Jay Williams

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jay Williams
Jay Williams ESPN.jpg
Dati biografici
Nome Jason David Williams
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 188 cm
Peso 88 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Playmaker
Ritirato 2006
Carriera
Giovanili
1995-1999
1999-2002
Saint Joseph's High School
Duke Blue Devils Duke Blue Devils
Squadre di club
2002-2003 Chicago Bulls Chicago Bulls 75 (714)
2006 Austin Toros Austin Toros 3 (18)
Nazionale
2002 Stati Uniti Stati Uniti 7
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Jason David "Jay" Williams (Plainfield, 10 settembre 1981) è un ex cestista statunitense, professionista nella NBA.

Il nome "Jay" è stato adottato per non confonderlo con altri giocatori NBA quali Jason Williams e Jayson Williams.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Al Draft NBA 2002 viene chiamato dai Chicago Bulls con la 2ª scelta assoluta (dietro a Yao Ming). Nello stesso anno ha disputato i campionati mondiali di Indianapolis con la nazionale americana, uscita ai quarti di finale contro la Jugoslavia.

La sua carriera è stata però rovinata da un grave incidente motociclistico che lo ha visto protagonista la notte del 19 giugno 2003[1], il quale gli ha provocato la frattura dell'osso pelvico e la lesione di alcuni legamenti del ginocchio sinistro. Il fatto è avvenuto in violazione del suo contratto coi Bulls, che non gli permetteva la guida di motocicli.

Nell'estate del 2006 ha tentato il rientro provando con i New Jersey Nets, ma è stato poi tagliato ad ottobre, prima dell'inizio della stagione. Ha trascorso quindi un periodo agli Austin Toros, franchigia della D-League, ma anche in questo caso è stato rilasciato dopo poco tempo.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Drammatico incidente per Jay Williams Carriera a rischio per il play di Chicago, La Gazzetta dello Sport, 22-06-2003.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]