2 Broke Girls

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
2 Broke Girls
2 Broke Girls.png
Immagine dalla sigla della serie televisiva
Titolo originale 2 Broke Girls
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2011 – in produzione
Formato serie TV
Genere sitcom
Stagioni 3
Episodi 72
Durata 20 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 16:9
Risoluzione 1080i
Colore colore
Audio Dolby Digital 5.1
Crediti
Ideatore Michael Patrick King, Whitney Cummings
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Casa di produzione Warner Bros. Television
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 19 settembre 2011
Al in corso
Rete televisiva CBS
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 10 marzo 2013
Al in corso
Rete televisiva Italia 1
Prima TV in italiano (pay TV)
Dal 21 maggio 2012
Al in corso
Rete televisiva Mya (st. 1)
Joi (st. 2+)

2 Broke Girls (reso graficamente come 2 BROKE GIRL$) è una serie televisiva statunitense, trasmessa in prima visione assoluta da CBS dal 19 settembre 2011.[1] In Italia ha debuttato in prima visione pay il 21 maggio 2012, trasmessa prima da Mya[2] ed attualmente da Joi, mentre in chiaro è trasmessa da Italia 1 dal 10 marzo 2013.[3]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Kat Dennings e Beth Behrs, le due protagoniste della sitcom.

New York. Nei bassifondi di Brooklyn c'è una tavola calda, il Williamsburg Diner, gestita da un personale oltremodo singolare. Tra di loro c'è Max, una cameriera risoluta e sarcastica, che in pratica porta avanti da sola l'intera baracca. La ragazza è un po' disillusa per via della sua condizione sociale, di conseguenza vede la vita con molto cinismo; tuttavia possiede delle grandi doti culinarie che esprime attraverso la sua specialità, i cupcake, dei dolci artigianali che vende con discreto successo all'interno del locale. Frequenti sono i suoi battibecchi con Oleg, il perverso cuoco d'origini ucraine, e col proprietario Han, un timido ed impacciato immigrato coreano; l'unico collega con cui Max va d'accordo è Earl, l'anziano cassiere con la passione della musica.

Questa movimentata ma in fin dei conti scialba routine, che non da' alla ragazza prospettive per il futuro, cambia radicalmente quando a Max viene affiancata una nuova collega, Caroline, che si rivela essere la figlia caduta in rovina di Martin Channing, un famoso uomo d'affari finito in carcere a seguito di un grosso scandalo finanziario. La ex rampolla dell'alta società è maldestra e del tutto incapace nel mestiere ma, pur di fronte a dei prematuri giudizi, viene presa da Max sotto la sua ala protettiva, ospitandola come coinquilina a casa sua e stabilendo con lei una bizzarra ma sincera amicizia.

Nonostante l'apparenza, Caroline è una ragazza decisamente sveglia e l'aver frequentato le migliori scuole l'ha dotata di molta inventiva e di uno spiccato senso imprenditoriale. Notando la maestrìa culinaria dell'amica, le propone di sfruttare questa sua dote in modo più proficuo, così da diventare socie d'affari: con le mance della tavola calda e la vendita dei cupcake, cercano di mettere insieme quanti più soldi possibili per aprire una pasticceria, affinché entrambe possano riscattarsi dalle rispettive situazioni. A darle una mano nei loro progetti arriva inoltre Sophie, la vicina di casa di Max e Caroline, una donna in carriera che le prende in simpatia e le aiuta ad emergere nel difficile mondo degli affari.

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Il 14 marzo 2012 la serie è stata rinnovata per una seconda stagione,[4] cui il 27 marzo 2013 è seguito il rinnovo anche per una terza stagione.[5]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 24 2011-2012 2012
Seconda stagione 24 2012-2013 2013
Terza stagione 24 2013-2014 2014

Personaggi e interpreti[modifica | modifica sorgente]

Personaggi principali[modifica | modifica sorgente]

  • Max Black (stagioni 1-in corso), interpretata da Kat Dennings, doppiata da Alessia Amendola.
    È una ragazza cinica e disillusa, che vede la vita con molta piattezza e negatività. La sua esistenza cambia quando incontra Caroline, che trova in principio insopportabile e totalmente incapace di lavorare, per poi ricredersi quando quest'ultima le fa notare l'infedeltà del fidanzato, e le opportunità che le sue doti culinarie potrebbero offrirle, finendo così per vivere insieme e progettare la loro azienda.
  • Caroline Wesbox Channing (stagioni 1-in corso), interpretata da Beth Behrs, doppiata da Ilaria Latini.
    È una ricca rampolla proveniente dai quartieri alti di Manhattan, che perde tutti i suoi possedimenti quando il padre, l'imprenditore Martin Channing, finisce in carcere perché coinvolto in uno scandalo di frode fiscale aggravata (il cosiddetto "schema Ponzi") e si vede da allora costretta a lavorare per guadagnarsi da vivere. La sua mancanza di senso pratico le porta spesso problemi al lavoro, tuttavia conosce perfettamente il ramo dell'economia aziendale; intuisce subito il potenziale di Max e la convince ad unire le forze per mettere su un'azienda.
  • Earl (stagioni 1-in corso), interpretato da Garrett Morris, doppiato da Gerolamo Alchieri.
    È un vispo e arzillo uomo di circa settant'anni che lavora come cassiere presso la tavola calda, non disdegnando di improvvisarsi anche disc jockey. Lui e Max hanno un ottimo rapporto, tanto che la ragazza lo considera come uno di famiglia.
  • Oleg (stagioni 1-in corso), interpretato da Jonathan Kite, doppiato da Alessandro Budroni.
    È il cuoco ucraino della tavola calda. Oleg è un uomo ambiguo, pervertito e con molte disgustose abitudini. Di solito lancia molte frecciate a doppio senso alle due camieriere, nel vano tentativo di far colpo su di loro.
  • Han "Bryce" Lee (stagioni 1-in corso), interpretato da Matthew Moy, doppiato da Gianluca Crisafi.
    È il direttore della tavola calda. Han è di origini coreane ed è sempre in cerca di una trovata originale per favorire gli introiti del suo locale, finendo spesso con il fare pasticci. Han è una persona molto timida, inibita ed impacciata, con la fobia dell'approccio con le donne; Max infierisce spesso su questa sua debolezza.
  • Sophie Kaczynski (stagione 1-in corso), interpretata da Jennifer Coolidge, doppiata da Antonella Alessandro.
    È un'avvenente donna di origini polacche, da poco trasferitasi nello stesso condominio di Max e Caroline. Possiede un'azienda di pulizie a domicilio. Il suo abbigliamento appariscente e i suoi modi civettuoli sono i suoi tratti distintivi. Diventa presto l'oggetto del desiderio di Oleg.

Personaggi secondari[modifica | modifica sorgente]

  • Peach Landis (stagioni 1), interpretata da Brooke Lyons, doppiata da Ughetta D'onorascienzio.
    È la ricca e superficiale datrice di lavoro di Max, presso la quale quest'ultima fa un secondo lavoro come baby-sitter, curandosi dei gemelli "Brangelina". Come già palesemente evidente dalla sua blanda e patinata maternità, per Peach conta solo l'apparenza, apportando spesso assurde modifiche alla sua vita pur di mantenere alta la sua popolarità.
  • Johnny (stagioni 1-2), interpretato da Nick Zano, doppiato da Fabrizio Vidale.
    È un cliente abituale della tavola calda, con il quale Max ha un rapporto particolare, ma sebbene da ambo le parti ci sono dei seppure velati, reciproci interessi sentimentali, questi ultimi non possono insorgere a causa del fatto che Johnny è già legato ad un'altra ragazza.
  • Andy (stagione 2), interpretato da Ryan Hansen.
    È il proprietario di un negozio di caramelle e dolciumi, con cui Caroline inizia una relazione; i due si lasciano perché Caroline è troppo presa dal lavoro con l'impresa di cupcake.
  • Luis (stagione 3-in corso), interpretato da Federico Dordei, doppiato da Nanni Baldini.
    È il nuovo cameriere gay della tavola calda. S'innamora di Oleg.
  • Nicolas (stagione 3-in corso), interpretato da Gilles Marini.
    È un "maestro fornaio" francese che insegna alla Manhattan School of Pastry, scuola presso cui Max s'iscrive. Diventa inoltre il nuovo interesse amoroso di Caroline.
  • Bebe (stagione 3), interpretata da Mary Lynn Rajskub.
    È una nevrotica pasticciera che lavora alla reception della Manhattan School of Pastry. Lascia New York per trasferirsi in Canada.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Robert Seidman, CBS Announces Fall 2011 Premiere Dates in tvbythenumbers.zap2it.com, 29 giugno 2011. URL consultato il 12 ottobre 2011.
  2. ^ Suburgatory e 2 Broke Girls su Mya, The Big C 2 su Foxlife in tvblog.it, 21 maggio 2012. URL consultato il 21 maggio 2012.
  3. ^ 2 Broke Girls: su Italia 1 la sit-com cinica che manda a quel paese la crisi in tvblog.it, 10 marzo 2013. URL consultato il 10 marzo 2013.
  4. ^ La CBS rinnova 11 serie TV! Tra queste anche Person Of Interest e The Good Wife! in badtv.it, 14 marzo 2012. URL consultato il 15 marzo 2012.
  5. ^ (EN) Nellie Andreeva, CBS Renews ‘Elementary’, ‘The Good Wife’, ‘Blue Bloods’, ‘NCIS: LA’, ‘POI’, ‘Mentalist’, ’2 Broke Girls’, ‘Mike & Molly’, ‘Hawaii’ in deadline.com, 27 marzo 2012. URL consultato il 28 marzo 2012.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z