Alcatel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alcatel
Logo
Stato Francia Francia
Tipo Public company
Borse valori
Fondazione 31 maggio 1898 a Alsazia
Chiusura 2006
Sede principale Parigi
Filiali presente in circa 130 paesi nel mondo
Persone chiave Serge Tchuruk, presidente e AD
Settore telecomunicazioni
Prodotti hardware, software e servizi per le telecomunicazioni e le imprese
Fatturato Green Arrow Up.svg 13,1 miliardi di (2005)
Dipendenti 55 718 (2005)
Slogan Broaden your life

Alcatel è stata una compagnia globale con sede a Parigi, in Francia, che produceva hardware e software per le telecomunicazioni, fondata nel 31 maggio 1898 dall'ingegnere francese Pierre Azaria col nome di Compagnie Générale d'Electricité (CGE).

Tra i suoi prodotti più noti vi erano i multiplexer ADSL; possedeva oltre un terzo del mercato mondiale delle DSLAM nel 2005. Dal 2004 ha un sodalizio con Microsoft per servizi di IPTV tramite ADSL.

Era anche leader mondiale nella produzione di equipaggiamento per la trasmissione ottica e a ponti radio, attività in parte derivate dall'acquisizione della Telettra, e per comunicazioni via cavo sottomarine.

Il nome Alcatel deriva da una società alsaziana incorporata dalla Compagnie Générale d'Électricité nel 1968: la Société Alsacienne de Constructions Atomiques, de Télécommunications et d'Electronique.

Il 1º dicembre 2006 Alcatel si è fusa con Lucent, prendendo il nome di Alcatel-Lucent.

Alcatel in Italia[modifica | modifica sorgente]

La presenza di Alcatel in Italia era dovuta all'acquisizione di Telettra, avvenuta nel 1990, e consisteva in vari centri di ricerca, produzione e amministrazione, dislocati a Vimercate, vicino a Milano, un tempo sede della Telettra stessa, Rieti, Chieti, Battipaglia, Trieste, Genova, Bari, Napoli, Roma e Sesto Fiorentino.

In Italia erano dislocati i principali punti di ricerca Alcatel per quanto riguarda la trasmissione ottica e radio, per un totale di circa 3000 addetti nel settore.