Episodi de I Soprano (quinta stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: I Soprano.

La quinta stagione de I Soprano è andata in onda negli USA dal 7 marzo al 6 giugno 2004 sulla rete HBO. In Italia è stata trasmessa su canale 5 dal 23 giugno al 17 settembre 2005.

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 Two Tonys Corteggiamento spietato 7 marzo 2004 23 giugno 2005
2 Rat Pack Il cugino di Tony 14 marzo 2004 30 giugno 2005
3 Where's Johnny? Conflitti nelle famiglie 21 marzo 2004 14 luglio 2005
4 All Happy Families... La mossa migliore 28 marzo 2004 20 luglio 2005
5 Irregular Around the Margins Chiacchiere pericolose 4 aprile 2004 21 luglio 2005
6 Sentimental Education Rabbia repressa 11 aprile 2004 28 luglio 2005
7 In Camelot L'amante 18 aprile 2004 4 agosto 2005
8 Marco Polo Festa di compleanno 25 aprile 2004 11 agosto 2005
9 Unidentified Black Male Vita da cantiere 2 maggio 2004 18 agosto 2005
10 Cold Cuts Nervi saldi 9 maggio 2004 25 agosto 2005
11 The Test Dream Sogni angoscianti 16 maggio 2004 1º settembre 2005
12 Long Term Parking Confessioni pericolose 23 maggio 2004 17 settembre 2005
13 All Due Respect Scelta obbligata 6 giugno 2004 17 settembre 2005

Corteggiamento spietato[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il cugino di Tony[modifica | modifica sorgente]

Vanessa Ferlito

Trama[modifica | modifica sorgente]

Mentre l'FBI continua ad indagare senza sosta sulle attività mafiose della Famiglia, sfruttando come fonti d' informazione Ray Curto, Adriana e Jack Massarone, Tony si mette in affari con Massarone su un commercio di airbag usati. Tony Blundetto, esce di galera dopo 15 anni e intende mettersi in affari puliti come massoterapista. Tony si dimostra all'inizio riluttante, quindi accetta e gli trova impiego nella lavanderia del coreano Kim. Carmine Lupertazzi muore e si viene a creare un vuoto di potere tra i vari capitani e fra gli esponenti della cosca newyorkese,tra cui l'appena liberato Phil Leotardo schieratosi a favore di Johnny Sack. Quando Tony scopre che Massarone era anch'egli un informatore, Tony lo fa fuori senza pietà.

Conflitti nelle famiglie[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Patti D'Anbarville-Lorraine Calluzzo
  • Note: 55º episodio della serie
  • Prima apparizione di Billy Leotardo.

La mossa migliore[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Chiacchiere pericolose[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

  • Note: 57º episodio della serie

Rabbia repressa[modifica | modifica sorgente]

Peter Bogdanovich, regista dell'ep. 58

Trama[modifica | modifica sorgente]

Mentre Carmela inizia una relazione con il prof. Robert Wegler, preside della scuola di A.J., Tony Blundetto si dedica anima e corpo allo studio per conseguire il diploma di massoterapista. Il suo datore di lavoro coreano, superate alcune diffidenze iniziali, comincia a vedere in Tony una persona tenace e dedita al sacrificio: gli propone così di aprire assieme un salone di massaggi. Tony B. ne è entusiasta: supera l'esame e comincia a ristrutturare un vecchio negozio per creare il suo salone. Tutto gli gira alla grande, addirittura una sera trova per strada una borsa con 12.000 dollari (soldi che, in breve tempo, dilapida ai tavoli da poker). Carmela intanto prosegue la sua relazione clandestina col preside, il quale per fare felice la sua amante fa pressioni sul professore di matematica di Anthony Jr. La relazione dura ben poco: ben presto il preside si fa prendere da scrupoli e si convince di essere stato usato da Carmela al solo scopo di favorire il figlio nella sua carriera scolastica e così decide di troncare di netto la relazione. Tony B, esausto dalla situazione in cui si è cacciato col salone di massaggi, litiga furiosamente con il coreano e fa a pezzi il locale.

L'amante[modifica | modifica sorgente]

Polly Bergen-Fran Felstein

Trama[modifica | modifica sorgente]

Al cimitero per il funerale di zia Concetta, Tony vede una distinta signora seduta di fronte alle tombe dei suoi genitori: incuriosito, si avvicina e scopre che si tratta di Fran Felstein, l'amante di suo padre, Johnny Boy. L'anziana signora narra a Tony molti ricordi e svela aspetti di Johnny Boy che il figlio non conosceva, raccontando della loro relazione, durata anni. Nel frattempo, Chris, che si tiene lontano da alcol e droga, per dare una mano all'amico sceneggiatore J.T., lo coinvolge nel giro della bisca dei Soprano: J.T. perde ogni avere e comincia a farsi prestare denaro da Chris.

Festa di compleanno[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

  • Note: 60º episodio della serie

Vita da cantiere[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

  • Guest star: Aleksa Palladino
  • Note: 61º episodio della serie
  • In questo episodio la parentela tra Phil e Vito (cugini acquisiti, per avere il secondo sposato la cugina del primo) non è detta né affatto scontata, tanto più che Phil presenta a Vito suo fratello Billy. È assai probabile che la cosa sia stata pensata in seguito (infatti è solo nell'ep. 66 che viene detto che sono parenti), divenendo il veicolo per le sanguinose vicende della stagione 6.

Nervi saldi[modifica | modifica sorgente]

Steve Buscemi-Tony Blundetto

Trama[modifica | modifica sorgente]

Sogni angoscianti[modifica | modifica sorgente]

Annette Bening

Trama[modifica | modifica sorgente]

Confessioni pericolose[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Confessioni pericolose.

Scelta obbligata[modifica | modifica sorgente]

Paul Dano-Patrick Whalen

Trama[modifica | modifica sorgente]

  • Note: 65º episodio della serie

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ NJ.com: The stuff that Tony's dreams are made of Consultato il 6 marzo 2006
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione