Jérémy Roy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jérémy Roy
Jeremy Roy 2.jpg
Jérémy Roy al Tour Down Under 2009
Dati biografici
Nazionalità Francia Francia
Altezza 186 cm
Peso 69 kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada e ciclocross
Squadra FDJ FDJ
Carriera
Squadre di club
2003-2004 fdjeux.com fdjeux.com
2004-2010 Française des Jeux Française des Jeux
2010- FDJ FDJ
Nazionale
2012- Francia Francia
Palmarès
Wikiproject Europe (small).svg  Europei su strada
Argento Atene 2003 In linea U23
 

Jérémy Roy (Tours, 22 giugno 1983) è un ciclista su strada e ciclocrossista francese che corre per il team FDJ. È professionista dal 2003.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Passa professionista nell'agosto 2003 con la fdjeux.com, squadra diretta da Marc Madiot. Solo una settimana prima aveva ottenuto il secondo posto nella prova in linea Under-23 ai campionati europei su strada di Atene.

Nonostante nei primi anni non riesca a cogliere successi, si fa apprezzare all'interno della squadra per le sue ottime qualità di gregario, ma anche per i numerosi piazzamenti che coglie: su tutti il secondo posto nella diciannovesima tappa del Tour de France 2008 quando, dopo una fuga a due, è battuto allo sprint da Sylvain Chavanel.

Nel 2009 ottiene la sua prima vittoria da pro, vincendo la quinta tappa della Parigi-Nizza. Nelle stagioni seguenti si aggiudica anche il Tro-Bro Léon 2010 e il Grand Prix d'Ouverture La Marseillaise 2011, oltre al Premio della combattività al Tour de France 2011.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Strada[modifica | modifica sorgente]

  • 2009 (Française des Jeux, una vittoria)
5ª tappa Parigi-Nizza
  • 2010 (FDJ, una vittoria)
Tro-Bro Léon
  • 2011 (FDJ, una vittoria)
Grand Prix d'Ouverture La Marseillaise
  • 2012 (FDJ-BigMat, una vittoria)
4ª tappa Tour du Limousin

Altri successi[modifica | modifica sorgente]

Classifica della montagna Tour du Haut-Var
Premio della Combattività Tour de France
Ronde des Korrigans à Camors
Classifica della montagna Critérium International

Cross[modifica | modifica sorgente]

Cross di Notre-Dame-d'Oé

Piazzamenti[modifica | modifica sorgente]

Grandi Giri[modifica | modifica sorgente]

2008: 121º
2009: 48º
2010: 143º
2011: 86º
2012: 66º
2013: 126º
2005: 91º
2006: 122º
2007: 104º

Classiche monumento[modifica | modifica sorgente]

2012: ritirato
2013: ritirato

Competizioni mondiali[modifica | modifica sorgente]

Limburgo 2012 - Cronometro Elite: 18º
Limburgo 2012 - In linea Elite: ritirato
Toscana 2013 - Cronometro Elite: 29º

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]