William Cecil Campbell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da William C. Campbell)
William C. Campbell nel 2015
Medaglia del Premio Nobel Premio Nobel per la medicina 2015

William Cecil Campbell (Ramelton, 28 giugno 1930) è un biochimico irlandese, vincitore del premio Nobel per la medicina del 2015[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È nato nel nord dell'Irlanda nel 1930 da R.J. Campbell che lavorava in una fattoria. Ha frequentato il Campbell college di Belfast e si è laureato al Trinity College di Dublino nel 1952 a cui ha fatto seguito un dottorato di ricerca presso l'università del Wisconsin nel 1957.

Tra il 1957 ed il 1990 ha lavorato presso il Merck Institute for Therapeutic Research; dal 2002 è stato eletto membro della Accademia nazionale delle scienze.

Nel 2015 è stato insignito del Premio Nobel per la medicina assieme al giapponese Satoshi Ōmura "per le loro scoperte riguardanti un nuova terapia contro le infezioni causate da parassiti intestinali" e la cinese Tu Youyou premiata invece per le sue ricerche sulla malaria. È il primo irlandese a vincere questo premio.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN85396649 · ISNI: (EN0000 0000 8398 3727 · LCCN: (ENn83044262