Asteroide Amor

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Gli asteroidi Amor sono un gruppo di asteroidi near-Earth caratterizzati da un'orbita che sfiora esternamente quella della Terra, senza tuttavia intersecarla in alcun punto. La grande maggioranza degli asteroidi Amor interseca tuttavia l'orbita di Marte; i satelliti naturali del pianeta, Deimos e Phobos, potrebbero essere stati anticamente asteroidi Amor.

Il nome del gruppo deriva da quello dell'asteroide Amor, sebbene il componente più noto sia certamente Eros, il primo corpo asteroidale ad essere raggiunto da una sonda automatica di fabbricazione umana (la NEAR Shoemaker).

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

Gli asteroidi Amor possono essere suddivisi in quattro sottocategorie, a seconda della loro distanza media dal Sole.

Amor I[modifica | modifica wikitesto]

Gli asteroidi Amor I presentano orbite caratterizzate da un semiasse maggiore situato fra quella terrestre e quella marziana (ovvero, compreso fra 1,000 e 1,523 UA). I corpi appartenenti a questo sottogruppo, complessivamente meno di un quinto della popolazione complessiva, mostrano eccentricità orbitali ridotte.

Alcuni di questi asteroidi, come Lucianotesi, non intersecano l'orbita di Marte.

Gli asteroidi Amor I che presentano orbite con semiassi maggiori prossimi a quello terrestre (come 1992 JD) possono essere considerati asteroidi Arjuna, per via della loro orbita estremamente simile a quella della Terra.

Amor II[modifica | modifica wikitesto]

Gli asteroidi Amor II presentano orbite caratterizzate da un semiasse maggiore situato fra quella di Marte e la fascia principale (ovvero, fra 1,523 e 2,12 UA); circa un terzo della popolazione complessiva del gruppo appartiene a questa categoria, incluso il prototipo, Amor. Le eccentricità orbitali di questi asteroidi sono moderate; le loro orbite intersecano necessariamente quella di Marte.

Amor III[modifica | modifica wikitesto]

Gli asteroidi Amor III, che da soli costituiscono quasi il 50% della popolazione complessiva del gruppo, sono caratterizzati da orbite con semiassi maggiori compresi fra 2,12 e 3,57 UA; si tratta, sostanzialmente, di asteroidi della fascia principale che, per via dell'elevata eccentricità orbitale, presentano un perielio insolitamente vicino all'orbita terrestre. Diversi asteroidi Amor III (come Albert, Ganymed) arrivano a sfiorare internamente l'orbita di Giove; alcuni (come Taranis) sono addirittura a tutti gli effetti asteroidi zenosecanti.

Per via della loro appartenenza alla fascia principale, numerosi asteroidi Amor III appartengono anche a particolari famiglie asteroidali; ad esempio, l'oggetto Amor III Alinda è considerato il prototipo della famiglia Alinda.

Amor IV[modifica | modifica wikitesto]

I pochi asteroidi Amor IV sono caratterizzati da una distanza media dal Sole maggiore di quella della fascia principale; le loro orbite presentano semiassi maggiori che superano le 3,57 UA, ed intersecano necessariamente l'orbita di Giove. Sebbene le loro eccentricità orbitali siano le più elevate del gruppo (0,65-0,75), esse non raggiungono i valori caratteristici dei damocloidi e delle comete (prossimi a 0,9).

Sinora non è stato scoperto alcun asteroide Amor IV che arrivi ad intersecare l'orbita di Saturno.

Asteroidi Amor più noti[modifica | modifica wikitesto]

Nome Anno della scoperta Scopritore
3908 Nyx 1980 Hans-Emil Schuster
1221 Amor 1932 Eugène Joseph Delporte
1036 Ganymed 1924 Walter Baade
887 Alinda 1918 Max Wolf
719 Albert 1911 Johann Palisa
433 Eros 1898 Gustav Witt
2002 BM26 2002 LINEAR

Prospetto[modifica | modifica wikitesto]

Segue un prospetto dei principali asteroidi appartenenti al gruppo.

Nome Diametro
medio
Perielio Afelio Inclinazione
orbitale
Eccentricità  Scoperta 
433 Eros ~20 km 1,133 UA 1,783 UA 10,829° 0,223 1898
719 Albert ~2,4 km 1,180 UA 4,085 UA 11,547° 0,552 1911
887 Alinda ~24 km 1,111 UA (?) 9,224° 0,555 1918
1036 Ganimede ~31,7 km 1,233 UA 4,091 UA 26,644° 0,537 1924
1221 Amor ~1,5 km 1,086 UA 2,754 UA 11,879° 0,435 1932
3908 Notte 1-2 km 1,044 UA 2,812 UA 2,180° 0,459 1980

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Asteroidi del sistema solare L'asteroide 951 Gaspra
Pianeti nani CererePlutoidi: Plutone ( ) · Haumea ( ) · Makemake · Eris ( )
Raggruppamenti asteroidali VulcanoidiNEA (Apollo · Aten · Amor) • Fascia principale • Planetosecanti (Mercurio · Venere · Terra · Marte · Giove · Saturno · Urano · Nettuno) • Troiani (della Terra · di Marte · di Giove · di Nettuno) • CentauriTNO (Fascia di KuiperPlutini · Cubewani · Twotini – · Disco diffuso) • Gruppi e famiglie (Famiglie collisionali)
Classi spettrali Tholen: B · F · G · C · S · X · M · E · P · A · D · T · Q · R · VSMASS: C · B · S · A · Q · R · K · L · X · T · D · Ld · O · V
Altro Asteroidi principaliLista completaSatelliti asteroidaliAsteroidi binariFamiglie asteroidali
Stub astronomia.png Questo box:     vedi · disc. · mod.
sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare