Royal Rumble (2005)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da WWE Royal Rumble 2005)
Royal Rumble (2005)
Tagline All the rumbling, minus the dancing and singing
Colonna sonora "Find the Real" degli Alter Bridge
Prodotto da WWE
Brand Raw
SmackDown!
Sponsor PlayStation 2
Data 30 gennaio 2005
Sede Save Mart Center at Fresno State
Città Fresno, Stati Uniti
Spettatori 12.000
Cronologia pay-per-view
New Year's Revolution (2005) Royal Rumble (2005) No Way Out (2005)
Progetto Wrestling

Royal Rumble (2005) è stata la diciottesima edizione dell'omonimo pay-per-view prodotto dalla World Wrestling Entertainment (WWE). L'evento si è svolto il 30 gennaio 2005 al Save Mart Center di Fresno (California).

La theme-song dell'evento è stata Find the Real degli Alter Bridge.[1]

Antefatto[modifica | modifica wikitesto]

Nella puntata di Raw successiva a SummerSlam, Randy Orton venne estromesso dall'Evolution per ordine di Triple H al termine di una finta celebrazione, dato che Orton aveva sconfitto Chris Benoit conquistando il World Heavyweight Championship. Il 12 settembre 2004, ad Unforgiven, Triple H sconfisse Orton conquistando il World Heavyweight Championship. Due mesi dopo, a Survivor Series il Team composto da Randy Orton, Chris Benoit, Chris Jericho e Maven sconfisse il Team di Triple H formato da lui stesso, Batista, Edge e Gene Snitsky, con Orton che rimase il solo sopravvissuto. Due mesi dopo, a New Year's Revolution, Triple H vinse l'Elimination Chamber match (che vedeva Shawn Michaels come arbitro speciale) con in palio il vacante World Heavyweight Championship (che lo stesso Triple H dovette rendere vacante nella puntata di Raw del 6 dicembre 2004 a causa di un doppio schienamento in un Triple Threat match che includeva anche Chris Benoit e Edge) sconfiggendo Batista, Chris Benoit, Chris Jericho, Edge e Randy Orton, il quale fu l'ultimo ad essere eliminato a seguito di un'interferenza di Batista e Ric Flair. In seguito a ciò, venne annunciato un match valido per il World Heavyweight Championship tra il campione Triple H e Randy Orton per la Royal Rumble.

Nella puntata di SmackDown! del 16 dicembre 2004 Kurt Angle sfidò John "Bradshaw" Layfield per il WWE Championship ma il match terminò con la vittoria di Angle per squalifica a causa dell'intervento del Cabinet (Orlando Jordan, Doug Basham e Danny Basham). In soccorso di Angle, però, giunse Big Show, il quale espresse la sua intenzione di volere un match per il titolo. Il tutto portò ad annunciare un Triple Threat match per il WWE Championship tra JBL, Angle e Big Show per la Royal Rumble.

Il 3 ottobre, a No Mercy, JBL difese con successo il WWE Championship contro The Undertaker in un Last Ride match grazie all'intervento di Heidenreich. A Survivor Series, The Undertaker sconfisse facilmente Heidenreich. Ad Armageddon, Heidenreich interferì nuovamente in un match di Undertaker, attaccandolo durante il Fatal 4-Way match tra lui, JBL, Eddie Guerrero e Booker T con in palio il WWE Championship (che poi JBL difese con successo schienando Booker T). In seguito, il General Manager di SmackDown! Theodore Long annuncio che Heidenreich e The Undertaker si sarebbero affrontati alla Royal Rumble in match scelto dallo stesso Undertaker, un Casket match.

A Taboo Tuesday, Shawn Michaels venne preferito dal pubblico al posto di Edge per affrontare Triple H per il World Heavyweight Championship; questo portò Edge ad effettuare un turn heel colpendo Michaels con la sua Spear. A New Year's Revolution, Edge venne eliminato durante l'Elimination Chamber match a causa di una Sweet Chin Music dell'arbitro speciale Michaels, permettendo a Chris Jericho di schienare Edge ed eliminarlo. Un match tra Edge e Shawn Michaels venne dunque sancito per la Royal Rumble.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

# Brand Risultati Stipulazioni Durata
Heat Raw Maven ha sconfitto Rhyno Single match 07:01
1 Raw Edge ha sconfitto Shawn Michaels Single match 18:32
2 SmackDown! The Undertaker ha sconfitto Heidenreich Casket match 13:20
3 SmackDown! John "Bradshaw" Layfield (c) ha sconfitto Big Show e Kurt Angle Triple Threat match per il WWE Championship 12:04
4 Raw Triple H (c) ha sconfitto Randy Orton Single match per il World Heavyweight Championship 21:28
5 Interbrand Batista (Raw) ha vinto eliminando per ultimo John Cena (SmackDown!) 30-man Royal Rumble match per un match per il WWE Championship o il World Heavyweight Championship a WrestleMania 21 51:07

Entrate ed eliminazioni nel Royal Rumble match[modifica | modifica wikitesto]

Batista, vincitore del Royal Rumble match del 2005
     – Wrestler di Raw
     – Wrestler di SmackDown!
# Wrestler Brand Ordine Eliminato da Tempo Eliminazioni
1 Eddie Guerrero SmackDown! 11 Edge 28:11 3
2 Chris Benoit Raw 25 Ric Flair 47:26 3
3 Daniel Puder SmackDown! 1 Hardcore Holly 04:09 0
5 Hardcore Holly SmackDown! 2 Chris Benoit e Eddie Guerrero 01:59 1
5 The Hurricane Raw 3 Chris Benoit e Eddie Guerrero 01:04 0
6 Kenzo Suzuki SmackDown! 4 Rey Mysterio 03:31 0
7 Edge Raw 28 Batista e John Cena 40:19 5
8 Rey Mysterio SmackDown! 27 Edge 38:25 2
9 Shelton Benjamin Raw 10 Edge 14:35 1
10 Booker T SmackDown! 9 Eddie Guerrero e Rey Mysterio 10:42 3
11 Chris Jericho Raw 21 Batista 28:22 2
12 Luther Reigns SmackDown! 7 Booker T 07:13 1
13 Muhammad Hassan Raw 5 Booker T, Chris Benoit, Chris Jericho, Edge, Luther Reigns e Shelton Benjamin 00:54 0
14 Orlando Jordan SmackDown! 8 Booker T 03:36 0
15 Scotty 2 Hotty SmackDown! 6 È stato attaccato da Hassan prima del suo ingresso sul ring N/A N/A
16 Charlie Haas SmackDown! 13 Shawn Michaels 06:20 0
17 René Duprée SmackDown! 16 Chris Jericho 11:32 0
18 Simon Dean Raw 12 Shawn Michaels 00:20 0
19 Shawn Michaels Raw 15 Kurt Angle1 04:56 3
20 Kurt Angle SmackDown! 14 Shawn Michaels 00:37 1
21 Jonathan Coachman Raw 23 Ric Flair 13:48 0
22 Mark Jindrak SmackDown! 19 Kane 08:15 0
23 Viscera Raw 17 John Cena 03:00 0
24 Paul London SmackDown! 18 Gene Snitsky 03:15 0
25 John Cena SmackDown! 29 Batista 15:28 3
26 Gene Snitsky Raw 20 Batista 03:38 1
27 Kane Raw 22 John Cena 03:54 1
28 Batista Raw Vincitore 10:54 5
29 Christian Raw 24 Batista 02:09 0
30 Ric Flair Raw 26 Edge 01:58 2

1Michaels è stato eliminato da Kurt Angle che, a sua volta, era già stato eliminato da Michales.

Record[modifica | modifica wikitesto]

  • Batista e Edge hanno effettuato il maggior numero di eliminazioni (5).
  • Chris Benoit è stato l'atleta con la maggior permanenza sul ring (47:26), seguito da Edge (40:19) e Rey Mysterio (38:25).
  • Simon Dean è stato l'atleta con la minor permanenza sul ring (00:20).

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Billy Arceneaux, WWE Velocity 1/29/05 – The Eve of the Royal Rumble, Lords of Pain, 30 gennaio 2005. URL consultato il 2 gennaio 2008. Template:Verify credibility
Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling