Anne Hamilton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Anne Hamilton contessa di Huntly (153517 aprile 1574) è stata una nobildonna scozzese, membro della famiglia Hamilton.

Famiglia[modifica | modifica wikitesto]

Era figlia di lady Margaret Douglas e di James Hamilton, II conte di Arran e duca di Châtellerault, erede presunto al trono di Scozia di Maria, regina di Scozia, prima della nascita di suo figlio, il principe Giacomo nel 1566.

Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Il 12 marzo 1558, sposò George Gordon, V conte di Huntly,figlio di George Gordon, IV conte di Huntly e di Elizabeth Keith. Sarebbe diventato uno dei principali cospiratori durante il regno della regina Maria.

La coppia ebbe quattro figli:

  • Lady Jean Gordon (?-29 dicembre 1615), sposò George Sinclair, V conte di Caithness, da cui ebbe cinque figli.
  • George, VI conte di Huntly (1562 - 13 giugno 1636), sposò lady Henrietta Stewart (1573 - 1642), dalla quale ebbe sette figli.
  • Alexander Gordon (?-gennaio 1622), sposò lady Agnes Sinclair.
  • William Gordon, monaco.

Nel 1562 il fratello di George, marito di Anne, venne giustiziato per tradimento. Venne in seguito perdonato dalla regina e le sue proprietà e il titolo di conte di Huntly furono ripristinati nel 1565, a seguito del matrimonio di Maria con Enrico Stuart, lord Darnley.

Morte[modifica | modifica wikitesto]

Anne Hamilton morì il 17 aprile 1574.

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie