Haynes King

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Haynes King (Barbados, 1831Londra, 1904) è stato un pittore britannico.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Jealousy and Flirtation (olio su tela, 90 x 120 cm, 1874) esposto al Victoria and Albert Museum di Londra.

Haynes King nacque nell'isola di Barbados nel 1831[1], all'epoca colonia dell'Impero Britannico. Nel 1854 si trasferì a Londra dove studiò arte presso la Leigh's Academy[1]. Iniziò ad esporre le sue opere nel 1857 alla Society of British Artists che lo accolse successivamente come membro (1864)[1]. Molti dei suoi dipinti vennero esposti alla Royal Academy of Arts, in particolare tra il 1860 e il 1904 vi presentò 48 opere[1].

Stile e opere[modifica | modifica sorgente]

Le opere di King rappresentano per la maggior parte soggetti umani, in molti casi ritratti in ambienti domestici[1].

La sua opera più famosa Jealousy and Flirtation, dipinta nel 1874 ed esposta nello stesso anno alla Royal Academy of Arts, è attualmente compresa nella collezione del Victoria and Albert Museum di Londra[1].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f (EN) Jealousy and Flirtation by Haynes King, Victoria&Albert Museum Collection. URL consultato il 23-11-2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]