The Mirage

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Facciata del Mirage

The Mirage è un hotel casinò situato a Las Vegas, nel Nevada, il suo indirizzo è 3400 Las Vegas Blvd South. La struttura è dotata di un collegamento con l'edificio accanto: il Treasure Island, un altro hotel casinò della stessa catena.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'edificio venne completato nel 1989 e inaugurato nello stesso anno da Steve Wynn ed è stato di proprietà della Mirage resort fino al 2000, anno in cui la società si è fusa con la MGM Grand Hotel Inc. dando vita alla MGM Mirage, che ne è attualmente proprietaria. La costruzione dell'edificio costò circa 630 milioni di dollari americani (All'epoca fu un record, in seguito superato).

Wynn era convinto di poter restituire il denaro chiesto in prestito e utilizzato per la costruzione in un periodo di 7 anni, in realtà Wynn riuscì a scrollarsi di dosso tutti i debiti in appena 18 mesi.

All'epoca della sua costruzione era il più grande albergo della città, e il primo dei cosiddetti megaresort di Las Vegas, molte strutture nelle sue vicinanze sono nate su imitazione del The Mirage.

L'albergo[modifica | modifica wikitesto]

Il The Mirage è dotato di 3.044 stanze ed è costruito con il tema portante della Polinesia e dell'arte polinesiana. All'esterno della struttura si trova un parco caratteristico per le sue 1200 palme e la riproduzione di un vero e proprio vulcano alto più di 16 metri dalle cui pendici si riversano a cascata 119.000 galloni d'acqua al minuto. Tutte le sere dopo il tramonto ogni 15 minuti il vulcano simula un'eruzione con tanto di lava e vere fiamme. Questo spettacolare evento è presente sin dall'apertura del resort pertanto vanta di essere il primo show gratuito della Strip. Sull'onda di questo successo nacquero in seguito le battaglie dei pirati al Treasure Island e le fontane del Bellagio. La notte del 3 febbraio 2008 lo storico vulcano del Mirage ha dato sfogo alle sue fiamme per l'ultima volta. In seguito infatti è stato smantellato e sostituito da una sua replica nettamente più grande.

All'interno dell'edificio sono presenti anche diversi ristoranti che cucinano cibi secondo le ricette di diverse cucine internazionali, i più conosciuti sono: Japonais, STACK, Fin, Kokomo's, Onda Ristorante & Wine Lounge, Samba Brazilian Steakhouse.

Altre attrazioni sono le Tigri bianche custodite al suo interno e i frequenti spettacoli di artisti internazionali.

Il casinò[modifica | modifica wikitesto]

Il casinò del Mirage è dotato di 9.290,3 m² di superficie dedicata al gioco d'azzardo in tutte le sue forme. Tra cui anche tavoli da blackjack. Questi tavoli da gioco sono citati nel libro Blackjack Club di Ben Mezrich.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America