...Baby One More Time Tour

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
...Baby One More Time Tour
Tour di Britney Spears
Album ...Baby One More Time
Inizio Stati Uniti Pompano Beach
28 giugno 1999
Fine Stati Uniti York
15 settembre 1999
Tappe 2
Spettacoli
  • 56 in Nord America

56 Totali

Cronologia dei tour di Britney Spears
Nessun tour precedente Crazy 2k Tour
(2000)

Il ...Baby One More Time Tour è il primo tour della cantante statunitense Britney Spears a supporto dei suoi del suo album ...Baby One More Time. Il tour ha toccato solo il Nord America.

Setlist[modifica | modifica wikitesto]

Il tour è iniziato il 28 giugno 1999 a Pompano Beach; la setlist comprendeva solo canzoni del suo album di debutto.

Setlist
  1. School Roll Call (Performance Introduction)
  2. (You Drive Me) Crazy
  3. Soda Pop
  4. Born to Make You Happy
  5. From the Bottom of My Broken Heart
  6. Vogue (Cover di Madonna, Dance Interlude)
  7. 80's Medley:
    1. Material Girl (Cover di Madonna)
    2. Black Cat (Cover di Janet Jackson)
    3. Nasty (Cover di Janet Jackson)
  8. The Beat Goes On
  9. Meet the Dancers (Dance Interlude)
  10. I Will Be There
  11. Open Arms
  12. Sometimes
  13. ...Baby One More Time

Date del Tour[modifica | modifica wikitesto]

Data Città Paese Arena
Nord America
28 giugno 1999 Pompano Beach Stati Uniti Stati Uniti Pompano Beach Amphitheatre
29 giugno 1999 Tampa USF Sun Dome
1º luglio 1999 Atlanta Atlanta Civic Center
2 luglio 1999 Myrtle Beach House of Blues
3 luglio 1999 Doswell Kings Dominion Theater
5 luglio 1999[A] Rome Griffiss Air Force Base
6 luglio 1999 Washington DAR Constitution Hall
7 luglio 1999 New York Hammerstein Ballroom
8 luglio 1999 Hershey Star Pavilion
9 luglio 1999 Scranton Montage Mountain Amphitheater
10 luglio 1999 Darien Darien Lake Performing Arts Center
11 luglio 1999 Schenectady Proctor's Theatre
13 luglio 1999 Hamilton Canada Canada Copps Coliseum
14 luglio 1999 Toronto Molson Amphitheatre
16 luglio 1999 Ottawa WordPerfect Theatre at Corel Centre
17 luglio 1999 Montréal Molson Centre
20 luglio 1999 Winnipeg Centennial Concert Hall
21 luglio 1999 Saskatoon Saskatchewan Place
22 luglio 1999 Edmonton Skyreach Centre
23 luglio 1999 Calgary Canadian Airlines Saddledome
25 luglio 1999 Vancouver GM Place
26 luglio 1999 Seattle Stati Uniti Stati Uniti Seattle Center Arena
27 luglio 1999 Hillsboro Washington County Fair
29 luglio 1999 Oakland Paramount Theatre
30 luglio 1999 Paso Robles California Mid-State Fair
31 luglio 1999 Universal City Universal Amphitheatre
3 agosto 1999 Brighton Adams County Regional Park and Fairgrounds
4 agosto 1999 Denver Paramount Theatre
6 agosto 1999 Arlington AT&T Music Mill Amphitheater
7 agosto 1999 Houston Aerial Theater
8 agosto 1999 New Orleans Lakefront Arena
10 agosto 1999 Memphis Mud IslandAmphitheater
11 agosto 1999 Nashville Grand Ole Opry House
13 agosto 1999 Eureka Old Glory Amphitheater
14 agosto 1999 Omaha Douglas County Fair
15 agosto 1999 Sioux Falls Sioux Empire Fair
17 agosto 1999 Rosemont Rosemont Theatre
18 agosto 1999 Columbus Veterans Memorial Auditorium
19 agosto 1999 Lewisburg State Fair of West Virginia
20 agosto 1999 Adrian Lenawee County Fair
21 agosto 1999 Orlando Hard Rock Live
25 agosto 1999 Indianapolis Murat Centre
26 agosto 1999 Cleveland Nautica Stage
27 agosto 1999 Mason Timberwolf Amphitheatre
29 agosto 1999 Upper Darby Tower Theatre
30 agosto 1999 Essex Junction Champlain Valley Exposition
1º settembre 1999 Boston FleetBoston Pavilion
2 settembre 1999 Syracuse Empire Expo Center
3 settembre 1999 Wallingford Chevrolet Theatre
4 settembre 1999 Baltimora Pier 6

Spearsa Tour

5 settembre 1999 Allentown Great Allentown Fair
10 settembre 1999 Salt Lake City Utah State Fair
11 settembre 1999 Hutchinson Kansas State Fair
12 settembre 1999 Detroit State Theatre
14 settembre 1999 Allegan Allegan County Fair
15 settembre 1999 York York Interstate Fair

A^ Questo concerto fa parte del Woodstock 1999.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ MTV News Staff, Britney Spears To Celebrate Fourth Of July At Woodstock in MTV, MTV Networks, 7 giugno 1999. URL consultato il 1º gennaio 2010.