16 Psyche

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Psyche
(16 Psyche)
Scoperta 17 marzo 1852
Scopritore Annibale de Gasparis
Famiglia Fascia principale
Classe spettrale M
Parametri orbitali
(all'epoca JD 2453200,5)
Semiasse maggiore 2,921 UA
Perielio 2,513 UA
Afelio 3,328 UA
Periodo orbitale 1823,115 giorni
(4,99 anni)
Velocità orbitale

17,34 km/s (media)

Inclinazione orbitale 3,095°
Eccentricità 0,140
Longitudine del
nodo ascendente
150,352°
Argom. del perielio 228,047°
Anomalia media 323,379°
Par. Tisserand (TJ) 3,263 (calcolato)
Dati fisici
Dimensioni 253,2 km
Massa
1,7 × 1019 kg
Densità media 2,0 × 103 kg/m³
Acceleraz. di gravità in superficie 0,0708 m/s²
Velocità di fuga 133,9 m/s
Periodo di rotazione 0,1748 giorni
(4,196 h)
Temperatura
superficiale
~163 K (media)
Albedo 0,12
Dati osservativi
Magnitudine ass. 5,90

16 Psyche (in italiano 16 Psiche) è uno dei più grandi asteroidi della Fascia principale, misurando circa 250 chilometri di diametro.

Psyche fu scoperto il 17 marzo 1852 da Annibale de Gasparis dall'Osservatorio Astronomico di Capodimonte a Napoli. Fu battezzato così in onore di Psiche, dea della mitologia romana.

L'analisi dello spettro elettromagnetico indica una composizione praticamente pura di ferro e nichel. Si suppone che Psyche e gli altri asteroidi di tipo M provengano dal nucleo metallico di un grande planetesimo differenziato simile a 4 Vesta.

Psyche ha una massa abbastanza grande tale da indurre perturbazioni gravitazionali misurabili nelle orbite degli altri asteroidi, permettendo quindi di valutare accuratamente i valori di massa e densità. Quest'ultima risulterebbe essere estremamente bassa per un asteroide metallico; ciò indicherebbe un'alta porosità o una poco plausibile errata determinazione della sua composizione. In altre parole, il pianetino è probabilmente un gigantesco cumulo di pietrisco piuttosto che un corpo solido.

Occultazioni[modifica | modifica wikitesto]

Finora sono state osservate solo due occultazioni stellari di Psyche; la principale è stata registrata in Messico il 22 marzo 2002. Le variazioni della luminosità di Psyche hanno indicato un corpo non sferico.

Il 29 luglio 2005 alle 09:05 UTC Psyche ha occultato la stella TYC 1255-00468-1 di magnitudine 11,5. L'evento è stato osservato in Uruguay, Argentina e Cile.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Asteroidi del sistema solare L'asteroide 951 Gaspra

Precedente: 15 Eunomia      Successivo: 17 Thetis


Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Stub astronomia.png Questo box:     vedi · disc. · mod.
sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare