Flirt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Flirt (disambigua).
Jealousy and Flirtation, di Haynes King (1831-1904)

Termine di origine inglese (e prestato ad altre lingue) che significa relazione di simpatia o di amoreggiamento leggero, superficiale, temporaneo e avventuroso, caratterizzato da atteggiamenti sentimentali adottati senza un reale impegno o progetto. Spesso indica un particolare comportamento motivato semplicemente dall'attrazione sessuale tra due persone. Si manifesta anche nella conversazione, in forme di comunicazione non verbale come il linguaggio del corpo, ecc.

L'origine della parola flirt è incerta.

  • sarebbe associato alla contrazione dei termini flit (svolazzare) e flick (buffetto), termini onomatopeici inglesi che indicano entrambi mancanza di serietà;[1]
  • un'altra ipotesi è quella della contrazione del francese conter fleurette, cioè lo staccare i petali di un fiore in un momento di leggiadra seduzione; questa teoria sarebbe confutata, dato che questa espressione francese è del XVII secolo, mentre flirt è attestabile già dal XVI secolo.[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Secondo l'Oxford English Dictionary (prima edizione).
  2. ^ Le Robert. Dictionnaire historique de la langue française, a c. di A. Rey, 1998.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]