Cirque du Soleil

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cirque du Soleil
Logo
Stato Canada Canada
Tipo azienda privata
Fondazione 1984 a Baie-Saint-Paul, Quebec
Fondata da
Sede principale Canada Montreal, Quebec, Canada
Settore Intrattenimento
Prodotti Spettacoli circensi
Dipendenti circa 3.800
Sito web www.cirquedusoleil.com
Il quartier generale del Cirque du Soleil nel porto di Montreal.
Un'immagine dello spettacolo Dralion a Vienna.

Il Cirque du Soleil è un noto circo di mimo, acrobazie, giocoleria, generalmente numeri di grande rilevanza artistica. Il Cirque du Soleil non impiega animali nei suoi spettacoli.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondato nel 1984 da un ex-mangiatore di fuoco allora ventitreenne Guy Laliberté a Montreal, ha circa 3800 dipendenti, che animano attualmente 8 spettacoli in tournée con tendoni in tutto il mondo, e altri 9 spettacoli stabili, ognuno con differenti tematiche a Montreal, a Las Vegas (6 spettacoli), a New York, a Orlando e a Macao. In maggio 2011 sono stati aperti altri 2 spettacoli fissi: a Singapore presso il Marina Sands Hotel e a Dubai.

Gli spettacoli[modifica | modifica wikitesto]

Spettacoli in tournée[modifica | modifica wikitesto]

Gli spettacoli attualmente in tournée sono:

Spettacoli stabili[modifica | modifica wikitesto]

Gli spettacoli stabili sono:

Spettacoli passati[modifica | modifica wikitesto]

Gli spettacoli non più rappresentati sono:

Le particolarità[modifica | modifica wikitesto]

Il cartellone pubblicitario dello spettacolo LOVE, dedicato ai Beatles.

Gli spettacoli del Cirque du Soleil sono concepiti come un unicum, con una trama centrale da cui si dipanano diverse scene, e non come un semplice susseguirsi di scene atletiche o circensi, che possono anche differire da una replica all'altra dello stesso show, data la presenza di numerosi ospiti che eseguono la loro performance. Generalmente sono i clown a ricoprire questo ruolo di ospiti, e, in conseguenza di ciò, ogni data varia e lo show si evolve nel tempo.

I fondatori del circo hanno preso alcuni esercizi tradizionali, aggiungendoli o modificandone l'esecuzione. Sono ad esempio state introdotte delle corde elastiche negli esercizi aerei, mentre il trampolino elastico è stato potenziato: queste caratteristiche sono state nel tempo adottate anche da altri circhi di stampo tradizionale.

Molti dei numeri e degli artisti provengono da diverse scuole circensi, ad esempio la scuola russa o cinese, e sono poi stati assimilati allo stile dello stesso Cirque du Soleil.

Le troupe sono state premiate nella Canada's Walk of Fame.

Allo spettacolo "O" ha contribuito Sylvie Frechette, famosissima e pluriolimpionica sincronetta canadese.

La musica[modifica | modifica wikitesto]

La parte musicale degli spettacoli (prodotta in esclusiva per gli stessi) è totalmente diversa da quella dei circhi di stampo tradizionale. Composte, tra gli altri, da René Dupéré e Benoît Jutras, le colonne sonore di ogni show sono rigorosamente eseguite sempre dal vivo e quindi completamente differenti una dall'altra anche nello stile e negli strumenti musicali utilizzati per dare l'atmosfera voluta: abbondanza di percussioni per Dralion, stile italiano che ricorda Rota e i suoi lavori per Fellini, Morricone, Vivaldi e Mancini, fisarmoniche e violini in Alegria, sassofoni e pianoforti per Zumanity; gli spunti vengono attinti da tutti i generi musicali, world music, tango, new age.

Inoltre, le colonne sonore sono anche registrate su CD venduti al pubblico; quello di maggiore successo è stato Alegría, contenente l'omonimo famoso brano trilingue.

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Cirque du Soleil 3D: Mondi lontani.

Nel 2012 è stato realizzato un film in 3D, diretto da Andrew Adamson e prodotto da James Cameron, nel quale sono riprese le performance eseguite negli spettacoli O, , Mystère, Viva Elvis, Criss Angel Believe, Zumanity e Love.

Apparizioni nella cultura di massa[modifica | modifica wikitesto]

  • Una parodia del Cirque du Soleil, con il nome di Cirque du Purée, è stata presentata in un episodio dei Simpson, mentre in South Park ce n'è un'altra con il nome Cirque de Cheville.
  • Nel primo episodio della settima serie di CSI: Crime Scene Investigation, dal titolo Costruito per uccidere (parte 1), Grissom e la sua squadra indagano su un crimine avvenuto nel backstage dello spettacolo .
  • Dell'album Alegria fa parte anche il brano Jeux d'enfants, che è la sigla del programma di Rai 3 Ballarò.
  • Il Cirque du Soleil fa le sue apparizioni ogni anno, dalla sua fondazione, in numerose manifestazioni o in spettacoli televisivi di tutto il mondo. È stato presente alle cerimonie di apertura e chiusura dei XX Giochi olimpici invernali di Torino, ma sono stati presenti anche sul palco dell'Oscar, con estratti dei loro numerosi show, nel 2002, e hanno aperto la finale dell'Eurovision Song Contest 2009 a Mosca.
  • Reflections in Blue, uno spettacolo acquatico con una sola replica, è stato rappresentato alla cerimonia di apertura dei campionati mondiali di nuoto il 16 luglio 2005 a Montreal.
  • Guy Laliberté, il fondatore, ha pensato che la sua "creatura" potesse essere d'aiuto ai giovani in difficoltà, e gli introiti di alcune rappresentazioni sono interamente devoluti in beneficenza o alla scuola interna al circo stesso. Inoltre, tutti gli accessori, gli oggetti e i costumi di scena vengono confezionati nella cosiddetta "Fabrique" a Montreal, laboratorio costruito in una zona urbana particolarmente desolata e difficile. Su una ex discarica, l'edificio ricicla il gas metano prodotto dal suolo per produrre energia.
  • Sono stati prodotti anche due spettacoli televisivi, Solstrom e Fire Within oltre ai DVD di tutti gli spettacoli itineranti, e di alcuni tra quelli stabili.
  • In una puntata di Scrubs, Turk parla delle fantasie che ha su Elliot, che sono strane appunto alla Cirque Du Soleil.
  • Nel film di animazione Madagascar 3, gli animali protagonisti decidono di fondare un circo di soli animali, in chiara contrapposizione parodica di quello del Cirque du Soleil di soli umani. Anche numerose scenografie degli spettacoli sono nel classico stile onirico del famoso circo canadese.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Video della serata