fabian cerca invano d'ingaggiare due sbandati per far fuori Tony, che nel frattempo accompagna la figlia al college dicendole che passerà a prenderla più tardi: si reca all'agenzia di Fabian e lo strangola. A casa Soprano, padre Phil si sveglia dalla sbornia e cerca confusamente di giustificarsi con Carmela, che dal conto suo ammette che non è successo nulla di male. Quando Tony e Meadow ritornano a casa, Carmela rivela a Tony che il prete ha passato la notte a casa loro e tra i due inizia un battibecco, con reciproche accuse.

Premi e nomination[modifica | modifica wikitesto]

Produzione e particolarità[modifica | modifica wikitesto]

  • David Chase dovette insistere con l'HBO per poter trasmettere la cruenta scena del primo omicidio del protagonista mostrato sullo schermo: i produttori ritenevano infatti che nei primi episodi il personaggio di Tony fosse stato delineato in modo tale da suscitare simpatia e che il pubblico non si sarebbe aspettato una così rabbiosa esplosione di collera. Chase obiettò dicendo che, al contrario, il pubblico non avrebbe creduto ad un protagonista caratterialmente debole[8], visto il ruolo che aveva nella serie.
  • Parte delle scene nel college sono state girate alla Drew University di Madison, nel New Jersey[9]
  • Dominic Chianese, Vincent Pastore, Steven Van Zandt, Tony Sirico e Nancy Marchand sono nel cast principale della stagione e nei credits ma non appaiono in alcuna scena dell'episodio.
  • Alcuni film vengono esplicitatamente citati nell'episodio nei dialoghi tra i protagonisti: Il padrino, Casinò, L'ultima tentazione di Cristo (quest'ultimo senza essere nominato), oltre a Quel che resta del giorno che viene anche mostrato nella scena in cui Emma Thompson cerca di farsi dare il diario da Anthony Hopkins. Evidente l'omaggio a Quei bravi ragazzi di Scorsese nelle scene in cui Christopher deve richiamare Tony da una cabina pubblica sotto un acquazzone.
  • Dopo aver ucciso Petrulio, Tony scorge uno stormo di anatre in volo e rimane a fissarle, come accaduto nel primo episodio prima dell'attacco di panico che lo porta dalla dott.ssa melfi.

Critica[modifica | modifica wikitesto]

  • "(...) Tra i suoi picchi: la notte di tempesta in cui la moglie di Tony e il prete, soli in casa, guardano vecchi film e nuovi desideri inscenando l'esempio perfetto di quella che le scuole di sceneggiatura insegnano come URST (Un-Resolved-Sexual Tension, ovvero un'incompiuta)" (G. Romagnoli[10])
  • "This gemlike season one episode captured the parallels, and the tension, between the family and Family parts of Tony's life" (...) (J. Poniewozik[11]).

Musica[modifica | modifica wikitesto]

Questo brano, che accompagna la scena in cui Fabian entra nel bar a chiedere se qualcuno avesse chiesto informazioni su di lui, è una versione dell'inno non ufficiale scozzese Scotland the Brave del gruppo di Quincy

  • Rocket Frome The Crypt - Bye On You
  • Michael Hoppé - Gold Leaves
  • Basin Brothers - Maine Two-Steps

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Frase incisa su una parete dell'Università di Bowdoin, letta da Tony mentre aspetta l'ultimo colloquio di Meadow
  2. ^ L'episodio 5 sul sito ufficiale dell'HBO
  3. ^ Time.com
  4. ^ Entertainement weekly
  5. ^ TV's Top 100 Episodes of All Time - TV Guide, 15 giugno 2009. Pagg. 34-49
  6. ^ Elenco episodi TV Guide
  7. ^ The Sopranos awards on IMDb
  8. ^ Intervista a David Chase - DVD stagione 1
  9. ^ Dave Caldwell, Living in Madison, N.J. - A Town Right Out of Central Casting New York Times, 15 giugno 2008 - Consultato il 28 aprile 2010
  10. ^ Gabriele Romagnoli, Finisce l'era dei Sopranos. L'America dice addio al padrino in tv - Repubblica.it 7 aprile 2007 - Consultato il 28 aprile 2010
  11. ^ James Poniewozik, College Time.com

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • The Sopranos: The Complete Book, 2007 HBO ISBN 1-933821-18-3
  • Glen O. Gabbard, The Psychology of the Sopranos Love, Death, Desire and Betrayal in America's Favorite Gangster Family - Basic books, 2002
  • Michael Hammond, Lucy Mazdon, The Contemporary Television Series, Edinburgh University Press, Edimburgo 2005
  • Martha P. Nochinsom, Dying to Belong: Gangsters Movies in Hollywood and Hong Kong, Wiley Blackwell, 2007

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione