Torre Cesarea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Torre Cesarea
Torri costiere del Salento
Torre di porto cesareo.jpg
Ubicazione
StatoTerra d'Otranto
Stato attualeItalia Italia
RegionePuglia
CittàPorto Cesareo
Coordinate40°15′25″N 17°53′31″E / 40.256944°N 17.891944°E40.256944; 17.891944Coordinate: 40°15′25″N 17°53′31″E / 40.256944°N 17.891944°E40.256944; 17.891944
Mappa di localizzazione: Italia
Torre Cesarea
Informazioni generali
TipoTorre costiera
Stilerinascimentale
CostruzioneXVI secolo-XVI secolo
Materialelaterizio, pietra
Condizione attualerestaurato
Visitabilesì (permesso della Guardia di Finanza)
Informazioni militari
UtilizzatoreTerra d'Otranto
Funzione strategicaavvistamento
voci di architetture militari presenti su Wikipedia

Torre Cesarea è una torre di avvistamento situata sulla costa ionica, nella penisola salentina, presso Porto Cesareo.

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

Ha una forma quadrangolare e si trova verso l'estremo sud dell'abitato di Porto Cesareo, ben visibile dal largo, da qualunque direzione, anche a grande distanza. È alta 16 metri ed ha i lati lunghi 21,50 metri. Le mura di base sono spesse 4 metri, mentre quelle in cima sono spesse 2,50 metri. La torre, costituita da blocchi tufacei, presenta varie caditoie ed il piano superiore è sostenuto da beccatelli.

Comunicava a nord con Torre Chianca e a sud con Torre Squillace.

Attualmente ospita gli uffici della Guardia di Finanza.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il 9 aprile 1568 venne deciso che a costruire la torre sarebbe stato il maestro Virgilio Pugliese con i progetti di Giovanni Tommaso Scala. Si iniziò a costruire il 1º maggio 1568 e venne ultimata nell'aprile 1570, venne poi abbattuta e ricostruita nel 1622.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]