Sinmiyangyo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Shinmiyangyo, letteralmente il fastidio occidentale dell'anno Sinmi fu la prima spedizione militare degli Stati Uniti in Corea nel 1871. Essa si sviluppò soprattutto attorno all'isola coreana di Ganghwa. La ragione della presenza di forze militari americane era di supporto alla delegazione diplomatica inviata in Corea per stabilire relazioni diplomatiche e commerciali.

L'isolazionismo della dinastia Joseon e la sicurezza degli americani portarono ad una serie di incomprensioni che mutarono lo scopo diplomatico della missione in un conflitto armato. Gli Stati Uniti vinsero il piccolo scontro, ma i coreani rifiutarono di aprire il loro territorio al commercio americano. Le forze inviate in Corea non bastarono per risolvere con la forza il problema, così gli Stati uniti fallirono nell'assicurarsi i loro obiettivi diplomatici.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Lee, Ki-baek, tr. by E.W. Wagner & E.J. Shultz, A new history of Korea (rev. ed.), Seoul, Ilchogak, 1984, ISBN 89-337-0204-0.
  • Nahm, Andrew C., Korea: A history of the Korean people (2nd ed.), Seoul, Hollym, 1996, ISBN 1-56591-070-2.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]