Luxo Junior

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Luxo Junior
LuxoJrTitle.PNG
Titoli di testa del corto.
Titolo originale Luxo Jr.
Paese di produzione USA
Anno 1986
Durata 2 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere animazione, commedia
Regia John Lasseter
Soggetto John Lasseter
Sceneggiatura John Lasseter
Casa di produzione Pixar Animation Studios
Premi

Luxo Junior (Luxo Jr.) è un cortometraggio animato del 1986, diretto da John Lasseter. Il corto è la prima opera artistica dei Pixar Animation Studios, che adotteranno il personaggio di Luxo Jr. come simbolo della compagnia, tanto da inserirlo nel logo degli studios.

La palla con la quale gioca Luxo Jr. appare, come tributo, in altri film della Pixar, come Monsters & Co., Toy Story, Toy Story 2, Up e Toy Story 3 - La grande fuga.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una piccola lampada da tavolo, Luxo Jr., gioca saltellando con una palla, passando davanti ad una lampada più grande, Luxo, (il genitore di quella più piccola), il quale, tramite i propri movimenti, esprime la sua frustrazione nel non riuscire a fermare il figlio. Preso dalla foga, Luxo Jr. comincia a saltare continuamente sopra la palla che, alla fine, si sgonfia, ponendo fine ai suoi giochi. Mentre Luxo osserva la palla bucata, controllando se sia possibile rigonfiarla, improvvisamente una palla ancora più grande della precedente entra in scena, rincorsa subito da Luxo Jr, ancora più divertito di prima. Il corto termina con Luxo che guarda verso il telespettatore, per poi abbassare la testa scuotendola in segno di disappunto.

Edizioni home video[modifica | modifica wikitesto]

VHS[modifica | modifica wikitesto]

A causa della loro stessa natura, i cortometraggi Pixar non vennero mai distribuiti nel mercato dell'home video. Solo dopo il successo di Toy Story venne distribuito a partire dal 29 ottobre 1996 il VHS Tiny Toy Stories, contenente i cinque corti prodotti fino ad allora: The Adventures of André and Wally B., Luxo Junior, Il sogno di Red, Tin Toy e Knick Knack.

DVD[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2007, un'edizione rimasterizzata di Luxo Junior fu inclusa nella raccolta Pixar Short Films Collection: Volume 1. L'opera fu pubblicata su DVD e Blu-ray; le edizioni sui due supporti sono fra loro identiche.

Edizione[modifica | modifica wikitesto]

L'opera Pixar Short Films Collection: Volume 1, uscita il 6 novembre 2007, presenta tutti i cortometraggi prodotti dalla compagnia (incluso il primo, creato quando la Pixar era ancora un reparto della LucasFilm) fino al 2007.

Caratteristiche disco[modifica | modifica wikitesto]
  • I corti prodotti dalla Pixar fino al 2007: The Adventures of André and Wally B., Luxo Junior, Il sogno di Red, Tin Toy, Knick Knack, Il gioco di Geri, Pennuti spennati, La nuova macchina di Mike, L'agnello rimbalzello, Jack-Jack Attack, One Man Band, Carl Attrezzi e la luce fantasma e Stu - Anche un alieno può sbagliare
  • The Pixar Shorts: A Short History, un documentario di 23 minuti sulle origini della Pixar e sulla storia dei cortometraggi. Il documentario presenta interventi di John Lasseter, Eben Ostby, Ed Catmull, Alvy Ray Smith e William Reeves.
  • Filmati prodotti per la serie Sesame Street con protagonista i personaggi di Luxo Jr.: Surprise, Light & Heavy, Up and Down e Front and Back.
  • Tre Easter egg: un test del corto Luxo Jr., Flags and Waves, un filmato di William Reeves e Alain Fournier del 1986 per sperimentare alcuni aspetti dell'animazione computerizzata (il movimento dei tessuti e l'acqua) e Beach Chair, un filmato di Eben Ostby del 1986, creato per sperimentare i movimenti dei personaggi d'animazione.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]