Richard Schiff

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Richard Schiff alla Oxford Union nel 2009

Richard Schiff (Bethesda, 27 maggio 1955) è un attore statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Secondo di tre figli, i suoi genitori, Edward (avvocato in diritto immobiliare) e Charlotte (direttrice di una tv via cavo) hanno divorziato quando aveva 12 anni. Durante la scuola superiore, ha lasciato gli studi, ma ha successivamente conseguito un diploma. Nel 1973 si è iscritto al City College of New York, ma non avendo interesse, rinunciò a sostenere gli esami finali e andò in Colorado, dove tagliava la legna e viveva una vita da hippie. Nel 1975 tornò a New York e cominciò a studiare recitazione presso il City College of New York e fu infine accettato nel programma teatrale. Si è laureato nel 1983.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente, Schiff non ama recitare e preferisce studiare come regista; dirige diversi spettacoli off-Broadway (spettacoli messi in scena a New York, in teatri più piccoli rispetto a quelli di Broadway), tra cui Antigone, nel 1983, con Angela Bassett. Proprio durante le audizioni per Antigone incontra la sua attuale moglie, Sheila Kelley.

Solo a partire dalla metà degli anni '80, Schiff comincia a lavorare come attore, partecipando a diversi film per la televisione. Lavora con Steven Spielberg, in un episodio del tv drama High Incident. Nel 1996 partecipa ad un episodio della nota serie tv ER - Medici in prima linea. Tra il 1996 ed il 1997 interpreta il ruolo di Barry Roth in Relativity. Nel 1998 lavora con Eddie Murphy ne Il dottor Dolittle e con Danny DeVito in Living Out Loud.

A partire dal 1999, raggiunge l'apice della sua carriera professionale, interpretando il ruolo di Toby Ziegler, responsabile delle comunicazioni della Casa Bianca, nella celebre serie televisiva West Wing - Tutti gli uomini del Presidente, ideata da Aaron Sorkin. Nel ruolo di Toby Ziegler ottiene numerosi riconoscimenti, tra cui, in particolare, un Emmy Award nel 2000 e due nomination nelle edizioni successive (2001-2002).

Nel 2004 interpreta Jerry Wexler in Ray, film biografico sul famoso cantante blues Ray Charles.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

È stato sposato due volte: prima con Sheryl Noeth, una poetessa, dalla quale ha successivamente divorziato; quindi con Sheila Kelley, un'attrice, con la quale ha avuto un figlio, Gus, nato nel 1994.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Richard Schiff al Tribeca Film Festival 2012

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 29828699 LCCN: no2001094111