Valiant (carro armato)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Valiant
Valiant Infantry Tank.jpg
Il carro Valiant
Descrizione
Tipo Carro armato per fanteria
Equipaggio 4
Dimensioni e peso
Lunghezza 5,41 m
Larghezza 2,84 m
Altezza 2,19 m
Peso 24,5 t
Propulsione e tecnica
Motore GMC diesel
Potenza 210 hp
Trazione cingolata
Prestazioni
Velocità 19,3 su strada - 11,2 fuoristrada
Autonomia 128,8
Armamento e corazzatura
Armamento primario 1 cannone QF 6 pdr (57 mm)
Armamento secondario 2 mitragliatrici Besa da 7,92 mm
Corazzatura 114 mm

[senza fonte]

voci di carri armati presenti su Wikipedia

Il Tank, Infantry, Valiant (A38) era un carro armato per fanteria britannico, rimasto a livello di prototipo, pensato quale sviluppo del Valentine realizzato durante la seconda guerra mondiale.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il progetto per il Valiant, allora designato come A38, venne presentato dalla Vickers nel 1943. Rispetto al suo predecessore, del quale manteneva molte componenti, montava una torretta più grande armata con il cannone OQF da 75 mm utilizzato sia sul Cromwell che sul Churchill. Anche la corazzatura del mezzo era stata aumentata.

Il prototipo venne realizzato dalla Ruston & Horn ed era però armato con il cannone da 57 mm. I tempi di realizzazione di questo mezzo furono piuttosto lunghi e il prototipo fu pronto solo nella metà del 1944.

Il progetto con l'approssimarsi della fine del conflitto, venne cancellato.

Venne proposto anche un Valiant II che utilizzava il motore Meteorite, in pratica un Meteor diviso a metà, e dotato di una nuova trasmissione. Anche di questo mezzo non ci furono ulteriori sviluppi.

Il Valiant è giunto fino ai nostri giorni conservato presso il Bovington Tank Museum.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

mezzi corazzati Portale Mezzi corazzati: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mezzi corazzati