La luna (film 2011)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La Luna
La Luna.png
Una scena del corto
Titolo originale La Luna
Lingua originale Gibberish
Paese di produzione USA
Anno 2011
Durata 6 min 53 s
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2,35:1
Genere animazione
Regia Enrico Casarosa
Soggetto Enrico Casarosa
Sceneggiatura Enrico Casarosa
Produttore esecutivo Kevin Reher
Casa di produzione Pixar Animation Studios
Montaggio Steve Bloom
Musiche Michael Giacchino
Doppiatori originali

La Luna è un cortometraggio animato statunitense del 2011 diretto, scritto e sceneggiato da Enrico Casarosa.

Prodotto dai Pixar Animation Studios, il corto racconta la storia di un bambino che viene portato, sulla barca "La luna", a vedere il lavoro del padre e del nonno. Tra i doppiatori compare l'ex-animatore Pixar Tony Fucile.[1]

Il cortometraggio viene proiettato insieme al film Ribelle - The Brave, in uscita nel 2012 ed è stato presentato in anteprima al Festival internazionale del film d'animazione di Annecy nel mese di giugno 2011.[2]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Un ragazzo di origini italiane,più precisamente,origini genovesi, viene portato per la prima volta a lavoro dal papà e dal nonno, ognuno cristallizzato sul suo modo di intendere la vita. Fermi in mare aperto su una barchetta in legno, aspettano qualcosa nel profondo della notte: una sorpresa lo attende. Dovrà scegliere se adottare il punto di vista di uno dei due o trovare da solo la propria strada. La storia è stata fortemente influenzata dalle vicende personali del regista, incastrato tra le personalità opposte del padre e del nonno, oltre che dai racconti di Antoine de Saint-Exupéry e Italo Calvino, mentre l'animazione e lo stile sono ispirati da Hayao Miyazaki e da La Linea di Osvaldo Cavandoli[3].

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il 5 maggio 2011 è stata pubblicata la prima immagine del cortometraggio e ne è stata resa nota la trama.[4]

Premi[modifica | modifica sorgente]

Il cortometraggio è stato candidato all'edizione 2012 dei Premi Oscar, nella categoria Miglior Corto d'Animazione.[5]

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

La Pixar Animation Studios si è ispirata a Massimo Troisi per realizzare le movenze dei personaggi.[6]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) ‘La Luna’ Director Enrico Casarosa Talks Filmmaking; Signed Poster Giveaway in Stitch Kingdom, 12 settembre 2011. URL consultato il 25 giugno 2012.
  2. ^ New Pixar Short: La Luna | Pixar Talk
  3. ^ ScreenWEEK intervista in esclusiva Enrico Casarosa regista del corto Pixar dal sapore italiano: La Luna | Il blog di ScreenWeek.it
  4. ^ Pixar's 'La Luna,' Timeless Coming of Age Fable from Director Enrico Casarosa | Thompson on Hollywood
  5. ^ Ecco tutte le nomination per gli Oscar 2012! | Il blog di ScreenWeek.it
  6. ^ Si ispirano a Troisi i personaggi di un corto da Oscar. URL consultato il 25 ottobre 2013.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]