Torre Squillace

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Torre Squillace
Torri costiere del Salento
Torre Squillace.JPG
Ubicazione
StatoTerra d'Otranto
Stato attualeItalia Italia
RegionePuglia
CittàNardò (località Squillace - Sant'Isidoro)
Coordinate40°14′06″N 17°54′36″E / 40.235°N 17.91°E40.235; 17.91Coordinate: 40°14′06″N 17°54′36″E / 40.235°N 17.91°E40.235; 17.91
Mappa di localizzazione: Italia
Torre Squillace
Informazioni generali
TipoTorre costiera
Stilerinascimentale
CostruzioneXVI secolo-XVI secolo
Materialelaterizio, pietra
Condizione attualebuona
Visitabile
Informazioni militari
UtilizzatoreTerra d'Otranto
Funzione strategicaavvistamento
voci di architetture militari presenti su Wikipedia

Torre Squillace, localmente chiamata anche Li Scianuri o Li Scianuli, è una torre costiera del Salento situata nell'estremità settentrionale del comune di Nardò, al confine con il Comune e l'area marina protetta di Porto Cesareo.

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

Situata a pochi metri dalla spiaggia, tra le località di Sant'Isidoro e Porto Cesareo, venne edificata dal mastro copertinese Pensino Tarantino a partire dal 1567 e ultimata nel 1570. La torre presenta una forma tronco piramidale a pianta quadrata. Un toro marcapiano separa la base scarpata dal piano superiore terminante con una cornice a beccatelli provvista di merli e di quattro piombatoie, una su ogni lato. Nel 1640 fu dotata di una grande scala esterna in pietra che ne permetteva l'accesso. L'interno ospita un pozzo e un ambiente con volta a botte dotato di camino.

Comunicava a nord con Torre Cesarea e a sud con Torre Sant'Isidoro.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]