Rudolf Rominger

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rudolf Rominger
CH-NB - Schweiz, St. Moritz- Menschen - Annemarie Schwarzenbach - SLA-Schwarzenbach-A-5-08-134.jpg
Nazionalità Svizzera Svizzera
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Specialità Discesa libera, slalom speciale, combinata
Ritirato 1939
Palmarès
Mondiali 4 1 2
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Rudolf Rominger detto Rudi (Sankt Moritz, 21 agosto 1908Sankt Moritz, 8 novembre 1979) è stato uno sciatore alpino svizzero, uno dei principali esponenti della grande scuola sciistica elvetica degli anni 1930 e vincitore, tra l'altro, di quattro medaglie d'oro iridate.

Attivo in tutte le specialità previste all'epoca (discesa libera, slalom speciale e combinata), fu l'inventore di una nuova tecnica[non chiaro][senza fonte], con la quale dominò la scena fino al 1939, anno in cui fu messa a punto la ruade francese[non chiaro][senza fonte].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ai Campionati mondiali di Innsbruck 1936, in Austria, ottenne la medaglia d'oro nella discesa libera e nella combinata e quella di bronzo nello slalom speciale; non partecipò però ai IV Giochi olimpici invernali di Garmisch-Partenkirchen 1936, dove per la prima volta lo sci alpino venne inserito nel programma olimpico: come protesta per l'esclusione dalle competizioni dei maestri di sci, ritenuti professionisti e quindi non ammessi alle gare olimpiche, la Svizzera e l'Austria non inviarono ai Giochi le loro squadre di sci alpino[1].

L'anno dopo ai Mondiali di Chamonix fu 5º nello slalom speciale, mentre nel 1938 ai Mondiali di Engelberg vinse la medaglia d'oro nello slalom speciale battendo il francese Émile Allais, quella d'argento nella combinata e si classificò 4º nella discesa libera. Ottenne gli ultimi successi in carriera nella rassegna iridata di Zakopane 1939, dove vinse la medaglia d'oro nello slalom speciale superando il tedesco Josef Jennewein e quella di bronzo nella combinata. Morì nella natia Sankt Moritz l'8 novembre 1979[senza fonte].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]