André Marques

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
André Marques
Nazionalità Portogallo Portogallo
Altezza 186 cm
Peso 76 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Moreirense
Carriera
Giovanili
1998-2000 Almada
2000-2005 Sporting Lisbona
Squadre di club1
2005-2006 Sporting Lisbona 3 (0)
2006-2007 Olivais e M. 20 (1)
2007-2008 União Leiria 2 (0)
2007 Freamunde 10 (1)
2008-2009 Vitória Setúbal 14 (2)
2009-2010 Sporting Lisbona 6 (0)
2010 Īraklīs 1 (0)
2010-2012 Beira-Mar 22 (0)
2012-2014 Sion 22 (0)
2014- Moreirense 7 (0)
Nazionale
2007 Portogallo Portogallo U-20 4 (0)
2009 Portogallo Portogallo U-21 1 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 15 ottobre 2014

André Filipe Farias Marques (Carregal do Sal, 1º agosto 1987) è un calciatore portoghese, terzino sinistro del Moreirense.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Gioca come terzino sinistro ma all'occorrenza può essere utilizzato come mediano o esterno di centrocampo.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nelle giovanili dello Sporting Lisbona, fa il suo esordio da professionista il 23 ottobre 2005 contro il Gil Vicente, gara pareggiata 2-2. A partire dalla stagione successiva inizia la girandola di prestiti conclusasi nel 2010 che lo porta a giocare per Olivais, UD Leiria, Freamunde e Vitória Setúbal, con cui mette a segno la prima rete in Primeira Liga, in una sconfitta per 2-4 contro il Vitória Guimarães.

Per la stagione 2009-2010 fa ritorno allo Sporting Lisbona anche a causa dell'infortunio di Leandro Grimi, impressionando l'allenatore che decide di tenerlo in rosa. Esordisce nelle qualificazioni di Champions League contro il Twente e gioca entrambi i match della sfida contro la Fiorentina.

Viene ceduto nuovamente in prestito a gennaio in Grecia all'Iraklis dove disputa solamente una partita. Le due stagioni successive le gioca in prestito al Beira-Mar.

Nel luglio 2012 approda a titolo definitivo al Sion, prima di fare ritorno due anni più tardi in Portogallo, tra le file del neopromosso Moreirense.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]