Puzzle Bobble 3

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Puzzle Bobble 3
Sviluppo Taito
Pubblicazione Taito, Acclaim Entertainment
Data di pubblicazione Sala giochi:
Giappone 1996

PlayStation:
Giappone 6 novembre 1997
Flags of Canada and the United States.svg 28 febbraio 1997
Zona PAL 27 febbraio 1997
Sega Saturn:
Giappone 28 marzo 1997
Flags of Canada and the United States.svg 31 dicembre 1997
Zona PAL 1997
Game Boy:
Zona PAL 1998
Nintendo 64:
Giappone 5 marzo 1999
Flags of Canada and the United States.svg 30 aprile 1998
Zona PAL novembre 1998
PC:
Zona PAL 11 gennaio 2002

Genere Rompicapo
Modalità di gioco Giocatore singolo, Multiplayer
Piattaforma Arcade, PlayStation, Sega Saturn, Game Boy, Nintendo 64, Microsoft Windows
Supporto CD-ROM, Cartuccia
Periferiche di input Gamepad, Tastiera
Preceduto da Puzzle Bobble 2
Seguito da Puzzle Bobble 4

Puzzle Bobble 3 (anche conosciuto come Bust-A-Move 3) è il secondo sequel di Puzzle Bobble. Uscì nelle sala giochi nel 1996 e venne importato più tardi per Sega Saturn, PlayStation, Game Boy, Nintendo 64 e PC. Questo titolo fu l'ultimo della serie ad essere pubblicato per Sega Saturn. Come i predecessori, il giocatore deve colpire gruppi di bolle, creando gruppi di 3 o più bolle, che verranno rimosse durante il gioco. Un rifacimento Nord Americano del gioco venne intitolato "Bust-A-Move 99".

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco abbandona completamente l'idea dei titoli precedenti, cioè che il campo di gioco venga spinto verso il basso da una sorta di dispositivo meccanico. Al suo posto i gruppi di bolle sono collegati a dei nodi che si muovono verso il basso. Quando un nodo non è più collegato alle eventuali bolle, scomparirà e quando tutti i nodi di un livello sono scomparsi il livello sarà stato completato. Un risultato di questo cambiamento che può apparire strano ai giocatori delle versioni precedenti è quando si spara una bolla nella parte superiore del campo di gioco visibile senza colpire le bolle le fa rimbalzare ed iniziare il viaggio di ritorno verso il basso. Nonostante alcune versioni del gioco includono una reimplementazione dei livelli di Puzzle Bobble 2, quest'ultimi sono costruiti attorno ai nodi. Il titolo di questi livelli è 2.5.

Il gameplay è cambiato ulteriormente con l'implementazione di nuovi livelli, infatti alcune volte vi sono dei livelli alti come tutto lo schermo in cui arriveranno moltissime bolle. Ogni livello occupa la stessa posizione nella mappa del mondo.

Questo gioco introduce nella serie le "bolle arcobaleno", cioè le bolle che sono inizialmente trasparenti ed occupate da un'arcobaleno. Le bolle arcobaleno diventeranno dello stesso colore della bolla che le colpirà, questo permetterà al giocatore di creare altre combinazioni.

È stata introdotta la selezione del personaggio ma solo nella modalità contro il computer. Come in Bubble Bobble, il primo giocatore controllerà Bub mentre il secondo giocatore utilizzerà Bob. Nella versione Nintendo 64 è presente l'opzione che permette a 4 giocatori di competere fra di loro simultaneamente.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Nelle modalità per un giocatore, non vi è la possibilità di distinguere i personaggi per le loro abilità. Tuttavia nelle modalità per due giocatori, i personaggi sono distinti fra loro per le loro abilità che permetettono di fare diverse combinazioni di bolle.

  • Bub & Bob: sono i protagonisti della serie. Sono entrambi draghi antropomorfi. Bub è di colore verde mentre Bob è blu. Bub è conosciuto per essere il più energetico fra i due mentre Bob è il più calmo. Anche se entrambi sono proclamati come eroi, Bub è quello più conosciuto. Nel finale di Bub, il draghetto fa una festa con dei suoi amici ed infine si ritrova a mettere tutto a posto da solo.
  • Hajo: un guerriero proveniente da Musashi no Ken - Tadaima Shugyō Chu (un altro gioco di Taito). Assomiglia a Ryu. Dopo aver sconfitto Drunk, decide di perdonarlo e lo fa allenare con lui per farlo diventare più forte.
  • Tada: un bambolotto bianco e verde che vive all'interno di una macchinetta di pupazzi. Alla fine della sua storia viene preso da uno degli amici di Jascou e viene portato via.
  • Hyttima: una giovane ragazza che veste un costume da clown. Alla fine della sua storia, si scopre che è una scolara.
  • Jascou: una ragazza che vuole diventare famosa. Alla fine della propria storia riesce nel suo intento.
  • Melody: una chiromante ed una strega che è in buoni rapporti con Drunk. I due spendono diverso tempo assieme anche se appaiono come nemici al di fuori. Dopo aver sconfitto Drunk, decide di portarlo con sé per fargli fare delle faccende domestiche a casa sua. In cambio lei gli insegna delle nuove tecniche magiche.
  • Blaster Man: un super eroe che ama la musica e fare follie. Nel suo finale si scontra contro un edificio.
  • Scraite: una donna romantica con la passione delle rose ma che sembra un po' distratta. Nel suo finale riempe di rose Drunk.
  • Drunk: un folletto con diverse abilità magiche. È il nemico dei due draghetti e di chiunque tenti di ostacolarlo. In questo gioco è il boss finale da affrontare.
  • Debblun: un drago spara bolle molto più grande di Bub e Bob. Debblun si rivela alla fine del gioco un travestimento di Drunk.
  • Paya-Paya: una scimmia che indossa un tutù arancione hawaiano. Ama ballare.
  • Otama: due creature marine che amano nuotare.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Videogiochi