Northwest Airlines

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Northwest Airlines
Northwest Airlines Logo.png
A330-300 Northwest Airlines N805NW.jpg
Compagnia aerea major
Codice IATA NW
Codice ICAO NWA
Identificativo di chiamata NORTHWEST
Fine operazioni di volo 2010
Descrizione
Hub
Programma frequent flyer WorldPerks (fino al 2009)
SkyMiles (dal 2009)
Airport lounge WorldClubs
Alleanza SkyTeam
Flotta 319[1]
Destinazioni 255 (2010)
Controllate Northwest Airlink (Pinnacle Airlines, Compass Airlines, Mesaba Airlines)
Azienda
Fondazione 1926
Chiusura 2010
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Sede Eagan, Minnesota
Gruppo Delta Airlines (2008-2010)
Persone chiave
Slogan Now you're flying smart
Sito web http://web.archive.org/*/www.nwa.com
Bilancio economico
Borse valori NYSE: NWA
Voci di compagnie aeree presenti su Wikipedia

La Northwest Airlines era la nona compagnia aerea del mondo (sesta negli USA) per passeggeri per chilometro trasportati nel 2008 secondo la IATA.

Profilo[modifica | modifica sorgente]

La Northwest Airlines serviva circa 248 destinazioni in 23 paesi del mondo, nel 2005 ha fatturato 12,5 miliardi di dollari.

Gli aeroporti principali utilizzati dalla Northwest Airlines erano: Minneapolis, Detroit, Memphis, Tokyo, Amsterdam.

Ne 1989, la KLM acquisisce il 20% della Northwest Airlines, avviando così un'alleanza tra le due compagnie, terminata nel 2010 con la fusione della Northwest Airlines nella Delta Air Lines. Nel 1993 la NWA, nel quadro di questa alleanza strategica aveva aperto un hub presso l'aeroporto di Amsterdam-Schiphol, mantenuto poi dalla Delta Air Lines.

La Northwest Airlines faceva parte dell'alleanza globale SkyTeam dal settembre 2004 ed è stata sotto Chapter 11 dal settembre 2005 fino al 31 maggio 2007.

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi en:Delta Air Lines-Northwest Airlines merger.

Il 15 aprile 2008 Delta Air Lines e Northwest Airlines hanno annunciato un accordo di fusione tra le due compagnie che ha dato vita alla più grande compagnia aerea del mondo. Il marchio è Delta così come la sede societaria che resta ad Atlanta mentre l'amministratore delegato della Delta, Richard Anderson, è affiancato da Roy Bostock, del board di Northwest.
Il 29 ottobre 2008 la Northwest Airlines è stata fusa per incorporazione a Delta Air Lines.

Il 31 dicembre 2009, Northwest Airlines e Delta Air Lines hanno iniziato l'operatività sotto un singolo codice operativo. Delta ha continuato ad utilizzare il codice IATA di Northwest NW e ICAO NWA fino all'unificazione del sistema di prenotazione, avvenuta tra il 31 gennaio e il 1º febbraio 2010. Contemporaneamente il sito Internet www.nwa.com ha cessato di esistere e riconduce al sito istituzionale Delta.

Il 2 febbraio 2010, Northwest Airlines ha cessato ufficialmente di esistere. Inoltre, è quasi completa la riverniciatura dei velivoli.[2]

Flotta[modifica | modifica sorgente]

La Flotta della Northwest Airlines, prima della fusione con la Delta[1]
Aeromobile Numero Passeggeri
(First/Economy)
Rotte Note
Airbus A319-100 57 124 (16/108) Rotte medio-corte
Stati Uniti, Canada, Messico
Airbus A320-200 70 148 (16/132) Rotte medio-corte
Stati Uniti, Canada, Messico
Airbus A330-200 11 243 (32/211) Rotte medio-lunghe
Rotte transatlantiche, transpacifiche, verso l'Asia, India
Airbus A330-300 21 298 (34/264) Rotte medio-lunghe
Rotte transatlantiche, transpacifiche, verso Honolulu
Boeing 747-400 16 403 (65/338) Rotte a lungo raggio
Rotte transatlantiche, transpacifiche
Boeing 747-200F 11 cargo    
Boeing 757-200 50 160 (16/144)
182 (20/162)
182 (22/160)
184 (22/162)
Rotte medio-corte
Nord America, rotte transatlantiche, verso l'Asia
16 configurati con Winglets
Boeing 757-300 16 224 (24/200) Rotte medio-lunghe
Nord America, Hawaii
Boeing 787-8 (18 ordini)
(50 opzioni)
221 (36/185) Rotte lunghe
Rotte transatlantiche, transpacifiche, verso l'Asia,
Detroit-Shanghai (beginning March 25, 2009)
Entrata in servizio prevista per il 2009
Douglas DC-9-30/-40/-50 67 100 (16/84)
110 (16/94)
125 (16/109)
Corto raggio
Stati Uniti, Canada
TOTALE 319
La Flotta della Northwest Airlink, prima della fusione con la Delta[1]
Aeromobile in flotta ordinati opzionati rolling options
Bombardier CRJ-200 141
Bombardier CRJ-900 31 5
Embraer 175 28 6
Saab 340 49
TOTALE 249 11

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Delta & Northwest aircraft fleet as of September 30, 2008. URL consultato il 19-01-2009., antecedente alla fusione con la DELTA ed al trasferimento a questa degli aeromobili
  2. ^ NORTHWEST NON ESISTE PIU’: COMPLETATA L’INTEGRAZIONE CON DELTA

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]