Vítor Hugo Gomes Passos

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pelé
Pele26.jpg
Pelé ai tempi dell'Eskisehirspor.
Nome Vítor Hugo Gomes Pacos
Nazionalità Portogallo Portogallo
Altezza 187 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Anorthosis
Carriera
Giovanili
2002-2005 Salgueiros
2005-2006 Benfica
2006 Vitória Guimarães
Squadre di club1
2006-2007 Vitória Guimarães 15 (0)
2007-2008 Internazionale 15 (0)
2008-2009 Porto 2 (0)
2009 Portsmouth 0 (0)
2009-2010 Real Valladolid 23 (0)
2010-2013 Eskişehirspor 41 (3)
2013-2014 Ergotelīs 12 (3)
2014-2015 Olympiakos 5 (0)
2015 Levadeiakos 10 (1)
2015- Anorthosis 9 (3)
Nazionale
2004-2006 Portogallo Portogallo U-20 12 (0)
2006-2009 Portogallo Portogallo U-21 12 (2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 7 dicembre 2015

Vítor Hugo Gomes Passos, meglio noto come Pelé (Porto, 14 settembre 1987), è un calciatore portoghese, centrocampista dell'Anorthosis Famagosta.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la sua carriera al Vitória Guimarães, nella seconda serie del campionato portoghese, dove gioca 15 partite. Nell'estate 2007 partecipa al Mondiale Under-20 con la sua Nazionale.

Notato dall'Inter in occasione dei Mondiale Under-20, viene così subito dopo rilevato a titolo definitivo per 2 milioni di euro e gli fa firmare un contratto quinquennale. In occasione della gara Inter-Sampdoria, terminata 3-0 per i nerazzurri, Pelé fa il suo esordio in Serie A subentrando a Crespo per l'ultimo quarto d'ora di gara. Il debutto dal primo minuto risale a Inter-Lazio del 5 dicembre 2007, recupero della 12ª giornata di campionato. Pelé gioca 85 minuti e viene sostituito da Marco Materazzi. Le sue migliori partite con l'Inter sono state quelle contro la Juventus in Coppa Italia (andata e ritorno). Nella semifinale di ritorno di Coppa Italia contro la Lazio, segna il gol del vantaggio dell'Inter: la partita terminerà 2-0 e questo permetterà alla sua squadra di approdare alla finale di tale competizione. Nella finale contro la Roma segna l'unico gol nerazzurro della partita con un tiro che sorprende Doni: la Roma infatti vincerà per 2-1. Nella sua unica stagione all'Inter ha vinto lo scudetto e la Supercoppa italiana.

Il 1º settembre 2008 viene ceduto al Porto, (il valore del suo cartellino è stato pagato 6 milioni di euro), nell'ambito della trattativa che ha portato Ricardo Quaresma a Milano.

Il 26 gennaio 2009 viene ceduto in prestito per 650.000 euro al Portsmouth, che decide in seguito di non esercitare il riscatto del cartellino.[1]

Nel giugno 2009 viene annunciato il suo possibile passaggio al Genoa[2] in vista del quale il giocatore viene sottoposto alle visite mediche[3]; tuttavia, senza comunicazioni ufficiali al riguardo da parte della società, il tesseramento non viene portato a termine.

Il 20 luglio il Real Valladolid annuncia il suo ingaggio in prestito per una stagione con diritto di riscatto[4][5].

Il 10 luglio 2010 viene ufficializzato il passaggio all'Eskişehirspor per 680.000 euro, squadra militante nel campionato turco, nella prima divisione turca, siglando un contratto triennale.[6] A fine stagione 2012-2013 dopo un bottino di 45 presenze e 4 reti in tre anni dopo la scadenza di contratto rimane svincolato.

Il 13 agosto 2013 firma un contratto con i greci dell'Ergotelīs. Le ottime prestazioni convincono l'Olympiakos a metterlo sotto contratto e così lascia la squadra di Creta dopo solo 14 partite e 3 reti.

Il 27 dicembre 2013 viene acquistato per 440.000 euro dall'Olympiakos, firmando un contratto che lo legherà alla squadra greca fino al giugno 2017.[7] Con i 'bianco-rossi' vince il campionato, scendendo in campo cinque volte. La stagione successiva, viene messo fuori rosa e, nel gennaio 2015, si trasferisce in prestito al Levadiakos, squadra militante nella massima serie greca. fa il suo esordio il 4 febbraio nello 0-0 interno contro l'Aok, dopo essere stato impiegato con una certa costanza il 26 aprile segna la rete del momentaneo 2-0 nella partita che si concluderà 2-1 a favore del Levadiakos contro l'Atromitos a fine stagione dopo 10 partite ed un gol fa ritorno all'Olympiacos.

Negli ultimi giorni di mercato rescinde consensualmente il contratto che lo legava all'Olympiakos per accasarsi con i ciprioti dell'Anorthōsis militanti nella massima serie, segna il suo primo gol all' esordio avvenuto il 13 settembre alla terza giornata di campionato contro l'Achnas nella vittoria interna terminata 3-0.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2004 al 2006 ha fatto parte della Nazionale di calcio del Portogallo Under-20 raccogliendo 12 presenze, dal 2006 fino al 2009 ha militato raccogliendo 12 presenze e due gol con la maglia della Nazionale portoghese Under-21.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 7 dicembre 2015.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2006-2007 Portogallo Vitoria Guimaraes SL 15 0 CP+CdL 0+0 0 - - - - - - 15 0
2007-2008 Italia Inter A 15 0 CI 6 2 UCL 1 0 SI 0 0 22 2
2008-gen. 2009 Portogallo Porto PL 2 0 CP+CdL 1+1 0 UCL 2 0 - - - 6 0
gen.-giu. 2009 Inghilterra Portsmouth PL 0 0 FACup+CdL 0+0 0 - - - - - - 0 0
2009-2010 Spagna Real Valladolid PD 23 0 CR 2 0 - - - - - - 25 0
2010-2011 Turchia Eskişehirspor SL 25 2 CT 1 0 - - - - - - 26 2
2011-2012 SL 16 1 CT 3 1 - - - - - - 19 2
2012-2013 SL 0 0 CT 0 0 - - - - - - 0 0
Totale Eskişehirspor 41 3 4 1 45 4
2013-gen. 2014 Grecia Ergotelis SL 12 3 CG 2 0 - - - - - - 14 3
gen.-giu. 2014 Grecia Olympiakos SL 5 0 CG 2 0 UCL 0 0 - - - 7 0
2014-gen. 2015 SL 0 0 CG 2 0 UCL+UEL 0+0 0; 0 - - - 2 0
Totale Olympiakos 5 0 4 0 0 0 9 0
gen.-giu. 2015 Grecia Levadiakos SL 10 1 CG 0 0 - - - - - - 10 1
2015-2016 Cipro Anorthosis A 9 3 CC 0 0 - - - - - - 9 3
Totale carriera 132 10 20 3 3 0 0 0 155 13

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Inter: 2007-2008
Inter: 2008[8]
Porto: 2008-2009
Porto: 2008-2009
Olympiakos: 2013-2014

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Pelé al Portsmouth Tuttomercatoweb.com
  2. ^ IL VECCHIO BALORDO TROVA IL SUO PELE', in genoacfc.it, 10 giugno 2009. URL consultato il 20 luglio 2009.
  3. ^ FLOCCARI E PELE' DI PASSAGGIO A PEGLI, in genoacfc.it, 10 giugno 2009. URL consultato il 20 luglio 2009.
  4. ^ CALCIO: IL VALLADOLID INGAGGIA L'EX INTERISTA PELE', in la Repubblica.it, 20 luglio 2009. URL consultato il 20 luglio 2009.
  5. ^ (ES) Pelé completará el centro del campo, in realvalladolid.es, 20 luglio 2009. URL consultato il 20 luglio 2009.
  6. ^ UFFICIALE: Pelè, ex Inter, va all'Eskisehirspor - TUTTO MERCATO WEB
  7. ^ Olympiacos, firma Pelé, uefa.com, 2 gennaio 2014. URL consultato il 2 gennaio 2014.
  8. ^ In rosa, ma non sceso in campo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]