Torre dell'Orte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Torre dell'Orte
Torri costiere del Salento
Torre dell'Orte.jpg
Ubicazione
StatoTerra d'Otranto
Stato attualeItalia Italia
RegionePuglia
CittàOtranto
Coordinate40°08′15″N 18°30′33″E / 40.1375°N 18.509167°E40.1375; 18.509167
Mappa di localizzazione: Italia
Torre dell'Orte
Informazioni generali
TipoTorre costiera
Stilerinascimentale
Costruzione1565-XVI secolo
CostruttoreCesare D'Orlando e aiuti
Materialelaterizio, pietra
Condizione attualerestaurato
Visitabile
Informazioni militari
UtilizzatoreTerra d'Otranto
Funzione strategicaavvistamento e fortezza
Armamentomura difensive
voci di architetture militari presenti su Wikipedia
Torre dell'Orte

La torre dell'Orte è una torre costiera situata sul litorale salentino a sud di Otranto, nei pressi di Capo d'Otranto, il punto più orientale d'Italia.

Storia e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

I lavori di costruzione iniziarono nel 1565 ad opera dei maestri Cesare D'Orlando, Tommaso Vangale e Cola D'Andrano, e la forma era troncopiramidale con lato di 16 metri ed è interamente costruita in carparo, con spigoli rinforzati da bugne dello stesso materiale: l'accesso avveniva da monte come in tutte le torri costiere.

Nel 1608 risulta ancora in costruzione[1].

Nel 1826 la struttura difensiva venne incorporata nella masseria omonima di cui fungeva da magazzino.

La torre era in comunicazione con la torre del Serpe, a nord e a sud con torre Palascìa, oggi crollata.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Onofrio Pasanisi, La costruzione generale delle torri marittima ordinata dalla R. Corte di Napoli nel sec. XVI, in Studi di storia napoletana in onore di Michelangelo Schipa, 1926, p. 439.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]