Azzurra Air

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Azzurra Air
Codice IATA ZS
Codice ICAO AZI
Descrizione
Hub Bergamo-Orio al Serio
Hub secondari Milano Malpensa
Flotta 13
Azienda
Gruppo Air Malta
Voci di compagnie aeree presenti su Wikipedia

Azzurra Air era una compagnia aerea italiana con base inizialmente a Bergamo Orio al Serio, successivamente a Milano Malpensa. Ha servito voli verso l'Italia, la Gran Bretagna, la Francia, la Svizzera, la Spagna, la Grecia, il Portogallo e altre destinazioni del Mediterraneo.

È stata fondata nel dicembre 1996 da Air Malta. Nel novembre 2003, venne annunciata l'acquisizione della francese Air Littoral da parte di Azzurra Air, ma l'accordo saltò il mese successivo a causa delle cattive condizioni finanziarie di Azzurra Air ceduta nel frattempo da Air Malta al fondo d'investimento "Seven group". Nel marzo 2004, le operazioni di volo terminarono e la compagnia venne presto dichiarata fallita. Nel luglio 2005 l'ex presidente Fausto Capalbo e l'ex amministratore delegato Mario Palmonella furono arrestati su ordine della Procura della Repubblica di Busto Arsizio per bancarotta fraudolenta, appropriazione indebita, falso e altri reati. Al momento del fallimento la compagnia aveva ordinato 5 Airbus A320-200.

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

Azzurra Air operò un volo di linea tra Bergamo e Roma A partire dal marzo 1997 iniziò ad operare voli tra Torino e Zurigo, Parigi e Londra City e nel 2003 un volo tra Milano Malpensa e Rotterdam con aeromobili Avro RJ70/RJ85. Operò con gli stessi aerei diversi voli di linea per Alitalia per circa 4-5 anni. Tutti gli altri servizi furono voli charter.

Flotta[modifica | modifica wikitesto]

La flotta di Azzurra Air comprendeva:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]