Travis Frederick

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Travis Frederick
Travis Frederick in action vs OSU.jpg
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 193 cm
Peso 142 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centro
Squadra Stemma Dallas Cowboys Dallas Cowboys
Carriera
Giovanili
2009-2012 Stemma Wisconsin Badgers Wisconsin Badgers
Squadre di club
2013- Stemma Dallas Cowboys Dallas Cowboys
Statistiche aggiornate all'8 gennaio 2014

Travis Frederick (Sharon, 1991) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di centro per i Dallas Cowboys della National Football League. Fu scelto nel corso del primo giro (31° assoluto) del Draft NFL 2013 dai Cowboys. Al college giocò a football all’Università del Wisconsin-Madison.

Carriera professionistica[modifica | modifica sorgente]

Dallas Cowboys[modifica | modifica sorgente]

Considerato il miglior centro disponibile nel Draft 2013, Frederick fu scelto come 31° assoluto dai Dallas Cowboys[1][2]. Il 25 giugno firmò un contratto quadriennale del valore di 6,87 milioni di dollari (5,52 milioni garantiti)[3]. Debuttò come professionista partendo come titolare nella vittoria della settimana 1 sui New York Giants[4]. La sua prima stagione regolare fu superiore alle attese, diventando un perno della linea offensiva della squadra e disputando tutte le 16 gare come titolare.

Vittorie e premi[modifica | modifica sorgente]

  • All-Rookie Team (2013)

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Partite totali 16
Partite da titolare 16
Fumble recuperati 0

Statistiche aggiornate alla stagione 2013

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Draft Tracker, NFL.com, 25 aprile 2013. URL consultato il 25 aprile 2013.
  2. ^ (EN) Pro Football Draft History: 2013, Pro Football Hall of Fame, 27 aprile 2013. URL consultato il 30 aprile 2013.
  3. ^ (EN) Salary, Spotrac.com, 25 giugno 2013. URL consultato il 27 giugno 2013.
  4. ^ (EN) Game Center: New York 31 Dallas 36, NFL.com, 9 settembre 2013. URL consultato il 10 settembre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]