Stazione di Bolgheri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bolgheri
stazione ferroviaria
Stazione di Bolgheri, Vista piazzale del ferro dal binario 2 lato Sud.JPG
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàBibbona
Coordinate43°14′40.92″N 10°33′03.24″E / 43.2447°N 10.5509°E43.2447; 10.5509Coordinate: 43°14′40.92″N 10°33′03.24″E / 43.2447°N 10.5509°E43.2447; 10.5509
LineeTirrenica
Caratteristiche
Tipofermata di superficie-passante
Stato attualein uso
Attivazione1863
Binari2
InterscambiFermata autobus Tiemme e navette del comune
DintorniMarina di Bibbona

La stazione di Bolgheri è una fermata ferroviaria a servizio del comune di Bibbona sulla linea Tirrenica.

Nonostante la stazione si trovi nel comune di Bibbona, prende il nome di Bolgheri che è una frazione del comune di Castagneto Carducci

La gestione degli impianti è affidata a Rete Ferroviaria Italiana società del gruppo Ferrovie dello Stato, che classifica la stazione nella categoria "Bronze".[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La stazione venne aperta nel 1863[senza fonte] con l'apertura del tratto Vada-Follonica della Ferrovia Maremmana.

Struttura ed impianti[modifica | modifica wikitesto]

Lato ferrovia del fabbricato viaggiatori

Il fabbricato viaggiatori si compone su due piani, ma non è più accessibile da parte dei viaggiatori.

La stazione è sorvegliata da telecamere per prevenire atti vandalici.

Tutti i binari della stazione sono serviti da banchina e da una pensilina con alcuni posti a sedere. Le due banchine sono collegate da un sottopassaggio con pedane per rendere più agevole l'accesso ai disabili e ciclisti.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Piano dei binari
Pensilina binario 2
Sottopassaggio

La stazione ha due binari, entrambi di corsa.

Il binario 1 è usato per i treni in direzione Sud mentre il binario 2 per i treni verso Nord.

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

  • Sottopassaggio Sottopassaggio con rampe che permette all'utilizzo anche da parte di disabili.
  • Bus di interscambio Fermata autolinee CTT sul bivio con la strada provinciale.
  • Videosorveglianza Stazione video sorvegliata
  • Accessibile ai disabili Stazione accessibile ai disabili

Movimento[modifica | modifica wikitesto]

Il traffico viaggiatori è principalmente costituito da vacanzieri diretti alla vicina località balneare Marina di Bibbona.

La frequenza dei treni non è molto alta (specialmente nel periodo invernale) sono comunque presenti collegamenti da e per Firenze. In futuro con l'attivazione del Memorario anche sulla tirrenica sud, il numero dei treni che fermano in questa stazione dovrebbe aumentare sensibilmente[2]

Il servizio viaggiatori è effettuato esclusivamente da Trenitalia.

Fermano solo treni regionali[3].

Interscambi[modifica | modifica wikitesto]

Al bivio con la strada principale è presente una fermata delle autolinee CTT.

Nel periodo estivo il comune ha messo a disposizione una navetta che collega la stazione con le varie località balneari del comune.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ www.rfi.it, Stazioni della Toscana, su rfi.it. URL consultato il 05-12-2012 (archiviato dall'url originale il 21 giugno 2015).
  2. ^ Comunicato Regione Toscana[collegamento interrotto]
  3. ^ Orario ufficiale di Trenitalia InTreno, consultato il 28 giugno 2010

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]