Britney Jean

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Britney Jean
Artista Britney Spears
Tipo album Studio
Pubblicazione 29 novembre 2013
Durata 36 min, 04 sec
Genere Pop
Electronic dance music
Musica house
Etichetta RCA
Produttore Chris Braide Dr. Luke Keith Harris Sebastian Ingrosso William Orbit Otto Knows Anthony Preston will.i.am
Registrazione maggio-ottobre 2013
Certificazioni
Dischi d'oro Canada Canada[1]
(Vendite: 40.000+)
Messico Messico[2]
(Vendite: 30.000+)
Venezuela Venezuela[3]
(Vendite: 5.000+)
Brasile Brasile[4]
(Vendite: 20.000)
Britney Spears - cronologia
Album successivo
Logo
Logo del disco Britney Jean
Singoli
  1. Work Bitch
    Pubblicato: 17 settembre 2013
  2. Perfume
    Pubblicato: 4 novembre 2013

Britney Jean è l'ottavo album di inediti della cantante americana Britney Spears, pubblicato il 3 dicembre 2013 per l'etichetta discografica RCA. È stato preceduto dalla pubblicazione di due singoli, Work Bitch e Perfume usciti rispettivamente il 17 settembre 2013 e il 4 novembre 2013.[5]

La Spears ha più volte dichiarato che si tratta del suo album più personale, avendone assunto il controllo totale per quello che riguarda la produzione e la composizione di tutti i testi, nonché per la direzione musicale che intendeva dare al disco.

Per la prima volta nella sua carriera, Britney ha collaborato con il genio dell'elettronica William Orbit (produttore dell'album Ray of Light di Madonna), risultato di tale collaborazione è il brano Alien.

La rivista Rolling Stone ha definito l'album come la migliore pubblicazione musicale dell'anno.

Il debutto dell'album nella classifica americana Billboard avviene alla numero 4, con una vendita di circa 107.000 copie. L'album vende inoltre 15.300 copie in Germania, 13.000 copie nel Regno Unito, 17.600 copie in Francia, 42.500 copie in Canada e 16.000 copie in Giappone e circa 7.200 copie in Italia. Nel mondo Britney Jean ha venduto oltre 1.8 milione

L'album è stato certificato disco d'oro in quattro paesi: Canada, Brasile, Messico e Venezuela.

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Work Bitch è stato utilizzato come singolo di lancio il 17 settembre 2013. A poche ore di rilascio, Work Bitch ha raggiunto la prima posizione della classifica iTunes in oltre 75 paesi nel mondo, tra cui l'Italia, e la seconda posizione negli USA, dietro solo a Wrecking Ball di Miley Cyrus e la dodicesima posizione nella classifica americana Billboard Hot 100[5]. Il singolo ha venduto oltre 800.000 copie negli USA, raggiungendo la certificazione come disco d'oro, 48.000 copie in Corea del sud, 37.000 copie in Francia, 56.000 copie in Inghilterra, 7.500 copie in Spagna e 13.500 copie in Italia. Complessivamente Work Bitch ha venduto nel mondo circa 1.500.000 copie.

Perfume , il secondo singolo pubblicato il 4 novembre 2013, ha debuttato alla numero settantasei della stessa classifica. È stato scritto dalla stessa cantante, Sia Furler e Chris Braide e prodotto da quest'ultimo insieme a will.i.am e Keith Harris. Si tratta della prima ballata di Britney Spears ad essere estratta come singolo dopo molti anni di singoli più dance ed elettronici. Britney la definisce "incredibilmente speciale per me perché mi colpisce nel profondo, ma penso racconti una storia in cui tutti possono riflettersi. Tutti sono passati per un momento difficile di una relazione che li ha lasciati vulnerabile e penso che questa canzone catturi quell'attimo". Braide era il responsabile della produzione vocale, e in un'intervista rivelò: "Mi risultò ovvio il perché [Britney Spears] sia ancora una delle migliori popstar della storia. Britney è inconfondibile, e iconica in modo del tutto naturale."

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

La Spears non ha fatto promozione all'album perché ritiene che abbia già dimostrato in passato e a questo punto della carriera non devo dimostrare più nulla. Molte sono state le reazioni tra fan e stampa, chi a favore di tale scelta chi contrario proprio perché non avrebbe venduto con l'album. L'unica promozione sono le performance di Work Bitch e Perfume durante gli show a Las Vegas Britney: Piece of Me .

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Edizione standard

  1. Alien – 3:56 (Britney Spears, William Orbit, Dan Traynor, Ana Diaz, Anthony Preston)
  2. Work Bitch – 4:07 (Britney Spears, William Adams, Otto Jettman, Sebastian Ingrosso, Anthony Preston, Ruth-Anne Cunningham)
  3. Perfume – 3:59 (Britney Spears, Sia Furler, Christopher Braide)
  4. It Should Be Easy (feat. will.i.am) – 3:26 (Britney Spears, William Adams, David Guetta, Giorgio Tuinfort, Nick Rotteveel, Marcus van Wattum)
  5. Tik Tik Boom (feat. T.I.) – 2:57 (Britney Spears, Anthony Preston, Onique "Sparrow" Williams, Clifford Joseph Harris, Jr. Andre Lindal, Damien LeRoy, Joakim Haukaas)
  6. Body Ache – 3:25 (Britney Spears, David Guetta, Giorgio Tuinfort, Anthony Preston, Luciana Caporaso, Nick Clow, Myah Marie Langston, Richard Gonzalez, Jose Luna)
  7. Til It's Gone – 3:42 (Britney Spears, David Guetta, Giorgio Tuinfort, Anthony Preston, William Adams, Jenson Vaughan, Rosette Sharma)
  8. Passenger – 3:40 (Britney Spears, Sia Furler, Thomas Pentz, Andrew Swanson, Katy Perry)
  9. Chillin' with You (feat. Jamie Lynn) – 3:38 (Britney Spears, William Adams, Anthony Preston, Joshua Lopez)
  10. Don't Cry – 3:14 (Britney Spears, William Adams, Anthony Preston, Joshua Lopez, Richard Gonzalez)

Edizione deluxe

  1. Brightest Morning Star – 2:59 (Britney Spears, Lukasz Gottwald, Sia Furler, Henry Walter)
  2. Hold on Tight – 3:27 (Britney Spears, Allan P. Grigg)
  3. Now That I Found You – 4:16 (Britney Spears, Danny O'Donoghue, David Guetta, Giorgio Tuinfort, Frederic Riesterer)
  4. Perfume (The Dreaming Mix) – 4:02 (Britney Spears, Sia Furler, Christopher Braide)

Edizione giapponese e cinese

  1. Work Bitch (The Jane Doze Remix) – 3:00 (Britney Spears, William Adams, Otto Jettman, Sebastian Ingrosso, Anthony Preston, Ruth-Anne Cunningham)
  2. Work Bitch (7th Heaven Club Mix) – 4:21 (Britney Spears, William Adams, Otto Jettman, Sebastian Ingrosso, Anthony Preston, Ruth-Anne Cunningham)

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2013) Posizione
massima
Argentina[6] 7
Australia[7] 12
Austria[8] 13
Belgio (Fiandre)[9] 32
Belgio (Vallonia)[10] 26
Canada[11] 7
Danimarca[12] 27
Finlandia[13] 24
Francia[14] 22
Germania[15] 20
Giappone[16] 17
Italia[17] 14
Irlanda[18] 15
Messico[19] 4
Norvegia[20] 16
Nuova Zelanda[21] 22
Paesi Bassi[22] 36
Regno Unito[23] 34
Repubblica Ceca[24] 36
Spagna[25] 12
Stati Uniti[26] 4
Svezia[27] 28
Svizzera[28] 9

Date di pubblicazione[modifica | modifica wikitesto]

Paese Data Versione Formato Etichetta Note
Australia 29 November 2013 Deluxe Template:Flatlist Sony [29]
Germania Template:Flatlist [30][31]
Francia December 2, 2013 [32][33]
UK Deluxe RCA [34]
Canada 3 dicembre 2013 Template:Flatlist Sony [35][36]
USA RCA
Giappone 4 dicembre 2013 Standard Sony

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.musiccanada.com/GPSearchResult.aspx?st=Britney+Jean&sa=Britney+Spears&smt=0
  2. ^ https://www.facebook.com/media/set/?set=a.271393712985247.1073741838.167176543406965&type=3
  3. ^ https://www.facebook.com/170287196337866/photos/pb.170287196337866.-2207520000.1393560435./719680238065223/?type=3&theater
  4. ^ http://twitter.com/SonyMusic/status/426391519307005952 'Song Music Brasil'
  5. ^ a b ] http://www.rollingstone.com/music/albumreviews/britney-jean-20131126].
  6. ^ http://www.capif.org.ar/rankings.aspx
  7. ^ (EN) Britney Jean - Britney Spears, australian-charts.com. URL consultato il 6 gennaio 2014.
  8. ^ (DE) Britney Jean - Britney Spears, austriancharts.com. URL consultato il 6 gennaio 2014.
  9. ^ (NL) Britney Jean - Britney Spears, ultratop.be. URL consultato il 6 gennaio 2014.
  10. ^ (FR) Britney Jean - Britney Spears, ultratop.be. URL consultato il 6 gennaio 2014.
  11. ^ (EN) Britney Spears - Chart History, Billboard. URL consultato il 6 gennaio 2014.
  12. ^ (EN) Britney Jean - Britney Spears, danishcharts.com. URL consultato il 6 gennaio 2014.
  13. ^ (EN) Britney Jean - Britney Spears, finnishcharts.com. URL consultato il 6 gennaio 2014.
  14. ^ (FR) Britney Jean - Britney Spears, lescharts.com. URL consultato il 6 gennaio 2014.
  15. ^ (DE) Britney Jean - Britney Spears, Media Control Charts. URL consultato il 6 gennaio 2014.
  16. ^ (JA) Top 50 Oricon, Oricon. URL consultato il 6 gennaio 2014.
  17. ^ Classifica settimanale WK 49 (dal 02-12-2013 al 08-12-2013), FIMI. URL consultato il 6 gennaio 2014.
  18. ^ (EN) TOP 100 ARTIST ALBUM, WEEK ENDING 5 December 2013, GFK Chart-Track. URL consultato il 6 gennaio 2014.
  19. ^ Twitter / Amprofon: Puesto #4 del #Top100MX del
  20. ^ (EN) Britney Jean - Britney Spears, norwegiancharts.com. URL consultato il 6 gennaio 2014.
  21. ^ (EN) Britney Jean - Britney Spears, charts.org.nz. URL consultato il 6 gennaio 2014.
  22. ^ (NL) Britney Jean - Britney Spears, dutchcharts.nl. URL consultato il 6 gennaio 2014.
  23. ^ (EN) Britney Spears, Official Charts Company. URL consultato il 6 gennaio 2014.
  24. ^ (CS) TOP50 Prodejní, IFPI. URL consultato il 6 gennaio 2014.
  25. ^ (EN) Britney Jean - Britney Spears, spanishcharts.com. URL consultato il 6 gennaio 2014.
  26. ^ (EN) Britney Spears - Chart History, Billboard. URL consultato il 6 gennaio 2014.
  27. ^ (EN) Britney Jean - Britney Spears, swedishcharts.com. URL consultato il 6 gennaio 2014.
  28. ^ (EN) Britney Jean - Britney Spears, swisscharts.com. URL consultato il 6 gennaio 2014.
  29. ^ Britney Jean (Deluxe Version) by Britney Spears in iTunes Store, Australia, 29 novembre 2013. URL consultato il 16 novembre 2013.
  30. ^ Britney Jean in Amazon.de. URL consultato il 16 novembre 2013.
  31. ^ Britney Jean (Deluxe Version), Amazon.de. URL consultato il 16 novembre 2013.
  32. ^ iTunes - Musique - Britney Jean par Britney Spears in iTunes Store, France. URL consultato il 16 novembre 2013.
  33. ^ Britney Jean (Deluxe Version) par Britney Spears in iTunes Store, France. URL consultato il 16 novembre 2013.
  34. ^ Britney Jean in Amazon.co.uk. URL consultato il 16 novembre 2013.
  35. ^ Britney Jean by Britney Spears in iTunes Store, Canada, 3 dicembre 2013. URL consultato il 16 novembre 2013.
  36. ^ iTunes - Music - Britney Jean (Deluxe Version) by Britney Spears in iTunes Store, Canada, 3 dicembre 2013. URL consultato il 16 novembre 2013.
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica