Darren Sproles

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Darren Sproles
Darren Sproles in 2011.jpg
Sproles nel 2011.
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 168 cm
Peso 82 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Running back
Squadra Stemma Philadelphia Eagles Philadelphia Eagles
Carriera
Giovanili
2001-2004 Stemma Kansas State Wildcats Kansas State Wildcats
Squadre di club
2005-2010 Stemma San Diego Chargers San Diego Chargers
2011-2013 Stemma New Orleans Saints New Orleans Saints
2014- Stemma Philadelphia Eagles Philadelphia Eagles
Statistiche aggiornate all'8 marzo 2014

Darren Lee Sproles (Waterloo, 20 giugno 1983) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di running back per i Philadelphia Eagles della National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del quarto giro (130º assoluto) del Draft NFL 2005 dai San Diego Chargers.

Carriera universitaria[modifica | modifica wikitesto]

Al college, Sproles giocò a football con i Kansas State Wildcats, squadra rappresentativa della Kansas State University, dove vinse il premio Thomas A. Simone, assegnato al miglior giocatore dello stato del Kansas nella stagione 2000.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

San Diego Chargers[modifica | modifica wikitesto]

Sproles con la maglia dei Chargers.

Nel draft 2005, Sproles fu selezionato come 130a scelta dai San Diego Chargers[1]. Debuttò l'11 settembre 2005 contro i Dallas Cowboys indossando la maglia numero 43. Nel primo anno, Sproles contribuì soprattutto nei ritorni su kick off e su punt.

Nella stagione 2006 si infortunò alla caviglia nella pre-stagione e venne messo nella lista infortunati saltando l'intera stagione regolare.

L'11 novembre del 2007 contro gli Indianapolis Colts riuscì a realizzare nella stessa partita un touchdown su ritorno di kick off e di punt.

Il 18 febbraio 2008 venne designato come francise tag. Il suo contratto per quella stagione fu di 6,621 milioni di dollari.

Nella stagione 2010, dopo esser diventato restricted free agent, il 2 aprile 2010 rifirmò un contratto di un anno con i Chargers del valore di 7,3 milioni di dollari.

New Orleans Saints[modifica | modifica wikitesto]

Il 29 luglio 2011, Sproles firmò un contratto quadriennale del valore di 14 milioni di dollari coi New Orleans Saints. Nel contratto erano inclusi 6 milioni garantiti[2]. Nella gara di debutto con la nuova maglia ritornò un punt in touchdown nella sconfitta della gara di apertura contro i Green Bay Packers.

Il 26 dicembre 2011, Sproles aiutò Drew Brees a superare il record di yard totali passate in una singola stagione (5.084), detenuto da Dan Marino dal 1984, con una ricezione da touchdown da 9 yard nell'ultima giocata offensiva dei Saints nell'ultimo quarto della partita contro gli Atlanta Falcons. Il passaggio diede a Brees 5.087 yard per la stagione regolare 2011 con una gara rimanente.

Sproles superò il muro delle mille yard totali in sole sette gare come Saint. Mantenendo una media di 168,5 yard totali a partita Sproles terminò la stagione 2011 con 2.696 yard totali, superando il record stagionale NFL, stabilito nel 2000 da Derrick Mason (2.690 yard)[3]. A fine stagione, fu votato all'86º posto nella NFL Top 100, l'annuale classifica dei migliori cento giocatori della stagione[4].

Nella seconda gara della stagione 2012, i Saints furono sconfitti dai Carolina Panthers: Sproles tuttavia giocò una grande partita ricevendo 13 passaggi per 128 yard[5]. Nel turno successivo, Sproles guidò invece la squadra in yard corse con 67[6].

Nella settimana 4 della stagione 2013, Sproles contribuì a far rimanere i Saints imbattuti ricevendo 114 yard e segnando due touchdown, uno su corsa e uno su ricezione contro i Miami Dolphins nel Monday Night Football[7]. La sua stagione si concluse con 2 touchdown su corsa e 2 su ricezione.

Philadelphia Eagles[modifica | modifica wikitesto]

Il 13 marzo 2014, Sproles fu scambiato coi Philadephia Eagles per una scelta del quinto giro del Draft 2014[8]. Il giorno successivo firmò un nuovo contratto triennale del valore di 10,5 milioni di dollari[9]. Nella prima partita con la nuova uniforme contribuì alla vittoria sui Jaguars correndo 71 yard e segnando un touchdown da 49 yard[10]. Anche la domenica successiva fu decisivo nella vittoria sui Colts ricevendo 7 passaggi per 152 yard (un record in carriera) e segnando un touchdown dopo una corsa da 19 yard[11], venendo premiato come miglior giocatore offensivo della NFC della settimana[12]. Nel quarto turno, Sproles segnò un touchdown su un ritorno di punt da 82 yard, un record personale, che gli valse il premio di miglior giocatore degli special team della NFC della settimana[13][14]. Nel Monday Night Football della settimana 10, Sproles segnò due touchdown, uno su ritorno di punt da 65 yard e uno con una corsa da 8 yard, contribuendo alla vittoria sui Panthers che permise alla sua squadra di rimanere in vetta alla propria division. Per la seconda volta in stagione fu premiato come giocatore degli special team della settimana[15].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

  • Giocatore offensivo della settimana della NFC: 1
2ª del 2014
  • Squadra ideale del 50º anniversario dei Chargers
  • Record NFL yard totali in un incontro di playoff (2009)
  • Record NFL yard totali in una stagione (2011)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite totali 122
Yard su ricezione 3.381
Touchdown su ricezione 27
Yard su corsa 2.221
Touchdown su corsa 11

Statistiche aggiornate alla stagione 2013

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 2005 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame, 1 maggio 2005. URL consultato il 30 settembre 2012.
  2. ^ (EN) Darren Sproles Goes To New Orleans Saints.
  3. ^ (EN) "The Bell Tolls: Sproles is Saints' perfect fit".
  4. ^ (EN) NFL.com - Top 100 Players of 2012.
  5. ^ (EN) Game Center: New Orleans 27 Carolina 35, NFL.com, 16 settembre 2012. URL consultato il 17 settembre 2012.
  6. ^ (EN) Game Center: Kansas City 27 New Orleans 24, NFL.com, 23 settembre 2012. URL consultato il 25 settembre 2012.
  7. ^ (EN) Game Center: Miami 17 New Orleans 38, NFL.com, 30 settembre 2013. URL consultato il 1º ottobre 2013.
  8. ^ (EN) Eagles acquire Darren Sproles in trade with Saints, NBC Sports, 13 marzo 2014. URL consultato il 13 marzo 2014.
  9. ^ (EN) Darren Sproles, Philadelphia Eagles reach extension, NFL.com, 14 marzo 2014. URL consultato il 14 marzo 2014.
  10. ^ (EN) Game Center: Jacksonville 17 Philadelphia 34, NFL.com, 7 settembre 2014. URL consultato l'8 settembre 2014.
  11. ^ (EN) Game Center: Philadelphia 30 Indianapolis 27, NFL.com, 14 settembre 2014. URL consultato il 16 settembre 2014.
  12. ^ (EN) Darren Sproles, Gates lead Week 2 Players of Week, NFL.com, 17 settembre 2014. URL consultato il 17 settembre 2014.
  13. ^ (EN) Game Center: Philadelphia 21 San Francisco 26, NFL.com, 28 settembre 2014. URL consultato il 29 settembre 2014.
  14. ^ (EN) Charles, Rodgers lead Week 4 Players of Week, NFL.com, 1º ottobre 2014. URL consultato il 1º ottobre 2014.
  15. ^ (EN) Aaron Rodgers' big game good for Player of the Week, NFL.com, 11 novembre 2014. URL consultato l'11 novembre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]