Peso argentino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Peso argentino
Nome locale Peso argentino (ES)
1 Peso Coin.jpg
1 peso (retro)
Codice ISO 4217 ARS
Stati Argentina Argentina
Simbolo $
Frazioni Centavo (1/100)
Monete 5, 10, 25, 50 centavos, 1 peso
Banconote 2, 5, 10, 20, 50, 100 pesos
Entità emittente Banco Central de la República Argentina
Sito web www.bcra.gov.ar
In circolazione dal 1992
Tasso di cambio 1 EUR = 10,891 ARS (6 settembre 2014)
Lista valute ISO 4217 - Progetto Numismatica

Il peso argentino (originariamente il nome era nuevo peso argentino o peso convertible) è la valuta ufficiale dell'Argentina dal 1º gennaio 1992. È suddiviso in 100 centavos. Il suo codice ISO 4217 è ARS, il simbolo è $ (per evitare confusione, gli argentini utilizzano US$, U$, o più raramente U$S o U$A per rappresentare il dollaro statunitense).

Storia del sistema valutario argentino[modifica | modifica wikitesto]

All'inizio del XX secolo, il peso argentino era una delle monete più scambiate al mondo. Nel corso dello stesso secolo l'economia argentina ha attraversato momenti di forte crisi, e i governi che si sono succeduti hanno spesso cambiato il sistema valutario:

  • Peso moneda nacional, 1881-1969 (m$n)
  • Peso ley, 1970-1983, che rimpiazza la valuta precedente con un cambio di un peso ley per 100 pesos moneda nacional.
  • Peso argentino, 1983-1985 ($a), che rimpiazza la valuta precedente con un cambio di uno a 10mila.
  • Austral 1985-1991 (il simbolo era una specie di A con una linea orizzontale extra), che rimpiazza la precedente valuta con un cambio di uno a mille.
  • Nuevo peso (Peso convertibile), dal 1992 a oggi, che ha rimpiazzato la moneta precedente con un cambio di uno a 10mila. Fu chiamato "convertibile" perché fino al febbraio 2002 aveva un tasso di cambio fisso 1:1 con il dollaro americano.

Attualmente[quando?] un nuovo peso equivale a circa 10 000 000 000 000 (1013) di pesos moneda nacional.

In circolazione[modifica | modifica wikitesto]

Il peso non è convertibile. Lo è stato fino al 2001. Le banconote esistono in tagli da 2, 5, 10, 20, 50 e 100 pesos. Le monete hanno i valori di 5, 10, 25, 50 centavos e 1 peso. Le banconote da 1 peso sono fuori corso dal 1994.

Alcune monete commemorative da 2 pesos sono state emesse nel 1999 per celebrare la nascita del famoso scrittore e poeta Jorge Luis Borges; esse hanno su un lato l'immagine di Borges, e un labirinto sull'altra faccia.

In aggiunta, per commemorare il 50º anniversario della morte di Eva Perón, il 18 settembre 2002 è stata emessa una nuova moneta da 2 pesos con l'effigie della donna.

Il 25 luglio 2012 è stato annunciato e presentato il nuovo biglietto da 100 peso, raffigurante Evita Peron. Emesso il giorno dopo in occasione del 60º anniversario della scomparsa.[1][2]


Banconote
Immagine Valore Colore principale Descrizione
Fronte Retro Fronte Retro
2pesos.jpg $2 Blu chiaro Bartolomé Mitre
5pesos.jpg $5 Verde José de San Martín
10pesos.jpg $10 Marrone Manuel Belgrano
20pesos.jpg 20 pesos Rosso Juan Manuel de Rosas
50pesos.jpg $50 Nero Domingo Faustino Sarmiento
100pesos.jpg $100 Viola Julio Argentino Roca
$100
(26 luglio 2012)
Viola Evita Peron

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]