Noël Chabanel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
San Natale Chabanel

Religioso e martire

Nascita 2 febbraio 1613
Morte 8 dicembre 1649
Venerato da Chiesa cattolica
Beatificazione 1925
Canonizzazione 1930
Ricorrenza 19 ottobre

Noël Chabanel, in italiano Natale Chabanel (Saugues, 2 febbraio 1613Sainte-Marie-au-pays-des-Hurons, 8 dicembre 1649), fu un religioso francese della Compagnia di Gesù, missionario presso gli indiani dell'America del Nord.

Entrato nella Compagnia di Gesù a Tolosa, venne ordinato prete e fu professore di retorica presso alcuni collegi dell'ordine. Nel 1643 venne inviato come missionario presso gli uroni in Canada: nel 1649 il villaggio dove svolgeva il suo apostolato venne attaccato dagli irochesi, che erano in guerra con gli uroni. Il suo confratello Charles Garnier venne ucciso durante l'assedio; Chabanel tentò la fuga, ma venne ucciso da un urone.

Appartiene al gruppo degli otto martiri canado-americani proclamati santi nel 1930 da papa Pio XI.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • William V. Bangert, Storia della Compagnia di Gesù, Marietti, Genova 1990. ISBN 88-211-6806-9.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 62700583