Sentinel (carro armato)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Australian Cruiser Tank Mk. 1 "Sentinel"
Sentinel (AWM 101156).jpg
Il carro armato Sentinel Mk I
Descrizione
Tipo Carro armato incrociatore
Equipaggio 5 (comandante, cannoniere, operatore/caricatore, guidatore, mitragliere di scafo)
Costruttore New South Wales Government Railways
Data impostazione 1941
Data primo collaudo 1942
Utilizzatore principale Australia Australia
Esemplari 65
Dimensioni e peso
Lunghezza 6,32 m
Larghezza 2,77 m
Altezza 2,56 m
Peso 28,4 t
Propulsione e tecnica
Motore Benzina, 3 x Cadillac V8, 330 hp (246 kW)
Trazione cingolata
Sospensioni Sospensioni a molloni orizzontali
Prestazioni
Velocità 48 km/h
Autonomia 240 km
Armamento e corazzatura
Armamento primario Ordnance QF 2 lb con 130 colpi
Armamento secondario 2 mitragliatrici Vickers con 4.250 colpi
Corazzatura frontale 65 mm (scafo e torretta)
Corazzatura laterale 45 mm (scafo)
65 mm (torretta)
Corazzatura posteriore 45 mm (scafo)
65 mm (torretta)

[senza fonte]

voci di carri armati presenti su Wikipedia

Il progetto Sentinel AC1 era un avanzato carro armato incrociatore di progettazione in larga parte australiana che venne armato inizialmente con un cannone da 40 mm e infine addirittura con il 76,2 mm '17 libbre'.

Era un progetto rimarchevole, ma non entrò mai in servizio bellico, anche perché l'invasione giapponese dell'Australia non ebbe luogo.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]