Quetzal guatemalteco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Quetzal guatemalteco
Codice ISO 4217 GTQ
Stati Guatemala Guatemala
Simbolo Q
Frazioni centavo (1/100)
Monete 1, 5, 10, 25, 50 centavo, 1 quetzal
Banconote 1, 5, 10, 20, 50, 100, 200 quetzales
Entità emittente Banco de Guatemala
Sito web www.banguat.gob.gt
In circolazione dal 1925
Tasso di cambio 1 Euro = 10,004 GTQ (6 settembre 2014)
Lista valute ISO 4217 - Progetto Numismatica
Quetzal (monete)

Il quetzal (codice GTQ) è l'unità monetaria del Guatemala in corso dal 1925. Prende il nome dall'uccello simbolo del Guatemala, il quetzal appunto.

Il quetzal è diviso in 100 centavos.

Nell'antica cultura maya, le piume della coda del quetzal eran usate come moneta. Da qui la denominazione della moneta nazionale che ricalca una valore storico molto importante per tutti i guatemaltechi.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il quetzal è stato introdotto nel 1925, rimpiazzando il peso guatemalteco, durante il mandato del Presidente José María Orellana, che appare sul verso della banconota da 1 quetzal. Dal 1979 è stato agganciato al dollaro statunitense fino al 1987, quando fu agganciato al franco francese, utilizzando così gli standard dell'oro.

Monete[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1925 furono introdotte monete di taglio di 1, 5, 10 centavos, ¼, ½ e 1 quetzal, sebbene la maggior parte dei pezzi da 1 quetzal furono ritirati dalla circolazione e rifusi. Le monete da ½ e 2 centavos furono aggiunti nel 1932. Fino al 1965, le monete con tagli da 5 centavos furono coniate in argento 720‰. Le monete da ½ e 1 quetzal furono reintrodotte rispettivamente nel 1998 e nel 1999. Le monete correntemente in circolazione sono:

  • 1 centavo
  • 5 centavos
  • 10 centavos
  • 25 centavos
  • 50 centavos
  • 1 quetzal

Banconote[modifica | modifica wikitesto]

Le prime banconote furono emesse dalla Banca Centrale del Guatemala con tagli da 1, 2, 5, 10, 20, 100 e 200 quetzales, il biglietto da ½ quetzal fu aggiunto nel 1933. nel 1946, la Banca del Guatemala aumentò l'emissione di cartamoneta, la sua prima emissione fu con biglietti sovrastampati della Banca Centrale. Con l'eccezione dell'introduzione del biglietto da 50 quetzales nel 1967, i tagli delle banconote non cambiarono fin quando le monete da ½ e 1 quetzal rimpiazzarono la cartamoneta alla fine degli anni 90.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

numismatica Portale Numismatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di numismatica