Cacioricotta pugliese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Cacioricotta salentino)
Jump to navigation Jump to search
Cacioricotta
Casu recotta.JPG
Casurecotta
Origini
Luogo d'origineItalia Italia
RegionePuglia
Zona di produzionetutta la regione
Dettagli
Categoriaformaggio
RiconoscimentoP.A.T.
 

Il cacioricotta (in dialetto casurecotta, cacjrëcott) è un formaggio di produzione stagionale (primavera-estate) e ottenuto con tecniche di lavorazione miste tra quelle del formaggio e della ricotta.

Tecnica[modifica | modifica wikitesto]

Il latte intero e di acidità naturale, di pecore e capre allevate al pascolo, viene portato quasi a ebollizione, poi viene raffreddato e fatto coagulare con caglio di capretto; la cagliata viene rotta fino a raggiungere grani della dimensione di un chicco di riso e messa in fiscelle a raffreddare.

A questo punto la forma, che ha un diametro di circa 10 cm, un'altezza di 4–7 cm e un peso di 0,5–1 kg, viene salata a freddo.

Il formaggio si consuma fresco, a maturazione rapida (2-3 giorni) o stagionato a maturazione media (2-3 mesi).

Nel primo caso si presenta come un prodotto a pasta morbida, uniforme, di colore bianco e a prevalente sapore sapido. Quando è stagionato si presenta a pasta semidura, leggermente occhiata, di colore giallo paglierino.

Viene utilizzato sia come prodotto da tavola che da grattugia.

Per la definizione delle caratteristiche organolettiche del cacioricotta è essenziale l'alimentazione degli animali che forniscono il latte. Infatti, la presenza nel periodo tardo primaverile-estivo di erba secca dà un sapore più deciso al latte e quindi al formaggio, anche se la resa cioè la quantità di latte prodotta si riduce.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina