Trevoh Chalobah

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Trevoh Chalobah
TrevohChalobahIpsBlR1.jpg
Chalobah con la maglia dell'Ipswich Town nel 2018
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Altezza 192 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore, centrocampista
Squadra Chelsea
Carriera
Giovanili
2007-2018Chelsea
Squadre di club1
2018-2019Ipswich Town43 (2)
2019-2020Huddersfield Town36 (1)
2020-2021Lorient29 (2)
2021-Chelsea28 (3)
Nazionale
2014-2015Inghilterra Inghilterra U-162 (0)
2015-2016Inghilterra Inghilterra U-1715 (2)
2016-2018Inghilterra Inghilterra U-1925 (2)
2018-2019Inghilterra Inghilterra U-206 (2)
2019Inghilterra Inghilterra U-213 (0)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-19
Oro Georgia 2017
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 12 novembre 2022

Trevoh Chalobah (Freetown, 5 luglio 1999) è un calciatore inglese difensore o centrocampista del Chelsea e della nazionale Under-21 inglese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato in Sierra Leone, è il fratello minore di Nathaniel Chalobah, a sua volta calciatore.[1]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Mediano dal fisico imponente, può giocare anche come difensore centrale.[2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gli esordi[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nel settore giovanile del Chelsea, nella stagione 2015-2016 vince la UEFA Youth League con la formazione primavera del club.[3]

Il 25 giugno 2018 viene ceduto in prestito all'Ipswich Town, in seconda serie inglese.[4] Il 4 agosto successivo debutta tra i professionisti nella prima giornata di campionato pareggiata 2-2 con il Blackburn.[5] Il 18 agosto, invece, segna la prima rete in carriera nel pareggio casalingo ottenuto contro l'Aston Villa (1-1).[6] Il 6 ottobre, grazie al gol del 3-2 segnato ai danni dello Swansea City, consente all'Ipswich di ottenere la prima vittoria in stagione.[7] Schierato principalmente come mediano, conclude l'annata con 44 presenze totali.[8]

L’8 agosto 2019, dopo aver rinnovato con i blues fino al 2022,[9] passa, sempre a titolo temporaneo, all'Huddersfield Town.[10] Esordisce con la nuova maglia cinque giorni dopo, in occasione della partita di Coppa di Lega persa per 1-0 contro il Lincoln City, giocando tutti i 90 minuti.[11] Il 21 agosto realizza l'unica rete in maglia biancoblù contro il Cardiff City, concludendo poi la stagione con 38 partite giocate in tutte le competizioni.[12]

Il 18 agosto 2020 viene nuovamente ceduto in prestito, questa volta al Lorient, in Ligue 1.[13][14] Il 13 settembre seguente debutta con i francesi in occasione del match di campionato perso 3-2 contro il Lens.[15] Il 27 gennaio 2021 realizza la prima delle tre reti che consente al Lorient di vincere contro il Digione. Si ripeterà poi contro il Strasburgo, collezionando a fine anno 30 presenze complessive.[16]

Chelsea[modifica | modifica wikitesto]

Al termine dell'esperienza francese, fa ritorno al Chelsea, che decide di inserirlo in prima squadra per la stagione 2021-2022.[2] L'11 agosto 2021, fa il suo esordio con i campioni d'Europa, giocando da titolare la partita di Supercoppa UEFA vinta ai rigori (6-5, 1-1 dts) contro il Villarreal.[17] Tre giorni dopo, debutta sempre da titolare in Premier League, segnando anche la rete del definitivo 3-0 sul Crystal Palace.[18][19] Il 24 novembre seguente, invece, realizza il suo primo gol in UEFA Champions League, nel successo per 4-0 contro la Juventus.[20][21]

Dopo essersi affermato come titolare stabile nella stagione successiva, il 25 novembre 2022 rinnova il proprio contratto con il club londinese fino al 2028.[22][23]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver rappresentato come capitano le nazionali U-16 e U-17, nel gennaio 2017 viene selezionato dalla nazionale Under-19 inglese per partecipare all'Europeo di categoria disputatosi in Georgia.[24] Il 3 luglio successivo debutta in tale competizione, giocando da titolare la partita vinta 2-0 contro la nazionale bulgara. Sei giorni dopo, nell'incontro vinto 4-1 contro i pari età della Germania, rimedia un infortunio alla caviglia che lo tiene fuori fino alla finale vinta contro il Portogallo.[25]

Il 30 agosto 2019 viene incluso nella lista dei partecipanti alle qualificazioni al campionato europeo di calcio Under-21 del 2021, debuttando con la nazionale Under-21 nel match vinto per 3-2 contro la Turchia.[26]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 12 novembre 2022.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2018-2019 Inghilterra Ipswich Town FLC 43 2 FACup+CdL 0+1 0 - - - - - - 44 2
2019-2020 Inghilterra Huddersfield Town FLC 36 1 FACup+CdL 1+1 0 - - - - - - 38 1
2020-2021 Francia Lorient L1 29 2 CF 1 0 - - - - - - 30 2
2021-2022 Inghilterra Chelsea PL 20 3 FACup+CdL 2+4 0 UCL 3 1 SU+Cmc 1+0 0 30 4
2022-2023 PL 8 0 FACup+CdL 0+1 0 UCL 4 0 - - - 13 0
Totale Chelsea 28 3 7 0 7 1 1 0 43 4
Totale carriera 136 8 11 0 7 1 1 0 155 9

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Chelsea: 2015-2016

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Chelsea: 2021
Chelsea: 2021

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Georgia 2017

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Vaishali Bhardwaj, Trevoh Chalobah enjoys dance-off with brother Nathaniel as Chelsea Under-18s celebrate FA Youth Cup win, su standard.co.uk, 27 aprile 2017.
  2. ^ a b (EN) Nick Emms, From Ball Boy to Super Cup Champion: Trevoh Chalobah’s Rise Through the Chelsea Ranks, su si.com. URL consultato il 14 agosto 2021.
  3. ^ (EN) Chelsea double up with second Youth League win, su uefa.com, 29 maggio 2016. URL consultato il 14 agosto 2021.
  4. ^ Trevoh Chalobah: Chelsea's England youth international joins Ipswich Town on loan bbc.com
  5. ^ (EN) (Video): Chelsea’s great defensive talent makes impressive senior debut, su chelsea-news.co, 6 agosto 2018. URL consultato il 14 agosto 2021.
  6. ^ Ipswich Town-Aston Villa 1-1 bbc.com
  7. ^ (EN) Michael Pearlman, Chalobah downs Swans to ease Ipswich worry, in BBC Sport, 6 ottobre 2018. URL consultato il 14 agosto 2021.
  8. ^ (EN) Andy Warren, Exit interview: An accident waiting to happen to a vital cog - the Trevoh Chalobah Experience was a joy to watch, su eadt.co.uk, 9 maggio 2019. URL consultato il 14 agosto 2021.
  9. ^ (EN) Trevoh Chalobah signs new contract and heads out on loan, su chelseafc.com. URL consultato il 15 agosto 2021.
  10. ^ (EN) LOAN: TREVOH CHALOBAH ARRIVES AT TOWN, su htafc.com, 8 agosto 2019. URL consultato il 19 agosto 2020.
  11. ^ (EN) Toby Wilding, Trevoh Chalobah reflects on first Huddersfield Town outing, su footballleagueworld.co.uk, 14 agosto 2019. URL consultato il 14 agosto 2021.
  12. ^ Trevoh Chalobah - Rendimento 19/20, su transfermarkt.it. URL consultato il 14 agosto 2021.
  13. ^ (EN) Chelsea transfer news: Trevoh Chalobah signs new contract and joins Ligue 1 side Lorient on loan, su chelseafc.com, 18 agosto 2020. URL consultato il 19 agosto 2020.
  14. ^ (FR) Trevoh Chalobah prêté au FC Lorient, su fclweb.fr, 18 agosto 2020. URL consultato il 19 agosto 2020.
  15. ^ (FR) Lorient perd le duel des promus, su fclweb.fr, 13 settembre 2020. URL consultato il 14 agosto 2021.
  16. ^ Trevoh Chalobah - Rendimento 20/21, su transfermarkt.it. URL consultato il 14 agosto 2021.
  17. ^ (EN) Kepa the hero as Chelsea beat Villarreal on penalties to win Uefa Super Cup, su The Guardian, 11 agosto 2021. URL consultato il 14 agosto 2021.
  18. ^ (EN) Nick Emms, Trevoh Chalobah ‘Lost for Words’ After Netting Goal on Chelsea Premier League Debut, su si.com. URL consultato il 15 agosto 2021.
  19. ^ Il Chelsea inizia con il botto (in attesa di Lukaku): tris contro il Crystal Palace, su calcioweb.eu, 14 agosto 2021. URL consultato il 14 agosto 2021.
  20. ^ (EN) Adrian Kajumba, At just 22, Chalobah is Chelsea's present as well as their future, su dailymail.co.uk, 23 novembre 2021. URL consultato il 26 novembre 2021.
  21. ^ (EN) Rob Calcutt, 'It Meant a Lot' - Trevoh Chalobah Comments on First Champions League Goal for Chelsea, su si.com. URL consultato il 26 novembre 2021.
  22. ^ (EN) Chelsea news: New long-term contract for Chalobah, su Chelsea F.C., 25 novembre 2022. URL consultato il 25 novembre 2022.
  23. ^ Trevoh Chalobah si sposa in blu: c'è il rinnovo con il Chelsea, su Transfermarkt.it, 25 novembre 2022. URL consultato il 25 novembre 2022.
  24. ^ (EN) The Football Association, Young Lions squad for U19 Euro, su thefa.com. URL consultato il 14 agosto 2021.
  25. ^ (EN) England beat Portugal to win U19 Euros, in BBC Sport. URL consultato il 14 agosto 2021.
  26. ^ (EN) The Football Association, England U21s kick-off a new campaign and Aidy Boothroyd has picked his squad, su thefa.com. URL consultato il 14 agosto 2021.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]