Stazione di Sieci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sieci
stazione ferroviaria
Stazione di Sieci-piazzale del ferro lato Firenze.jpg
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàPontassieve, località Le Sieci
Coordinate43°47′27.24″N 11°23′40.56″E / 43.7909°N 11.3946°E43.7909; 11.3946Coordinate: 43°47′27.24″N 11°23′40.56″E / 43.7909°N 11.3946°E43.7909; 11.3946
Lineeferrovia Firenze-Roma
Caratteristiche
Tipofermata in superficie, passante
Stato attualeIn uso
OperatoreRete Ferroviaria Italiana
Attivazione1862
InterscambiAutobus Autolinee Mugello Valdisieve

La stazione di Sieci è una fermata ferroviaria che serve Le Sieci, frazione del comune di Pontassieve sulla linea ferroviaria Firenze-Roma.

La gestione degli impianti è affidata a Rete Ferroviaria Italiana (RFI).

Struttura ed impianti[modifica | modifica wikitesto]

Treno Minuetto in sosta al binario 1

Il fabbricato viaggiatori è una struttura a due livelli di cui solo il piano terra è accessibile per i viaggiatori mentre il piano superiore è abbandonato. Il fabbricato ha una forma rettangolare ed è tinteggiato di bianco. La maggior parte del fabbricato viaggiatori è chiuso al pubblico ad eccezione di uno piccolo spazio di circa 10 metri quadrati che ospita la sala d'attesa, la biglietteria automatica, la validatrice, un monitor che visualizza le partenze dei treni e gli orari cartacei.

Stazione di Sieci 08 1.JPG

Vicino al fabbricato viaggiatori c'è un piccolo fabbricato ad un solo piano ed in mattoni che un tempo ospitava i servizi igienici. Dall'altra parte (al termine della banchina del binario 2) è presente la cabina elettrica della stazione.

Il piazzale si compone di due binari entrambi passanti e di corsa: il primo è usato dai treni in direzione Firenze, mentre il secondo per i treni in direzione Arezzo. Entrambi i binari sono serviti da banchina e collegati fra loro da un sottopassaggio che tramite alcune rampe può essere usufruito anche dai disabili o da persone a mobilità ridotta. Per proteggere i viaggiatori dalle intemperie è presente presso la banchina del binario 2 una grossa pensilina in metallo che ospita sotto di sé alcune panchine.

Gli spazi antistanti il fabbricato viaggiatori ospitano anche una BTS del servizio GSM-R di RFI.

Movimento[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è impresenziata in quanto è gestita in telecomando dal Dirigente Centrale Operativo (DCO) di Firenze Campo di Marte.

Passeggeri[modifica | modifica wikitesto]

Con l'attivazione del Memorario la frequenza dai treni è aumentata a tre treni orari[1] sia verso sud che verso nord.

Sono circa centodue i treni che effettuano servizio in questa stazione[2] e le loro principali destinazioni sono: Firenze Santa Maria Novella, Borgo San Lorenzo, Prato Centrale, Pistoia, Montevarchi ed Arezzo.

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

La stazione dispone di:

  • Biglietteria Biglietteria automatica attiva 24/24h (solo biglietti regionali)
  • Sottopassaggio Sottopassaggio
  • Sala di Attesa Sala di attesa
  • Accessibile ai disabili Stazione accessibile ai disabili.

Per quanto riguarda le informazioni ai viaggiatori la stazione dispone di numerosi monitor che visualizzano gli arrivi, le partenze e gli eventuali ritardi dei treni ed alcuni altoparlanti che coprono tutta la stazione. Sia i monitor sia gli altoparlanti sono dotati di software CTC Plus[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Orario ufficiale inTreno. Consultato il 13 luglio 2010.
  2. ^ Orario dei treni che fermano in questa stazione
  3. ^ La gestione automatica delle informazioni - RFI Archiviato il 17 maggio 2013 in Internet Archive.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]